Riparare l’iPhone: servizi assistenza italiani alternativi ad Apple, il quadro completo di iPhoneItalia

19 Settembre 2011 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Da una parte esiste l’assistenza ufficiale Apple, puntuale, precisa, professionale e sempre disponibile, dall’altra una serie di centri assistenza online non ufficiali, ma pur sempre professionali, che, a volte, offrono prezzi più convenienti rispetto a quelli Apple o riparazioni non consentite ufficialmente (vedi il cambio colore da iPhone nero ad iPhone bianco). E’ chiaro che, se il dispositivo è in garanzia, la scelta di mandare in assistenza Apple l’iPhone è la più logica, ma se tale garanzia è terminata o il danno non è coperto, allora può valere la pena dare uno sguardo a tutte le alternative offerte in Italia.

Esistono anche centri di riparazione all’estero, ma in questo articolo ci concentriamo soltanto su alcuni servizi italiani tra i più noti.

iphoneassistenza.it

Il primo servizio che andiamo analizzare in questo speciale è quello di iphoneassistenza.it. Il servizio offre riparazioni in 24/48 ore, con ritiro a domicilio dell’iPhone da aggiustare. Una delle peculiarità di questo servizio è che si può optare per i pagamento in contrassegno da effettuare solo dopo aver ricevuto il dispositivo. Oltre al pagamento in contrassegno, è possibile pagare tramite PayPal e Bonifico.

Per effettuare l’ordine va compilato un form online ed il giorno dopo arriverà il corriere per ritirare il pacco. L’iPhone viene riparato entro 48 ore, poi spedito subito dopo. Entro 3/4 giorni, quindi, il servizio può dirsi completo.

Per quanto riguarda i prezzi, soffermandoci solo sull’iPhone 4, scopriamo che la sostituzione del vetro touchscreen + LCD costa 160€, la sostituzione pulsanti 85€, la sostituzione della batteria 50€ e la sostituzione di LCD, touchscreen, cover posteriore e tasto Home 180€. La garanzia sui pezzi riparati è di 6 mesi.

I pezzi di ricambio sono tutti originali. Sito ricco di informazioni ma non sempre semplice da consultare.

iFixiPhone

iFixiPhone, rispetto agli altri servizi, offre meno tipologie di riparazione: Vetro+LCD, Batteria, Pulsanti e Diagnosi Guasto. La prima riparazione, sempre per iPhone 4, costa 165€, la sostituzione della batteria 49€, il cambio dei pulsanti 85€ e la diagnosi del guasto 25€. L’intera procedura, dal ritiro a domicilio alla restituzione, dura 5 giorni, ma un’apposita opzione offre la possibilità di avere una riparazione veloce (4 giorni) al prezzo di 20€ aggiuntivi. Sito chiaro e preciso, soprattutto sui tempi di arrivo. I pagamenti accettati sono carta di credito, posterai, ricaricabili, paypal e bonifico.

Le riparazioni sono coperte da 3 mesi di garanzia.

RecoveryiPhone.com

RecoveryiPhone offre diverse tipologie di riparazione, ma non è possibile avere un preventivo online. L’unico modo per conoscere i prezzi della riparazione sono contattare l’azienda via email oppure telefonare all’apposito numero.

Il prezzo per la sostituzione di Vetro+LCD è di 139€ + 20€ per il servizio di ritiro a domicilio e spedizione. Siamo, quindi, ad un totale di 159€. L’unico pagamento accettato è il contrassegno al momento della riconsegna. La garanzia sui componenti riparati è di 12 mesi.

Per quanto riguarda le tipologie di riparazione, è possibile chiedere di tutto, dalla sostituzione della cover alla batteria. Peccato per il sito, che andrebbe migliorato fornendo un listino prezzi immediato.

iRiparo

 

 


iRiparo
 consente di riparare qualsiasi parte hardware dell’iPhone 4. Il servizio prevede il ritiro a domicilio con riconsegna entro 4 giorni lavorativi. Il prezzo per cambiare LCD+vetro dell’iPhone 4 è di 129€, il cambio cover (da nera a bianca) che comprende anche la sostituzione dell’LCD e del vetro costa 189€, mentre la sostituzione della batteria costa 79€. Abbiamo anche la possibilità di far riparare il tasto Home (79€), singole parti come altoparlante (88€) o fotocamera (74€) e di far aggiustare anche un iPhone caduto in acqua, prezzo 40,40€ ma solo per la rimozione di ossido e controllo dei componenti bruciati.

Per quanto riguarda i pagamenti, è possibile pagare tramite PayPal, bonifico bancario, contrassegno o posterai. Il sito è ricco di informazioni, comprese quelle per effettuare riparazioni fai-da-te. La garanzia è di 12 mesi.

Conclusioni

I servizi di cui abbiamo parlato in questo articolo sono tutti italiani e tutti professionali e precisi. Purtroppo non mancano le eccezioni, dato che su internet, per ognuno di questi servizi, non mancano alcune lamentele su ritardi nella spedizione o impossibilità di riparare alcuni iPhone, ma in linea di massima tutti offrono professionalità e competenza. Insomma, dal punto di vista puramente pratico, le differenza sono minime.

Si passa, quindi, al discorso economico e qui conviene sempre farsi un giro su tutti i siti. Ad esempio, iRiparo è il più economico per quanto riguarda la sostituzione del pannello LCD+Vetro dell’iPhone 4, mentre per la sostituzione della batteria il più conveniente è iFixiPhone. Tenete sempre conto anche dei tempi di garanzia, dato che alcuni offrono 3 o 6 mesi ed altri 1 anno.

In base al problema riscontrato, quindi, è sempre consigliato dare un’occhiata ai vari preventivi. Noi di iPhoneItalia possiamo quindi promuovere i servizi sopracitati, che si differenziano soltanto per alcuni dettagli che poco o nulla contano nel risultato finale. Prezzo permettendo.

 

 

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.