È Absinthe 2.0 il tool che verrà utilizzato per effettuare il jailbreak untethered di iOS 5.1 e iOS 5.1.1 [AGGIORNATO X2]

Nella notte, Xvolks, personalità nota per aver contribuito alla realizzazione della prima versione di Absinthe, il tool per il jailbreak di iOS 5.0 e iOS 5.0.1, ha comunicato che anche il jailbreak di iOS 5.1 e iOS 5.1.1 si potrà effettuare con questo tool che arriverà alla versione 2.0.

Alla pubblicazione di questo tweak ha seguito quella di un video dimostrativo, realizzato piuttosto frettolosamente e senza tener conto della qualità. Xvolks ha quindi deciso di rendere privato il filmato (che potete comunque trovare su YouTube a questo indirizzo) in attesa, probabilmente, di caricarne uno di qualità migliore.

AGGIORNAMENTO: siamo riusciti a trovare una “copia di backup” del video pubblicato nella notte da Xvolks. Eccolo!

A questo punto, siamo piuttosto sicuri che il jailbreak untethered di iOS 5.1/5.1 1 e Absinthe 2.0 saranno rilasciati nella settimana in corso. Probabilmente già nei prossimi giorni. Vi terremo aggiornati.

AGGIORNAMENTO 2: dal video pubblicato nella notte, si possono dedurre alcune informazioni sul prossimo jailbreak untethered:

  • Per prima cosa, il tool per il jailbreak sembra perfettamente identico alla prima versione di Absinthe rilasciata a gennaio per effettuare il jailbreak untethered di iOS 5.0 e iOS 5.0.1.
  • Come per la versione originale di Absinthe, anche in questo caso non è richiesta la modalità DFU. Basta connettere il dispositivo al computer, premere su “Jailbreak” e lasciare che il programma lavori autonomamente.
  • Il jailbreak dura circa 5 minuti (almeno sui dispositivi A4).
  • Questa volta non ci dovrebbero essere problemi con l’installazione del jailbreak e non saranno richieste modifiche con le impostazioni VPN.
  • Cydia verrà automaticamente installato una volta concluso il procedimento di jailbreak.
  • A differenza di Absinthe 0.4, la versione 2.0 di questo tool funzionerà con tutti i dispositivi Apple, inclusi sia quelli montanti il processore A4, sia quelli dotati del nuovo chip A5 e A5X.

Altri punti degni di nota:

  • Nel video è mostrata la versione per Mac di Absinthe: si ipotizza quindi che il tool verrà rilasciato prima per gli utenti OS X e solo in un secondo momento per Windows eventualmente anche per Linux.
  • Il Dev-Team, dalla sua, rilascerà una nuova versione di CLI (tool ad interfaccia di comando) e aggiornerà Redsn0w per supportare il jailbreak untethered di iOS 5.1 e iOS 5.1.1 su tutti i dispositivi.

Apple Watch Series 7 in sconto su

Jailbreak