Mozilla: Firefox non arriverà su iOS finché Apple non rivedrà le proprie politiche

Secondo quanto dichiarato da alcuni dirigenti pare che Firefox non arriverà mai su iOS, almeno fino a quando Apple non rivedrà le proprie politiche in merito ai browser di terze parti.

FirefoxOS

Apple ha dimostrato più volte di utilizzare un approccio molto rigido per quanto riguarda il rilascio di browser di terze parti su iOS, ma secondo quanto dichiarato da Jay Sullivan, vice presidente di Mozilla, Firefox non arriverà mai su iPhone e iPad finché l’azienda di Cupertino non deciderà di allentare le restrizioni applicate sui browser alternativi per iOS.

Stando a quanto dichiarato da Sullivan le attuali regole di Apple, che vietano ai browser di non utilizzare una versione dell’azienda di WebKit, fanno in modo che non si possa realizzare una versione di Firefox come quella che invece la compagnia vorrebbe per la piattaforma iOS. Oltre al richiedere WebKit, iOS vieta agli utenti di impostare un navigatore diverso da Safari come browser predefinito, limitando di fatto la forza della concorrenza.

Mozilla aveva inizialmente rilasciato un’applicazione per iOS chiamata Firefox Home, ritirandola tuttavia da App Store nel settembre del 2012. A criticare le politiche dell’azienda californiana è stato anche David Dehgahn, sviluppatore della nota applicazione Dolphin Browser: “La competizione è un fattore critico per la nostra sopravvivenza,” avrebbe infatti dichiarato Dehgahn, sottolineando come permettere agli utenti di scegliere un browser sia necessario affinché il settore dei browser mobile vada avanti.

E’ evidente quindi come le politiche restrittive di Apple non vengano ampiamente apprezzate da sviluppatori, specialmente per la realizzazione di browser da usare in alternativa a Safari Mobile. A questo punto c’è da chiedersi se Apple deciderà mai di allentare un po’ la presa e dare più liberti a sviluppatori e utenti in questo senso.

Fonte: AppleInsider

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
Concorrenza