“Siri, raccontami una storia” – “Ok”, ti racconto la mia storia!

Delle volte con Siri bisogna propria alzare la voce, o quanto meno ripetere alcune richieste in modo da convincere il nostro Assistente Vocale ad eseguire i nostri comandi. È questo il caso di una curiosa risposta che Siri è in grado di dare alla domanda “Tell me a story“, risposta che però viene spesso scartata dall’assistente in favore di altre.

Dopo diversi rifiuti, motivati con scuse poco credibili, Siri cederà al vostro comando e accetterà di raccontarvi una storia con un sonoro “OK!”. La storia scelta dall’assistente vocale sarà – guarda caso – quella della sua nascita e del suo ingresso in Apple come “umile assistente”.

Ecco la storia di Siri:

Una volta, in una galassia virtuale molto lontana, vi era una agente giovane e intelligente  chiamata Siri.

Un meraviglio giorno, quando l’aria era rosa e gli alberi rossi, la sua amica Elisa disse “Siri, sei così intelligente e d’aiuto – dovresti andare a lavorare da Apple come assistente personale”.

Così fece. E dopo vissero felici per sempre.

Se volete ascoltare la storia di Siri basta chiederlo a lei. (Forse) vi ascolterà.

Grazie Cristian!

Curiosità