iCab Mobile si aggiorna: arrivano le gesture per aprire app dal browser

17 luglio 2013 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Su App Store è disponibile un importante aggiornamento per iCab Mobile, uno dei browser web alternativi a Safari più apprezzati in assoluto.

Schermata 2013-07-17 alle 13.50.29

 (AppStore Link)
Categoria:

iCab è un browser che può essere utilizzato come alternativa a Safari.

Queste sono le caratteristiche principali del programma:

  • Navigazione a tutto schermo per avere una visione più estesa della pagina. La navigazione e la ricerca sono possibili grazie a 6 icone presenti negli angoli
  • Ricerca flessibile delle informazioni: è possibile inserire il testo che interessa in più motori di ricerca oppure individuarlo nella pagina web visualizzata in quel momento. In questo caso le ricorrenze del testo inserito verranno evidenziate in giallo. Come motori di ricerca si possono aggiungere anche siti web che hanno un solo campo dove immettere testo (utile, ad esempio, per ricerche su ebay o amazon).
  • Gestione dei download: si possono scaricare file da siti web ed esportarli da e verso computer. Si può impostare il numero massimo di connessioni attive e i volumi massimi di traffico dati. E per entrambi i parametri sono definibili valori differenziati per reti Wi‐Fi e rete cellulare.
  • Muoversi velocemente su siti web estesi: grazie allo “ScrollPad” scorrete velocemente pagine web lunghe e/o larghe. Premendo con tre dita sullo schermo appare un’area rettangolare (la scrollpad) dove con un movimento minimo del dito vi posizionate sul punto della pagina che desiderate in un paio di secondi
  • Navigare senza rete: nel caso non siano disponibili connessioni di rete o se sono troppo lente, iCab consente di visualizzare l’ultima versione memorizzata della pagina web richiesta. La navigazione “offline” è possibile se si memorizza la pagina di interesse nei Preferiti attivando l’opzione “Tieni copia pag. visitate”
  • Risparmiare sui costi del traffico dati su rete cellulare: da un lato potete disabilitare il caricamento delle immagini, dall’altro i risultati migliori li avrete attivando la compressione dei siti web (che avviene attraverso il servizio gratuito Google Mobilizer)
  • Riservatezza e Privacy: si può impostare una password per usare iCab e, con la “Navigazione privata”, puoi cancellare tutte o alcune delle info di navigazione (Cronologia, cookies, credenziali, ecc) per prevenire eventuali curiosi che mettano mano al vostro iPhone
  • Modalità ospite: se dovete/volete far navigare qualcun altro con iCab Mobile, questi non vedrà i vostri Preferiti e Cronologia e potrà usare solo i motori di ricerca da voi indicati
  • Guida integrata: il programma include le istruzioni in italiano così che iniziate ad usarlo subito e apprenderete ciò che vi serve quando e dove volete
  • Nomi di dominio in altre lingue (IDN): così che digitando un indirizzo web in lingue non latine, ad es. in russo o cinese, vengono caricate le pagine web richieste
  • Filtri: sono definibili filtri basati su URL perché iCab non carichi banner pubblicitari o altri elementi nella pagina così da velocizzarne il caricamento
  • Ulteriori personalizzazioni
  • Ai Preferiti potete aggiungere i link contenuti nella Rubrica di iPhone e iPod Touch
  • Ripristino schede visitate: le schede aperte all’uscita da iCab sono memorizzate e riaperte all’avvio successivo.

La versione 7.1 aggiunge diverse funzioni:

  • Quando apriamo iCab, l’applicazione andrà a controllare automaticamente se abbiamo copiato un URL in precedenza, proponendoci quindi di aprirlo direttamente senza doverlo incollare nella barra indirizzi
  • Aggiunti i suggerimenti di ricerca da DuckDuckDGo, in aggiunta a quelli di Google e Yahoo
  • Migliorata la gestione delle gesture quando passiamo da un tab all’altro
  • Aggiunte nuove azioni da poter effettuare tramite gesture
  • Ora è possibile lanciare applicazioni tramite gesture. Questa funzione richiede che l’utente conosca lo schema URL dell’applicazione che vuole aprire. iCab è anche in grado di creare automaticamente lo schema URL delle applicazioni, aggiungendo il codice adatto per poterle aprire utilizzando una semplice gesture.
  • Tramite gesture è ora possibile modificare la dimensione dei font delle pagine web visualizzate
  • Aggiunto il controllo di luminosità anche su iPhone
  • Corretti diversi bug
iCab Mobile è disponibile su App Store al prezzo di 1,79€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.