Piccola rivoluzione: l’iPhone 4 è disponibile unlocked anche negli USA e costa 450€!

Dopo quasi 4 anni di attesa, finalmente anche negli USA è possibile acquistare liberamente, e senza alcun vincolo contrattuale, un iPhone. Apple si è così decisa a rendere disponibile l’iPhone 4 unlocked, proprio come avviene in tanti altri paesi, Italia compresa.

Fino ad oggi, negli Stati Uniti era possibile acquistare un iPhone solo con abbonamento AT&T o Verizon e il dispositivo era sim-locked, cioè funzionava solo con le relative SIM dei due operatori. Chi avesse voluto utilizzare l’iPhone con un altro operatore, avrebbe dovuto effettuare lo sblocco della parte telefonica utilizzando appositi software o SIM specifiche in commercio da qualche tempo.

Ora, invece, anche negli Stati Uniti è possibile acquistare un iPhone 4 libero da ogni vincolo e funzionante con tutte le schede. La notizia interessa anche noi italiani, dato che allo stato attuale del cambio dollaro/euro acquistare il dispositivo negli USA conviene: il modello da 16GB costa 649$ (circa 450€), mentre il modello da 32GB costa 749$ (circa 520€). Da ricordare che in base alla zona di residenza negli Stati Uniti è necessario pagare le relative tasse, non incluse nel prezzo: tali tasse variano da stato a stato e si aggirano intorno ai 50/60$ (35/40€).

Un affare, almeno per tutti coloro che si trovano o dovranno andare negli Stati Uniti o hanno amici/parenti che possono ora liberamente acquistare l’iPhone!

L’iPhone 4 unlocked è disponibile già su Apple Store Online e negli Apple Store del paese.

 

News