“Rischio Clinico da farmaci”, la nuova app Jannsen per i farmacisti ospedalieri

03 dicembre 2013 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

E’ da oggi disponibile, grazie a Janssen Italia, l’applicazione “Rischio clinico da farmaci”, elaborata da un board scientifico di farmacisti ospedalieri e da T&C srl, che si propone quale strumento per la valutazione degli obiettivi raggiunti dalla farmacia ospedaliera, stabiliti sulla base di specifiche Raccomandazioni del Ministero della Salute, al fine di determinare i punti di forza e di debolezza del servizio offerto dal farmacista ospedaliero, per favorire margini di miglioramento, con conseguenze positive su qualità e sicurezza delle cure al paziente.

Schermata 2013-12-02 alle 13.17.12

[app 735065956]

L’app si articola in una serie di Check list, elaborate a partire da alcune Raccomandazioni del Ministero della Salute, che descrivono procedure specifiche e per le quali viene richiesta una valutazione, con un punteggio che va da 1 (negativo) a 5 (positivo).

Ad esempio, nel caso della Raccomandazione n° 14 “Prevenzione degli errori in terapia con farmaci antineoplastici”, vengono prese in esame tutte le fasi del processo di gestione del farmaco in ospedale (approvvigionamento, immagazzinamento, prescrizione, preparazione, distribuzione).

Al termine della valutazione, è possibile inviare il report finale tramite email in modo da tenere traccia, nel tempo, degli audit effettuati e registrare gli obiettivi raggiunti dalla farmacia stessa.

Si tratta quindi di uno strumento di grande utilità e facilità d’uso che permette di accrescere il grado di consapevolezza degli operatori sanitari coinvolti nel processo di cura del paziente e di favorire eventuali azioni di miglioramento, una volta valutati i risultati raggiunti.

“Rischio clinico da farmaci” è disponibile gratuitamente su App Store.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.