Eton lancia la batteria per iPhone che si ricarica a manovella

17 Dicembre 2012 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Eton lancia sul mercato la BoostTurbine 2000, una batteria portatile esterna per iPhone in grado di convertire l’energia meccanica in energia elettrica, sfruttando un’apposita manovella.

La batteria ha una capacità di 2000 mAh: i produttori assicurano che basta 1 minuto di movimento della manovella per effettuare una chiamata da 30 secondi. Una batteria d’emergenza, insomma, che potrà tornare utile quanto l’energia dell’iPhone e quella della stessa batteria sono esaurite. Già, perchè la BoostTurbine può essere ricaricata anche normalmente tramite apposito cavo. Solo in caso di esaurimento di tale energia, l’utente è costretto a usare la manovella per poter usare ancora il proprio iPhone. Certo, nessuno si sognerebbe mai di girare la manovella per due ore solo per avere 60 minuti in più di autonomia, ma in casi di estrama necessità bastano pochi minuti di “lavoro” per poter usare l’iPhone ed effettuare una chiamata veloce.

La batteria è realizzata in alluminio, pesa 198 grammi ed è disponibile al prezzo di 60$ solo negli USA. Dovrebbe arrivare in Europa ad inizio 2013.

[via Macitynet]

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.