Steve Jobs prende un congedo per motivi di salute

Steve Jobs ha inviato una lettera a tutti i dipendenti Apple, informando loro di aver chiesto personalmente un congedo dagli affari ordinari di Apple, al fine di potersi concentrare sulla sua salute.

Steve Jobs continuerà a svolgere il ruolo di Amministratore delegato e sarà coinvolto in tutte le decisioni strategiche per l’azienda. Nelle attività ordinarie e quotidiane, invece, sarà sostituito da Tim Cook: “Ho grande fiducia” scrive Jobs  “sul fatto che Tim e il team di gestione esecutiva facciano un fantastico lavoro per portare avanti tutti gli eccitanti progetti che abbiamo in mente per il 2011.”

Infine: “Amo Apple e spero di tornare il più presto possibile. Nel frattempo, io e la mia famiglia apprezzeremo il rispetto per la nostra privacy“.

Lo stesso avvenne nel 2009, quando Steve Jobs si prese 6 mesi di pausa per motivi di salute. Al momento non si conoscono i motivi di questa decisione.

Mondo Apple