Gikitchen: in un panorama di applicazioni di cucina seriose e noiose, una piacevole sorpresa!

27 dicembre 2011 di Andrea Delvecchio

Si sa, gli italiani sono un popolo di poeti, santi, naviganti… e cuochi! Ed ogni occasione, ogni mezzo son dunque buoni per poetare, pregare, progettare viaggi e per poter parlare di cucina. Lo si vede in libreria, in edicola, in TV ed ovviamente anche sugli App Store. Certo, il proliferare di applicazioni di cucina non sempre porta con sé dei capolavori, sia da un punto di vista dello sviluppo delle app, ma anche -e soprattutto- da un punto di vista dei contenuti. Capita però talvolta di restar sorpresi positivamente. Questo è ciò che ci è successo quando abbiamo provato per voi Gikitchen. Proseguite nella lettura per scoprire con noi questa bella applicazione.

Gikitchen è un’applicazione sviluppata da Emanuele Ferrari disponibile gratuitamente da qualche giorno su iTunes App Store. I contenuti sono curati da Giulia, meglio nota dal popolo della rete come Maghetta, la quale da qualche tempo gestisce un interessante blog che ha dato all’applicazione non solo il nome ma anche le ricette e le immagini (notare come la nostra Giulia, oltre che di cucina, sia anche un’adepta del mondo Apple, cosa evidente per esempio guardando con attenzione lo screenshot qui sotto).

La struttura dell’app è davvero semplice e -come ormai saprete- molto spesso questa osservazione è tutt’altro che un insulto. Dalla schermata di apertura possiano accedere alle 4 diverse sezioni che la compongono: About nel quale sono raccolte alcune info sull’autrice

Continua la lettura della recensione su iPadItalia

 

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.