AppBackup: creare un backup dei dati delle applicazioni installate sull’iPhone

Con AppBackup possiamo backuppare tutti i dati, i settaggi e i salvataggi delle applicazioni installate tramite AppStore, in modo da poterli ripristinare in qualsiasi momento.

Con l’uscita dell’AppStore ormai gli iPhone sono pieni zeppi di applicazioni. Molti di noi, però, hanno dei dispositivi sbloccati e quindi il più delle volte, dopo un ripristino da iTunes, non è possibile riprendere un backup precedente senza avere dei problemi (come Mail che non funziona…).

Il problema maggiore riguarda proprio le applicazioni e i giochi che abbiamo installato, infatti procedendo con il ripristino perdiamo tutti i dati relativi. Pensate a chi ha raggiunto il quindicesimo livello a MonkeyBall e si vede perdere tutti i salvataggi.

Con AppBackup, disponibile gratuitamente tramite Cydia, il problema viene risolto, in quanto è possibile salvare tutti i dati di cui abbiamo bisogno e riprenderli anche dopo un ripristino dell’iPhone.

Per backuppare un’applicazione è sufficiente aprire il programma, selezionare quella desiderata e cliccare su Backup. Per ripristinarla basta cliccare su Restore.
Per backuppare tutte le applicazioni, cliccate sul tasto All posto in alto e selezionate Backup. Lo stesso vale anche per il Restore.

I backup vengono creati in /var/mobile/Library/PREFERENCES/AppBackup/tarballs in un file chiamato bundleid.tar.gz in cui bundleid identifica le singole applicazioni.

Per avere un “backup del backup” allora dovete copiare (tramite SSH) l’intera cartella /var/mobile/Library/AppBackup.

AirPods Max disponibili su

Applicazioni Cydia