Kosmo Spin: semplicemente adorabile – la recensione di iPhoneItalia

27 Aprile 2011 di Ebe Buzzi

Kosmo Spin è un arcade semplicissimo, con il sapore del gioco per bambini e una meccanica tattile tutta sua. Non è un gioco che possa tenera avvinti per ore… ma una partita lascia uno strano senso di soddisfazione, e non poca voglia di riprovare.

Il principio di Kosmo Spin è decisamente immediato: il protagonista del gioco è un bizzarro piccolo alieno, chiamato Nod, in piedi sopra un mondo troppo piccolo che ricorda in maniera adorabile i pianetini del Piccolo Principe. Il pianeta è popolato da creaturine a forma di pezzi della colazione che vivono serenamente, finchè un brutto giorno non arriva un UFO, che se li vuole pappare. Per fortuna entra in scena Nod, l’eroe della storia, pronto a difendere il pianeta e gli abitanti.

In realtà Nod non si muoverà nemmeno: sta al giocatore far scorrere il pianetino sotto i suoi piedi, trascinando con il dito in qualsiasi direzione. Nod dovrà stare attento a far rimbalzare sulla sua simpatica testa piatta le palle (di diverso tipo) che l’ufo tira sul pianeta, in modo da collezionare punti ed evitare che queste colpiscano il pianeta, creando devastanti terremoti in grado di tramortirlo. Di tanto il tanto poi dall’ufo parte un raggio traente, in grado di uccidere Nod, che deve fare attenzione ad evitarlo e collezionare pezzi di colazione animati nel frattempo.

L’ambientazione di Kosmo Spin, si è capito, è qualcosa di adorabile ed assurdo. In realtà quel che conta è che il gioco in se sia davvero divertente: i controlli sono semplicissimi, intuitivi, gratificanti. La difficoltà ben calibrata, e con abbastanza elementi casuali da tenere il giocatore impegnato: le palle sempre diverse, con vari tipi di traiettoria, e il comportamento dell’ufo del tutto imprevedibile, obbligano il giocatore ad una certa prontezza di riflessi.

Kosmo Spin ha due modalità di gioco: in quella standard lo scopo del gioco è rimanere vivi il più a lungo possibile, collezionando punteggi sempre maggiori. Ma il gioco aggiunge anche una serie di Quest: missioni particolari dove c’è ogni volta un obbiettivo specifico. Alcune sono molto semplici e si concludono al primo tentativo. Altre sono decisamente più difficili e obbligano il giocatore ad autentici salti mortali, mettendolo davanti ad imprese che magari durano pochi secondi… decisamente intensi.

Ma su tutto domina il gusto quasi tattile di questo gioco, con la sua grafica in stile Little Planet, il suo pianeta da Piccolo Principe, le sue musiche analogiche e il suo protagonista con una testa piatta che pare fatta apposta per palloneggiare. Nella miriade di giochi arcade dell’App Store, Kosmo Spin introduce qualcosa di nuovo: una personalità da gioco “vero”, che lo rende decisamente meritevole!

Kosmo Spin è disponibile su App Store a 0,79 €

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.