La maggior parte delle applicazioni saranno gratuite?

Gene Muster, famoso analista di Piper Jaffray, ha condotto un’interessante indagine intervistando 20 sviluppatori dell’SDK presenti al WWDC ’08.

Alla fine ne ha tratto un’interessante statistica, dalla quale emerge che la maggior parte degli sviluppatori vuole distribuire applicazioni per iPhone in modo gratuito.

statistiche appstore

Ecco le risposte degli sviluppatori:

  • Il 70% di loro ha annunciato di voler distribuire applicazioni gratuite.
  • Il 50% svilupperà applicazioni sia per iPhone che per iPod Touch.
  • il 15% svilupperà programmi di localizzazione
  • il 10% programmi di intrattenimento
  • il 10% svilupperà giochi
  • il 15% programmi professionali

Chiedendo il costo delle singole applicazioni a pagamento è emerso che la media sarà di circa 2,29 $.

Queste notizie sono davvero positive, perchè significa che la maggior parte dei programmi saranno gratuiti, un pò come avviene adesso con Installer, e gli altri non dovrebbero costare tanto.

Tenete presente che molte applicazioni presentate al Keynote, tutte di case importanti (vedi Sega), costeranno 9,99 dollari.

Certo tale statistica è da prendere con le molle, dato che sono stati intervistati 20 sviluppatori su circa 5.200!

Immagine: appleiphoneschool

Apple iPhone 14 Plus in pre-ordine su

Dati di vendita