Guida: Redsn0w 0.8, come effettuare il Jailbreak su iPhone 3GS

Tramite un tweet, il DevTeam comunica il rilascio di RedSn0w 0.8 che consente il jailbreak anche su iPhone 3GS. Vediamo come fare.

redsn0w-002

  • Innanzitutto scarichiamo Redsn0w (Mac, Linux, Windows).  Abbiamo anche bisogno del firmware 3.0 originale per iPhone 3GS (download qui).
  • Avviamo RedSn0w e clicchiamo su “Browse“; selezioniamo il firmware precedentemente scaricato e aspettiamo che il programma effettui il controllo. Una volta identificato il file .IPSW, clicchiamo su “Next“.

red1

  • Completate le operazioni preliminari, scegliamo cosa includere nel jailbreak (Cydia, Icy) e andiamo avanti.

red2

  • Adesso dobbiamo assicurarci di avere iPhone collegato tramite USB e spento (prima deve essere collegato e poi spento).

red3

  • Ora compariranno nella finestra di RedSn0w le istruzioni per mettere il device in modalità recovery mode; 1. Sconnettere l’iPhone dal PC
    2. Spegnere l’iPhone ed aspettare 5 secondi dopo che si è spento
    3. Premere il tasto HOME e mantenerlo premuto attaccando in contemporanea il cavo USB al computer finché non appare il logo APPLE e, successivamente, il logo che indica di collegare ad iTunes.
  • Dopo aver inserito il nostro iPhone in recovery Mode il programma inizierà a lavorare. Alla fine iPhone 3GS verrà riavviato con Cydia/Icy.
  • Se avete un iPhone 3GS straniero dovete poi installare Ultrasn0w (scaricabile da Cydia).

Nel caso la procedura si blocchi su “Waiting for reboot” staccate e dopo un secondo riattaccate il cavo USB dall’iPhone: il display diventerà bianco e la procedura continuerà senza problemi.

Nota: Questa procedura è alternativa al metodo di jailbreak sviluppato da GeoHot.

Guida a puro scopo didattico. I programmi utilizzati in questa guida sono stati realizzati da GeoHot. iPhoneItalia ricorda ai suoi utenti che la procedura di jailbreak viola l’EULA e potrebbe invalidare la garanzia.

Guide