CPU e GPU: ecco un confronto tra iPhone 5S e smartphone Android

PhoneArena ha messo a confronto le prestazioni del nuovo iPhone 5S con gli altri smartphone Android sul mercato.

prestazioni_iphone

Il nuovo smartphone top di gamma della compagnia californiana è stato da poco rilasciato sul mercato nella prima tranche di paesi ed una delle sue caratteristiche più interessanti è senz’altro il nuovo processore 64-bit A7, ma in che modo reggerà il confronto con gli altri dispositivi sul mercato? A rispondere alla domanda è stato il sito PhoneArena, che propone un interessante confronto tra iPhone 5S e gli altri smartphone Android disponibili sul mercato.

CPU

In questo caso PhoneArena ha eseguito dei test con Sunspider e Mozilla Kraken. Il Sunspider Javascript Benchmark misura la performance dei dispositivi con javascript. In questo caso l’iPhone 5S ha ottenuto una performance migliore del 75% rispetto all’iPhone 5 ed è in cima alla classifica battendo anche i competitor Cortex A15.

Per quanto riguarda Mozilla Kraken, ovvero un benchmark javascript ancor più impegnativo per i dispositivi. Anche in questo caso l’iPhone 5S ha ottenuto il punteggio migliore, processando i dati in modo incredibilmente veloce rispetto alla concorrenza. La performance supera più del doppio quella dell’iPhone 5.

sunspider

kraken

GPU

Per quanto riguarda la GPU il primo test eseguito utilizza Basemark X 1.0. Si tratta di un test molto complesso che simula un gioco su schermo a 1080p e non dovrebbero stupire quindi i punteggi particolarmente bassi, ma nonostante questo l’iPhone 5S riesce comunque ad arrivare molto vicino a 30fps.

Il test GFXBench, noto in passato come GL Benchmark, è particolarmente famoso per l’intensità con cui stressa la GPU dei dispositivi e per la precisione dei dati forniti sulla performance della scheda video.Nella prima versione del test l’iPhone 5S è evidente come Apple sia riuscita a raddoppiare la performance dell’iPhone 5; il nuovo nato in casa Apple sembra battere inoltre tutti gli altri concorrenti.

La seconda versione riguarda la simulazione di giochi particolarmente pesanti ed in questo caso l’iPhone 5S è il primo dispositivo a superare la barriera di 30fps.

Il terzo ed ultimo test mostra come la G6430 si confronti alle altre piattaforme indipendenti di un particolare device. Anche in questo caso la scheda G6430 ottiene il punteggio migliore, ma Adreno 330 nella configurazione di uno Snapdragon 800 ottiene risultati simili se non migliori. Adreno 330 dovrebbe essere montato all’interno del Nexus 5, il prossimo smartphone targato Google.

basemark

 

gfbench

gfbench2

gfbench3

Secondo le conclusioni del sito che ha eseguito i test l’iPhone 5S rappresenta uno dei migliori dispositivi sul mercato in termini di performance, sia per quanto riguarda la CPU che la GPU.

Fonte: PhoneArena

Apple iPhone 14 Plus in pre-ordine su

Concorrenza