FIFA 14: emergono nuovi dettagli per la versione iOS

26 giugno 2013 di Emiliano Contarino

Anche se ancora non si ha una data ufficiale per la release di FIFA 14 in App Store, il calcio di inizio si avvicina sempre più. Dopo una lunga hands on, mostratavi in precedenza, torniamo ancora una volta a parlare di FIFA 14, il titolo calcistico più atteso sulle piattaforme iOS. Emergono nuovi interessanti dettagli.
fifa_02

Abbiamo già detto che il team di sviluppo ha puntato tutto sul cambiamento, promettendo agli utenti nuovi modi di giocare. Questi “nuovi modi” si incentrano soprattutto su un sistema di controllo completamente diverso dal solito. Sappiamo già che FIFA 14 sarà il primo tentativo di EA di creare un titolo progettato specificamente per un controllo tattile, dove il touch-screen la farà da padrona. Niente più joystick. Niente più pulsanti virtuali. In questo tiolo il dispositivo non fungerà, dunque, anche da pad virtuale. Controlleremo l’azione di gioco con i classici swipe, slide e tutto nel gioco verrà guidato in assenza di pulsantiere virtuali.

L’interfaccia di gioco rispecchierà tanto quella implementata per console e permetterà di scegliere tra 34 differenti stadi, 600 diverse squadre e 30 campionati da giocare.

Viene inoltre confermata la presenza della lingua italiana per la prima volta nel franchise iOS. Riteniamo che questa precisazione faccia riferimento anche al “parlato” e non sono ai sottotitoli. Per il primo anno, forse, potremo anche ascoltare la telecronaca della partita nella nostra lingua, e non solo in inglese come di consueto. E’ vero che la telecronaca non è mai stata il punto forte di FIFA o, in generale, dei giochi sportivi, ma sentir parlare il cronista in italiano sarà certamente piacevole.

Come già anticipato, purtroppo, non abbiamo alcuna informazione ufficiale sulla data di release per iPhone e iPad. In ogni caso vi rimandiamo ad un precedente articolo hands on per visionare ulteriori informazioni sul prodotto.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.