FindFile: una valida alternativa ad iFile [Cydia]

17 gennaio 2011 di Andrea Cervone (@AndreaCervone)

iFile è uno dei più famosi ed utili pacchetti scaricabili da Cydia. Si tratta di un file manager che consente di accedere ai files di sistema dell’iPhone, alle diverse directory, consente di modificare files, visualizzare immagini, riprodurre audio, e tanto altro ancora. Un vero ‘Mobile Finder’. Oggi, tra i nuovi pacchetti inseriti nella repository di BigBoss, troviamo FindFile, un programma molto simile ad iFile, per utilizzo e funzionalità. Andiamo a scoprirlo assieme.

FindFile consente di esplorare le cartelle di sistema dell’iPhone, visualizzare, aprire e modificare i files di sistema, modificare i permessi, ecc. Praticamente tutte le funzioni offerte da iFile con qualche piccola novità. Ad esempio, con FindFile sarà possibile impostare l’apertura automatica di un files sconosciuto con un determinato programma, evitando così, come invece accade con iFile, di selezionare ogni volta il software con il quale aprire un determinato elemento.

L’applicazione supporta sia la modalità Portrait (verticale) sia Landscape (orizzontale) ed in entrambi i casi l’esperienza di navigazione risulta piuttosto semplice e scorrevole. FindFile presenta diverse impostazioni di personalizzazione che consentono di uniformare l’applicazione all’utilizzo ottimale che l’utente ne vorrà fare.

FindFile può essere provato gratutiamente per un periodo di tempo pari a 7 giorni, alla scadenza dei quali sarà necessario acquistare una licenza completa tramite la pagina ufficiale del programma.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.