Jimdo: creare siti su iPhone non è mai stato così semplice

13 agosto 2014 di Francesco Siciliani (@FrSiciliani)

Oggi vi parliamo (ancora una volta dopo la recensione del 2013) di Jimdo, un’app davvero molto utile che ci premette di creare e gestire con facilità il nostro sito web da iPhone e iPad. Perché ve ne parliamo di nuovo? Per fare un riepilogo di tutte le funzionalità aggiunte in questi anni. Le funzioni dell’app sono veramente tante ed è per questo che andiamo ad analizzarle tutte.

foto

[app 588950703]

Apple raccomanda l’app Jimdo-App in 46 paesi. Wired definisce Jimdo come “uno dei Cms più noti per realizzare siti professionali” e dice che “con la sua interfaccia intuitiva, l’app è pensata per chi deve muoversi spesso senza poter lasciare scoperto il proprio portale“

Ma in sostanza Jimdo cos’è? Jimdo si configura come un CMS multipiattaforma che ci permette di creare e gestire il nostro sito web in modo facile ma professionale. Oltre 10 milioni di siti sono già stati creati con Jimdo nel mondo, sin dalla sua introduzione.

Con Jimdo potremo rapidamente creare un sito. Ci basterà scegliere il design, inserire il nome che vorremo dargli, aggiungere foto e testi e siamo pronti. In modo intuitivo e veloce verrà creato il nostro sito. Con pochi tap quindi avremo online il nostro sito.

Ovviamente non finisce qui: con l’app potremo anche gestire il sito e i contenuti del sito. Potremo scrivere e pubblicare articoli nel sito direttamente da smartphone o tablet. Inoltre potremo in ogni momento aggiungere titoli, testi, foto gallerie, foto con testo (si può effettuare l’upload direttamente dall’app o usare link e siti esterni) e modificare la navigazione del sito. In particolare potremo lavorare sui livelli delle pagine del sito.

L’app ci fornisce anche un sito gratuito, con dominio jimdo.com. Il sito sarà creato in formato “http://iltuosito.jimdo.com”. 

Ma non è ancora finita. Cosa sarebbe un sito senza gli strumenti per analizzare il traffico del sito stesso? L’app ci fornisce anche delle comode statistiche inerenti visitatori, pagine, numero di visite, sottopagine, ecc.

Ovviamente l’app non è disponibile solo per iPhone e iPad. C’è anche una versione desktop di Jimdo. Infatti da computer potremo accedere ai nostri siti e gestirli ancora meglio (design, negozio online, strumenti SEO avanzati, formulario contatti, ecc).

Anche noi, nella nostra recensione (nell’ormai lontano 2013) dicevamo: “Con la nuova applicazione, Jimdo rimane fedele alla sua mission, offrire un servizio professionale, intuitivo e innovativo.” 

Ovviamente l’app è gratuita ma l’abbonamento al servizio ha un costo. Si potrà scegliere tra un abbonamento mensile (6,99€ al mese) oppure annuale (69.99€ all’anno). L’abbonamento è a rinnovo automatico, previa disdetta (24 ore di tempo).

L’applicazione pesa circa 31.3MB, è localizzata in Italiano, Cinese, Francese, Giapponese, Inglese, Olandese, Polacco, Portoghese, Russo, Spagnolo, Tedesco, Turco e richiede iOS 7.0 o successivi per funzionare.

Jimdo è disponibile per iPhone, iPad e iPod Touch gratuitamente su App Store. Potete scaricarlo da quest’indirizzo.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.