Nuovo Update di Cydia: da ora si possono aggiungere le source

Oggi è stato rilasciato un importante aggiornamento per Cydia, l’applicazione che consente di installare programmi non certificati Apple sugli iPhone sbloccati.

Per aggiornare leggete la guida completa di Cydia. Dopo l’aggiornamento, aprendo il programma, vi verrà chiesto che profilo usare tra User (gestione grafica del programma), Hacker (gestione tramite linea di comando) o Developer (senza filtri). Sembra che la scelta di uno o dell’altro profilo non modifichi però nessuna impostazioni o visualizzazione di Cydia.

Le altre novità riguardano le singole sezioni:

  • In Section è ora possibile nascondere determinate categorie che non interessano cliccando sul tasto On/Off.
  • In Manage sono state inserite tre sezioni: Packages, nel quale sono visualizzabili tutti i pacchetti installati; Sources, per aggiungere nuove source a Cydia (ricordiamo che quelle di Installer non sono compatibili); Storage, nella quale visualizzare lo spazio ancora disponibile per l’installatione di nuovi programmi (questa sezione non è ancora attiva).

A quanto pare Cydia sta migliorando di giorno in giorno e, al momento, l’unica vera pecca è la mancanza di applicazioni.

News