Nuovo caso di iPhone 3GS esploso a causa della batteria

Il nostro utente Bernardo è stato vittima di un caso, fortunatamente raro, di iPhone 3GS esploso. E’ stato lui stesso a raccontarsi questa disavventura.

L’esplosione della batteria, che ha provocato la rottura dell’intero terminale, è avvenuta dopo l’aggiornamento a iOS 5.1. Logicamente dovrebbe trattarsi di pura casualità, fatto sta che subito dopo questo update il dispositivo iniziava a spegnersi da solo, senza preavviso di batteria scarica e per essere utilizzato bisognava collegarlo alla presa di corrente. Per ovviare al problema, il nostro utente ha tentato un ripristino, senza riuscirvi, e ha quindi deciso di riporre il dispositivo nella sua confezione originale, dato che in casa possiede anche un iPhone 4.

Dopo pochi giorni, il nostro utente va a riprendere l’iPhone 3GS e si accorge di un vero e proprio rigonfiamento sulla parte posteriore, a causa dell’esplosione della batteria interna che ha provocato anche il distacco del display e delle vere e proprie bruciature che si notano sulla scocca.

Si tratta di un fenomeno raro, ma che negli ultimi tempo sembra stia capitando sempre più spesso proprio sul modello 3GS.

 

iPhone 12 in sconto su

Curiosità