L'applicazione AppGratis viene eliminata dall'App Store! - iPhone Italia

L’applicazione AppGratis viene eliminata dall’App Store!

08 aprile 2013 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Molti di voi sicuramente conosceranno AppGratis, applicazione che quotidianamente offriva un’app da poter scaricare gratuitamente. Parliamo al passato perchè Apple ha deciso di eliminare AppGratis dall’App Store.

AppGratis-teaser

Grazie ad accordi con i diversi sviluppatori, ogni giorno su AppGratis veniva messa in offerta gratuita per 24 ore un’applicazione su App Store. Con questa app gli utenti potevano subito essere informati sul nome e il link dell’app in offerta, in modo da poterla scaricare immediatamente. E l’informazione veniva notificata automaticamente tramite notifiche push.

AppGratis si basava su un sistema di revenue-sharing che veniva condiviso con gli sviluppatori che aderivano all’iniziativa: sembra che proprio questo sistema sia stato considerato da Apple come contrario alle norme dell’SDK, in quanto su App Store sarebbero vietati quei software che forniscono accesso a programmi di terze parti utilizzando tattiche di marketing simili alle promozioni che offre Apple sul proprio store.

Lo scorso ottobre, Apple aveva infatti modificato i Termini e condizioni per gli sviluppatori iOS, aggiungendo una clausola che spiegava come “Saranno respinte tutte le applicazioni che consentono di accedere e scaricare altre applicazioni tramite promozioni e sistemi che possono essere confusi con quelli propri dell’App Store”.

Eliminando le promozioni incrociate, Apple sperava di proteggere la legittimità delle classifiche su App Store e di salvaguardare le offerte organizzate dalla stessa Apple con i vari sviluppatori, come ad esempio l’iniziativa della “app gratuita della settimana” lanciata nel maggio del 2012.

Per tali motivi – e anche con un colpevole ritardo – Apple ha deciso di eliminare l’applicazione AppGratis che, stando ad alcune stime, è riuscita a raccogliere circa 13,5 milioni di dollari nel solo mese di gennaio: la sua base di 7 milioni di utenti era infatti così vasta da garantire circa 500.000 download per ogni app che entrava a far parte dell’offerta quotidiana.

Se da una parte possiamo capire la necessità di far rispettare le regole e di cercare in qualche modo di dare maggiore legittimità alle classifiche su App Store, dall’altra Apple potrebbe cercare di risolvere diversamente problemi di questo tipo, magari evitando di eliminare di punto in bianco un’app tanto apprezzata e utile per gli utenti.

[via]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Stallone

    Dovevano pensarci prima di dare il permesso nel rilasciare queste app.. Ora ce ne sono migliaia

  • Ma funziona ancora?

  • Si funziona ancora … La apre ma vedremo se poi si aggiorna e rimane funzionante

  • Valerio

    Apple… In caduta libera. Dovevano pensarci prima e oltretutto non faceva niente di più di pubblicizzare app in accordo con chi l’ha sviluppata.. Quindi cara Apple… Altro punto in meno sul tabellone..

  • Kelly

    Perfetto, spero non sia l’inizio della cancellazione di tutte le app simili, sennò è la fine!

  • Colania

    Qui siamo alla pari dei bambini quando dicono :” la palla e’ mia e ci gioco io “, e poi ammazzate se rosicano con questi numeri!

  • Davide

    Hanno fatto bene!

  • Simone

    Queste cose fanno solo tristezza, ma perche’ gli applefan non aprono gli occhi? Sono un appassionato dei prodotti apple pro da piu’ di 25 anni e devo dire che da quando apple s’e’ gettata a capofitto nel mobilecom per me e’ stata una delusione dietro l’altra. La ciliegina sulla torta e’ stata la sparizione (e non si sa se mai li riprogetteranno) dei macpro. Beh cari amici godetevi la mela produttrice di telefonini ormai datati, se non cambia strada per me ha chiuso…

  • Angelo

    Cmq ultimamente davano solo app gratis…

  • A me funziona e mi ha fatto anche scaricare due app..

  • Si..

  • Marnik

    Questa non ci voleva…..

  • Pingback: LecceLife.com | Il Portale di Lecce, Tursimo, Guide ed altro – L’applicazione AppGratis viene eliminata dall’App Store!()

  • MattiaAlternativeIndustries

    La cosa che trovo impressionante è il ragionamento di molti. FanBoy e non, provate per un attimo a lasciar perdere la vostra visione da utenti e pensate allo staff di AppGratis, da un giorno all’altro, per cause non dipendenti dalla loro volontà e senza poter fare nulla sono senza lavoro… Sono sempre più basito da questa politica Apple… come possono anche solo pensare che un’azienda o un imprenditore si metta anche solo a pensare un modello di business se poi da un giorno all’altro ti sfilano tutto da sotto il naso?!?!?!?!

  • ema-bisl

    invece se usassi il cervello il discorso è molto logico però fare critiche qualunquiste è molto piu semplice che fermarsi a riflettere.

  • armak

    mmm tu invece il cervello l’hai venduto alla apple vero?

  • PaoloCotroneo

    ad Apple non frega nulla degli utenti.. punto !

  • Quando si inviano le APP sull’App Store di Apple, si ACCETTA IL CONTRATTO che 1) una parte dei soldi ricavati va alla Apple 2) che in qualunque momento la propria app può essere cancellata senza pre-avviso.
    Quindi non raccontiamo piagnistei che la Apple è in “caduta libera” che “questi si sono trovati senza lavoro” da un giorno a quell’altro ec.. ec..
    Proprio grazie alla popolarità di Apple migliaia di sviluppatori possono promuovere le loro idee e guadagnare un più che cospicuo ricavato (anche solo dal punto di vista pubblicitario) e CERTE REGOLE la Apple le applica SIA PER 1) cercare di mantenere una CLASSIFICA più vicina possibile alla realtà (e non sfalsata da promozioni ec..) e lasciatemelo dire:
    2) ANCHE DAI PROPRI INTERESSI, ma con tutti i diritti. Mica CI OBBLIGANO ad andare sull’App Store di Apple, MICA siete OBBLIGATI ad andare sui blog “Fan Apple” e criticare che qui si è appassionati di Apple e criticare la Apple…
    .
    Oh, non vi piace? Andate su Android o sulle altre piattaforme… ma evitate commenti da 16enni rinchiusi in casa davanti al PC

  • armak

    ti prego di che hai meno di 10 anni altrimenti sei da ricovero,ma ti rendi conto delle cose che scrivi?
    cito :
    Proprio grazie alla popolarità di Apple migliaia di sviluppatori possono
    promuovere le loro idee e guadagnare un più che cospicuo ricavato
    (anche solo dal punto di vista pubblicitario)

    appunto e poi quando hai troppa popolarità apple ti cancella le app creando non pochi problemi,se uno sta su questo blog probaiblmente vuol dire che ha un iphone che dici?? quindi se i fan apple si lamentano un motivo ci sarà non pensi? un conto essere appassionati apple un conto e difenderla a spada trattta anche quando fa cose assurde

  • nfunk70

    l’avevan fatto anche con la migliore e piu’ grande app per tenere sotto controllo i prezzi e gli update delle app che e’ Appshopper, all’inizio dicevano che era colpa del nome…ora si sa il vero motivo..apple sempre piu’ ottusa perdera’ sempre piu’ clienti non sta percependo il fatto che non e’ piu’ leader del settore e la sua qualita’ e’ stata raggiunta e superata.. peccato

  • ema-bisl

    ti rendi conto di quanto puo falsare una classifica un app del genere? tra l altro basta farla in html5 senza passare per appstore e risolvi…

  • armelo

    e meno male visto che quelle care app prima di aprirti appstore si collegano a link di dubbia provenienza(per guadagnarci) e chissà dove vanno i nostri dati.

  • m0by

    “in qualunque momento la propria app può essere cancellata senza preavviso” ti sembra giusto? questa è una regola subdola per difendere facilmente se stessi, ma se un app viene approvata per eliminarla, almeno un preavviso da parte della apple dovrebbe esserci, eventualmente per dire al programmatore di turno, qual’è il problema ed il motivo per il quale l’app potrebbe o sarà rimossa! questa sarebbe serietà e sarebbe una tutela sia per loro che per i programmatori, ma visto che la palla è loro vogliono giocarci loro come vogliono, come i bambini ^^
    ps. ho un iphone e 2 mac, non sono un fan di android o simili come credi tu, ma se la Apple sbaglia bisogna dirlo! senza ragionare a senso unico!

  • m0by

    Le App anche se vengono rimosse possono funzionare ancora, a discrezione dello staff dell’app in questione, spero che continuino e che non chiudano come purtroppo credo faranno :

  • si vabbè ciao

    di connettevano a tradedoubler proprio come tutti i link che anche iphoneitalia propone (basta andare per qualche secondo sui vari lin delle app e te ne accorgi…ovviamente pure qui senza dirlo)..serve per guadagnare con i vari link…

  • Usate appfire! Regna!

  • Robopop

    Ma non era stata tolta dall’autore? Io l’altro giorno ho scaricato la nuova appgratis.

  • Koly

    Adesso che ho letto il tuo commento non comprerò più prodotti Apple. Mi hai illuminato! 😀

  • Perché sparizione dei MacPro?

  • Simone

    perche’ essendo un progetto vecchio di piu’ di dieci anni – anche gli ultimi erano sviluppati sulla base di quel che fecero con i g5 – non rispettava piu’ le normative europee e quindi sono stati levati dal listino e per adesso nessuno sa se verranno mai reintrodotti e soprattutto se saranno veramente delle workstation all’altezza del loro passato oppure uno dei tanti assemblati ben carrozzati, ben ingegnerizzati, ma come ce ne sono tanti…

  • Ah non lo sapevo credevo solo che fosse passato un po’ di tempo dall’uscita dell’ultimo

  • IL FATTO è che non è che è successo tutti i giorni… diciamo che sia una pratica comune. Non lo è, a questa App purtroppo è successo.. ma le posso contare su una mano alle quali sia capitata una cosa del genere.
    Non sono io che generalizzo, ma voi

  • Oxford76

    se l’app non c’è , non può aggiornarsi……… 😉

  • Oxford76

    ti aggiorno…….. l’app di iphoneitalia è stata rimossa 😀

  • Valerio

    Io lo uso….tu?! E le mie non sono critiche qualunquiste ma ponderate dal fatto che per pubblicare un app quei poveri cristi hanno pagato (senza contare lo sbattimento giornaliero) e poi… Si sveglia il “signor” Apple e…”censura”… Comodo…!!

  • Pingback: iPhone Italia - Il blog italiano sull'Apple iPhone 5, iPhone 4S e 4 » Apple conferma il motivo della eliminazione di AppGratis da App Store()

  • Era un esempio… ti assicuro che ce ne sono veramente decine… io cmq cel ho ancora

  • Pingback: iPhone Italia - Il blog italiano sull'Apple iPhone 5, iPhone 4S e 4 » AppGratis è stata rimossa dallo Store: ecco la storia completa!()

  • Pingback: Apple conferma il motivo della eliminazione di AppGratis da App Store | mobilemakers()

  • Pingback: AppGratis è stata rimossa dallo Store: ecco la storia completa! | mobilemakers()

  • Pingback: iPhone Italia - Il blog italiano sull'Apple iPhone 5, iPhone 4S e 4 » A Week in a Post – 14/04/2013: il meglio della settimana su iPhoneItalia()

  • Pingback: A Week in a Post – 14/04/2013: il meglio della settimana su iPhoneItalia | mobilemakers()