Modificare i suoni dell’iPhone senza jailbreak – Guida per Mac

Oggi vi spiegheremo come cambiare i suoni di sistema di qualsiasi dispositivo iOS senza la necessità di effettuare il jailbreak.

Se, ad esempio, volete modificare il suono di sblocco dello slide vi basterà:

1.Creare il file audio

2.Convertirlo in formato AIFF, tramite iTunes. Quindi apriamo iTunes, andiamo in MODIFICA poi PREFERENZE e in GENERALI. Per convertire il vostro file cliccate su impostazioni importazione e  selezionate “importo usando”  con il formato AIFF, quindi cliccate su OK  e vedrete che cliccando sul tasto destro sul brano iTunes vi chiederà di convertirlo nel formato AIFF. Andate ora nella libreria di iTunes, prendete il file appena convertito e trascinatelo sul desktop.

3. Adesso colleghiamo l’iPhone al computer e apriamo iexplorer per Mac. Andate in questo percorso: System–>Library–>Audio–>UiSounds e rinominate il file con il nome del suono che volete modificare. In questo caso il file è unlook.caf. Ricordate di modificare anche l’estensione da AIFF A CAF, quindi ostituite il file, riavviate il dispositivo e il gioco è fatto.

Grazie Andrea Roscico per pubblicazione della guida

iPhone 13 Pro disponibile su

Guide