iSvapo, l’app per chi utilizza le sigarette elettroniche

02 luglio 2012 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

iSvapo è una nuova applicazione dedicata a chi ha deciso di smettere di fumare provando la strada delle sigarette elettroniche. Con iSvapo, infatti, si ha su iPhone un completo calcolatore per i liquidi fai-da-te da inserire in queste sigarette elettroniche.

 (AppStore Link)
Categoria:
Ci sono in commercio liquidi già aromatizzati e con nicotina preparata da 18mg/9mg, ma si può risparmiare comprando i 3 ingredienti principali: Liquido a base di nicotina (se si vuole ancora utilizzarla), glicole propilene, glicerolo vegetale e naturalmente l’aroma a nostra scelta.
Nella prima tab dell’applicazione, si trovano 2 sezioni: Liquido base e liquido che si vuole comporre. Di default il liquido base (che si compra nei rivenditori di queste sigarette) è quello da 36mg di nicotina, diluito già al 50% di propilene , 40% di glicerolo vegetale + 10% di acqua distillata. Naturalmente se avremo un liquido base diverso si potranno modificare i valori.
Nella sezione del liquido da comporre bisogna inserire i millilitri del flaconcino che vogliamo ottenere, la nicotina espressa in milligrammi per millilitro, e gli ultimi 3 valori: glicole propilene, glicerolo e acqua (meglio se distillata); potete lasciarli così o modificare il propilene o glicerolo per avere più fumo o il classico colpo in gola.
Le ultime caselle sono le percentuali di aroma: di default c’è solo un aroma al 6% e potete fare un mix fino a 5 aromi. Nel caso si modifichi il liquido di base e il liquido da comporre (glicol e, glicerolo e acqua) ricordate che la somma dovrà essere sempre 100. Una volta effettuato il vostro composto si può finalmente passare nella tab dei risultati, dove vi è la possibilità di aggiungere la ricetta nei preferiti dandole anche un voto da 1 a 5 e un nome.
La versione gratuita contiene banner pubblicitari che, invece, non sono presenti in quella disponibile al prezzo di 0,79€.

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.