Mos Speedrun: retro hardcore per tutti – la recensione di iPhoneItalia

Mos Speedrun rappresenta un’autentica chicca, che non può mancare nella collezione di ogni amante dei retro games, dei platform, dei runners, e dei giochi divertenti, in generale. Mos Speedrun è tutte queste cose insieme, ed è anche, oltre a tutto questo, un gioco autenticamente originale, conq ualche pecca e tanti pregi.

Inutile parlare di storia, perchè Mos Speedrun ne è orgogliosamente privo. Il giocatore controlla una coccinella, o qualcosa di simile, che evidentemente si chiama Mos, e deve farsi strada per livelli intricati, schivando api, zombie e robot e collezionando monete. L’idea di speddrun poi, è familiare ad ogni gamer hardcore: cosa vuole dire? Vuol dire fare l’opposto di quel che di solito si fa in un gioco: finirlo nel minor tempo possibile, incuranti di obiettivi secondarie e missioni facoltative, passare a rotta di collo tra i livelli, sorvolando premi, bonus e similari. Correre, senza farsi domande.

Ed è proprio quello che si deve fare in Mos Speedrun: correre! Il gioco ha 20 livelli diversi, divisi in 4 mondi. In ogni livello sono presenti 4 diversi obbiettivi: concludere il livello (ovviamente!), raccogliere tutte le monete presenti, raccogliere un teschio, nascosto da qualche parte, e infine, lo speedrun vero e proprio. Se completare i primi obbiettivi è qualcosa di fattibile, sbloccare lo speedrun di tutti i livelli del gioco richiede una dose di abilità, di calma e di concentrazione decisamente fuori dal comune. Chiunque abbia provato a fare uno speedrun di qualsiasi gioco sa che è come cercare di suonare Bach mettendo il metronomo al doppio della velocità: uno sforzo tecnico pauroso e qualcosa di psicologicamente devastante.

Mos Speedrun rischia di obbligarvi a cercare un iPhone di riserva, per non tirare il vostro contro il muro. ma il fascino di questo gioco è tutto qui: riesce a creare un mix assolutamente unico sull’App Store tra casual ed hardcore, senza scontentare nessuno. I giocatori più brillanti diranno che loro “lo hanno finito in 5 minuti” (e mentiranno!), quelli più scarsi (tra cui me medesima) diranno che è impossibile… ma ci giocheranno lo stesso per il puro gusto della sfida. Mos Speedrun ha molto da offrire a chiunque.

L’unico nel del gioco, spiace dirlo, è il sistema di controllo di default. Mos Speedrun usa infatti un bizzaro schema di controllo che permette di camminare a sinistra o a destra toccando il lato dello schermo, e di saltare toccando il lato opposto. Un sistema divertente, ma per nulla facile da controllare, che rischierebbe di diventare un’autentica croce se non fosse stato implementato anche un più classico sistema alternativo.

A parte questo, Mos Speedrun è un gioco decisamente brillante. La grafica è intrigante, perfetta epr un gioco con una certa pretesa retro. La musica, poi, è veramente un tormentone, incalzante, martellante e suona meravigliosamente 8bit. La giocabilità, risolto il problema dei comandi nelle opzioni, diventa davvero ottima.

Mos Speedrun è un gioco quasi perfetto, il cui unico problema è forse quello di avere “solo” venti livelli: non sono facili da completare, ma qualche aggiornamento futuro non guasterebbe certo… nel frattempo correte su App Store e prendetevelo, così com’è: a 1,59 € si tratta comunque di un gioco da non perdere!

Applicazioni App Store