PowerBank: la soluzione TrekStor per ricaricare il tuo iPhone

28 marzo 2013 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Come sanno bene gli utilizzatori assidui di smartphone, tablet o di altri dispositivi digitali portatili, come  foto\video camera, l’utilizzo per effettuare riprese video o anche la navigazione e l’invio di dati mette a dura prova la durata della batteria dei nostri apparecchi wireless.  Poi, come vuole la “legge di Murphy”, per qualche incomprensibile ragione, queste tendono a scaricarsi proprio sul più bello. Per non correre più il rischio di rimanere “off-line”, TrekStor propone PowerBank, la batteria USB che da la carica al tuo dispositivo ovunque ti trovi.

pb750_web_1-dc743a75

Grande come un pacchetto di gomme, il nuovo PowerBank è infatti un accumulatore agli ioni di litio (Li-Ion): questo piccolo concentrato di energia può fornire nuova carica a smartphone, tablet, console portatili, lettori MP3 e ogni altro dispositivo ricaricabile via USB.

Ottime le dimensioni, in quanto è così piccolo da essere portato comodamente in borsa o perfino in tasca, TrekStor PowerBank, grazie al cavetto USB, riporta in vita le batterie esaurite. Un indicatore LED indica, illuminandosi, il livello di carica della batteria.

Un indicatore LED indica la carica rimasta nella batteria sostitutiva. Per questo il dispositivo da 2200 mAh ha cinque LED, uno rosso e quattro blu, che premendo il tasto di accensione indicano illuminandosi il livello di carica della batteria. Meno luci blu si accendono, meno energia è disponibile. Quando si accende la luce rossa significa che PowerBank è sceso al di sotto del 10% di potenza e deve essere ricaricato.

Ma anche TrekStor Power Bank ha bisogno di ricaricarsi, operazione che si effettua tramite cavetto USB incluso (USB-A a Micro-USB). 

TrekStor Power-Bank 2200 è disponibile al prezzo di euro 24,90 nei migliori negozi di elettronica.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.