I più famosi tweak di Cydia si aggiornano per supportare iOS 6

Su Cydia sono disponibili da qualche giorno diversi aggiornamenti per i pacchetti più noti ed utilizzati. Tra questi troviamo Activator, PreferenceLoader, PkgBackup, ScreenDimmer, Dashboard X e ancora tanti altri. A seguire andiamo a riportarvi l’elenco completo dei tweak aggiornati in questi giorni con le relative novità che sono state introdotte.

Activator

Ryan Petrich ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Activator, sistema di librerie sul quale si basano diversi tweak e programma a se stante che permette di eseguire determinate azioni di sistema tramite l’utilizzo di apposite gestures, che arriva oggi alla versione 1.7.0. A seguire il changelog e altre informazioni utili sull’aggiornamento.

In Activator 1.7.0 sono state introdotte le seguenti novità:

  • Compatibilità con iOS 6;
  • Nuovo menu nelle Impostazioni con funzione di ripristino e backup;
  • Migliorate le performance;
  • Nuove gestures multitouch;
  • Aggiunte nuove azioni per Messaggi, Facebook, Twitter e Weibo;
  • Nuova azione “pressione prolungata del tasto Home”;
  • Gestures per la barra di stato maggiormente personalizzabili;
  • Migliore riconoscimento della safe mode e della modalità di ripristino;
  • Nuove API per riconoscere quando è possibile attivare una determinata azione;
  • Minor utilizzo di batteria;
  • Migliorate le traduzioni.

Come sempre potete scaricare gratuitamente Activator da Cydia; lo trovate nella repository di BigBoss.

Preference Loader

Il PreferenceLoader è quel tweak che consente di visualizzare le preferenze dei tweak scaricati da Cydia all’interno del menu Impostazioni di iOS. Il PreferenceLoader è stato recentemente aggiornato per supportare pienamente iOS 6.

Zephyr

Zephyr è uno dei tweak più apprezzati degli ultimi mesi. Sviluppato da Chpwn, nota personalità della scena del jailbreak, Zepyhr consente di sostituire o rendere inutile la pressione del tasto Home per richiamare il dock del Multitasking e per chiudere le applicazioni in esecuzione su iPhone. Recentemente Zepyhr è stato aggiornato alla versione 1.4.1-1 introducendo alcune novità interessanti.

Rispetto all’ultima volta che vi abbiamo parlato di Zephyr, il tweak di Chpwn è stato notevolmente migliorato dallo sviluppatore. Le animazioni sono state rese più fluide ed è stata migliorata la stabilità generale del programma.

Ecco tutte le novità dell’ultima versione di Zephyr:

  • Introdotta la compatibilità con iOS 6;
  • Migliorate le performance;
  • Migliorata la stabilità del tweak e ridotti i crash;
  • Diversi bug fixes.

Ricordiamo che Zephyr può essere acquistato dal Cydia Store al prezzo di 2,99 dollari. Il pacchetto è ospitato all’interno della repository di BigBoss, una delle community sources presenti nativamente in Cydia.

Display Recorder

Su Cydia è stata rilasciata la nuova versione di Display Recorder, ottima applicazione che consente di registrare tutto quello che facciamo su iPhone. L’aggiornamento in questione introduce la compatibilità con iOS 6.

Utilissima per creare dei tutorial, Display Recorder è ora compatibile con iOS 6. Per iniziare la registrazione è sufficiente cliccare sull’icona del programma presente sulla Home Screen e automaticamente verrà creato un video che mostra tutte le operazioni effettuate su iPhone. Dalle opzioni è possibile impostare la qualità del video, scegliere il formato e selezionare il tipo di rotazione (orizzontale o verticale).

Display Recorder è disponibile su Cydia al prezzo di 4,99$.

Firewall iP

Yllier ha rilasciato un nuovo aggiornamento per Firewall iP, l’unico programma che che consente di abilitare un vero e proprio firewall su iPhone in modo tale da filtrare e gestire manualmente tutte le connessioni del nostro iPhone. In questa versione viene finalmente supportato il nuovo firmware 6.0.

Dopo aver installato Firewall iP sarà necessario eseguire un riavvio del dispositivo per attivare correttamente il funzionamento del programma.

Firewall iP è disponibile in Cydia Store al prezzo di 2.99$, potete scaricarlo dalla repository di BigBoss.

MobileSubstrate

Il MobileSubstrate è quella piattaforma su cui si basano quasi tutti i tweak di Cydia. Il MobileSubstrate permette inoltre di avviare in modalità sicura un dispositivo jailbroken disattivando istantaneamente tutte le estensioni installate su di esso. Questo pacchetto è stato recentemente aggiornato con la compatibilità ad iOS 6 e assieme ad esso anche il pacchetto “Substrate Safe Mode”.

ScreenDimmer

ScreenDimmer è un tweak davvero interessante che permette di gestire in maniera avanzata tutte le regolazioni relative alla retroilluminazione dell’iPhone. Questo pacchetto è stato recentemente aggiornato con alcune novità interessanti, tra cui la compatibilità con iOS 6, nuove azioni per Activator e miglioramenti minori.

Con ScreenDimmer possiamo impostare un tempo predefinito dopo il quale il display dell’iPhone viene automaticamente spento. Rispetto alla funzione di stand-by automatico presente di default sul dispositivo, in questo caso risparmiamo sensibilmente in termini di batteria e allo stesso tempo non ci ritroviamo di nuovo nella schermata “Sblocca” una volta riattivato il display.

Tra la varie opzioni possiamo scegliere di non far spegnere il display se l’iPhone è sotto carica e selezionare le applicazioni nelle quali ScreenDimmer deve rimanere disattivato (ad esempio i software di navigazione satellitare).

Insomma, si tratta di un ottimo strumento per risparmiare in termini di batteria e non ritrovarsi sempre a dover uscire dalla lockscreen.

ScreenDimmer è disponibile su Cydia Store al prezzo di 0,99$.

DashBoard X

Dashboard X, il tweak che consente di inserire i widget nella Home, si aggiorna alla versione 2.0.4 con supporto ad iOS 6 e migliora le performance rispetto alla versione precedente.

Per inserire un nuovo widget basta entrare in modalità “Edit” (tenendo premuta un’icona sulla Home per qualche istante) e poi premere e tenere premuto un punto vuoto della schermata principale (esattamente come accede su Android). In questo modo invocherete la pagina “Add New Widget” che vi consentirà di selezionare una tra le estensioni per il Centro Notifiche che avete scaricato da Cydia.

La schermata successiva vi permetterà di modificare le impostazioni di ogni singolo widget. Troverete una sezione per le Interazioni e per l’Auto Center (disponibile solo su iPhone e iPod touch). Se disattiverete Interazioni, non sarete in grado di interagire con il vostro widget, il quale diventerà a tutti gli effetti statico e non si muoverà assieme allo sfondo della Home.

Una volta confermata l’operazione, potrete muovere il widget all’interno della schermata Home come fate solitamente con le icone delle applicazioni. Determinata la posizione ideale per il widget in questione, premendo il tasto Home questo verrà posizionato esattamente dove avete deciso.

Dashboard X funziona con tutti i dispositivi con iOS 5 ed è ora disponibile per il download all’interno del Cydia Store. Il pacchetto può essere acquistato al prezzo di 1.99 dollari dalla repository di ModMyi.

WinterBoard

WinterBoard è il più noto programma che permette di installare temi alternativi su iPhone jailbroken. Dopo alcuni mesi di attesa, è finalmente stato rilasciato su Cydia un nuovo aggiornamento di questo programma in cui sono state introdotte delle piccole novità e migliorate le caratteristiche già presenti in passato. A seguire tutte le novità.

Ecco il changelog ufficiale della nuova versione di WinterBoard:

  • Introdotto il supporto ad iOS 6;
  • Utilizzo del nuovo metodo badge/etichette;
  • Rivisto il processo di riavvio;
  • Compatibilità con Icon (per Mappe);
  • Supporto al nuovo WebCore per Text;
  • Corretti alcuni bug presenti nelle precedenti versioni.

L’aggiornamento di WinterBoard è ora disponibile gratuitamente su Cydia. Lanciate lo store di Saurik, eseguite un refresh delle sorgenti e dovreste notare la disponibilità dell’update. Per ulteriori informazioni sul funzionamento di WinterBoard e per scoprire come installare temi per iPhone, vi invitiamo a leggere questo articolo.

iSHSHit

iSHSHit, l’utility per il salvataggio manuale dei certificati SHSH dal dispositivo stesso, è stata da poco aggiornata alla versione 1.1.1 Con questa nuova release lo sviluppatore ha introdotto il supporto ad iOS 6.0.

Il funzionamento di iSHSHit è molto semplice: dopo aver scaricato il pacchetto da Cydia, noterete una nuova icona all’interno della Home del vostro iPhone: fate tap su di essa e lanciate l’applicazione. A questo punto dovrete semplicemente selezionare il modello del vostro dispositivo iOS, la versione del firmware in uso, e quindi cliccare sul pulsantino azzurro “Save” in alto a destra. Avrà così inizio il salvataggio del vostro certificato SHSH relativo alla versione di iOS selezionata.

Il processo può durare anche diversi minuti. Al termine dell’operazione iSHSHit vi notificherà l’avvenuto salvataggio del nuovo SHSH che verrà aggiunto nella sezione “Manage SHSH”.

PkgBackup

PKGBackup, l’utility che consente di eseguire e ripristinare un backup completo dei contenuti installati da Cydia, ha ricevuto un nuovo aggiornamento in giornata che migliora l’applicazione a livello generale ed introduce alcune novità. Vediamo assieme il changelog di PKGBackup 5.1.9.

In PKGBackup 5.1.9 sono state introdotte le seguenti novità:

  • Supporto ad iOS 6;
  • Supporto all’iPhone 5;
  • Possibilità di modificare l’effetto quando si annulla un’operazione dalle Impostazioni;
  • Aggiornate le traduzioni italiane e spagnole;
  • Diversi miglioramenti e bug fixes;
  • Aggiunto il supporto per ActionMenu;
  • Aggiunto il supporto per  ProTube e ProTube HD;
  • Migliorato il supporto per SBSettings;
  • Corretti diversi bug e migliorate notevolmente le performance.

Se volete acquistare una nuova copia di questo programma, potete farlo aprendo Cydia e cercando PKGBackup all’interno della repository di BigBoss. Il pacchetto ha un prezzo di 9.99 dollari, decisamente giustificati dall’ottima qualità di questo programma.

Per eseguire il backup dei contenuti del vostro iPhone con PKGBackup, e successivamente ripristinarli, vi invitiamo a consultare questa nostra guida dedicata.

ProTube

ProTube è un’applicazione completa che presenta alcune caratteristiche esclusive non presenti sull’applicazione ufficiale “YouTube” di iOS. In ProTube potrete muovervi normalmente all’interno di YouTube per visualizzare i video in definizione standard o in alta qualità. Potrete anche gestire il vostro account, commentare e svolgere praticamente qualsiasi azione consentita da  YouTube. Nella versione 1.8.3 sono stati corretti diversi problemi, aggiunto il supporto ad iOS 6, introdotto un nuovo metodo per i download, introdotta la piena compatibilità con Bridge e migliorata l’interfaccia grafica così come l’intera applicazione.

Con ProTube potrete addirittura estrarre un file audio mp3 dai video disponibili online o scaricare l’intero filmato per potervelo gustare anche offline. I file scaricati saranno organizzati all’interno di un’interfaccia grafica ben curata in cui verranno inseriti anche alcuni dettagli come la dimensione e la lunghezza del contenuto. I video/brani scaricati potranno essere rinominati, cancellati, aggiunti al rullino o inviati per email.

Durante il download dei contenuti potrete riprodurre il video che state scaricando e visualizzare la barra di avanzamento per sapere quanto manca al termine del download e a che velocità sta procedendo il download. Nel caso in cui il download diventasse decisamente lento, sarà possibile interromperlo per riprenderlo in un secondo momento. Inoltre sono supportati più download contemporanei.

ProTube è inoltre compatibile con AirPlay e supporta sia la modalità orizzontale che la modalità verticale.

Se siete interessati, potete acquistare ProTube dal Cydia Store al prezzo di 1.49 dollari. L’applicazione è stata inserita all’interno della repository di BigBoss.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Applicazioni Cydia