iPhone 3G: ecco tutte le caratteristiche.

Finalmente, dopo i tanti rumors che si sono susseguiti nell’ultimo mese, la Apple ha presentato il nuovo iPhone 3G: avrà il GPS integrato e due colorazioni.

Ma vediamo nel dettaglio le varie caratteristiche, i prezzi e la data di lancio in Italia.

iphone1

L’aspetto esterno

La parte anteriore è rimasta pressochè identica mentre quella posteriore è in plastica, in due colorazioni: nero e bianco.
nero e bianco
La scocca è più sottile rispetto a quella dell’iPhone EDGE: altezza 115,5 mm – Larghezza 62,1 mm – Profondità 12,3 mm – Peso 133 grammi.

lato iphone

Probabilmente il colore bianco sarà disponibile solo per iPhone 16 gb in versione limitata.

iphone bianco

Il jack delle cuffie non è più incassato ma parallelo alla cover.

jack

I pulsanti hardware nella parte sinistra dell’iPhone sono in metallo, sia nei materiali che nel colore.
pulsanti

Il GPS

Partiamo dalla notizia più importante: l’iPhone 3G avrà il GPS. Direttamente dal sito Apple.it:

Oltre al sistema A-GPS, iPhone 3G usa i segnali provenienti da satelliti GPS, hot spot Wi-Fi e ripetitori per ottenere rapidamente la posizione più accurata. Se il GPS è disponibile, iPhone visualizza un indicatore blu. Ma se vi trovate al chiuso, con un segnale GPS limitato, iPhone vi localizza mediante Wi-Fi. E se non siete entro la portata di un hot spot Wi-Fi, iPhone vi trova utilizzando i ripetitori cellulari. Le dimensioni del cerchio sul display indicano la precisione con cui iPhone è in grado di calcolare una posizione: più piccolo è il cerchio, più accurata è la localizzazione.

Il GPS si disattiva automaticamente quando non serve e non viene utilizzato.

Si tratta quindi di un sistema completo (A-GPS + GPS), che al momento nessun altro dispositivo mobile può vantare.
iphone gps

La batteria

Importante anche le novità riguardanti la batteria (ancora non estraibile), che è stata sensibilmente migliorata: 300 ore di standby, 10 ore di conversazione in 2G e 5 in 3G. 5-6 ore di browsing. 7 ore di riproduzione video e 24 di audio.

Connettività

L’ iPhone 3G supporta le reti UMTS/HSDPA (850, 1900, 2100MHz) e GSM/EDGE (850, 900, 1800, 1900MHz) oltre al Wi-Fi (802.11b/g). I tempi di caricamento di una pagina web con Safari sono dimezzati rispetto al modello EDGE.

l’iPhone 3G non è abilitato di default ad inviare MMS.

Non è ancora chiaro se il Bluetooth sia rimasto bloccato oppure no.

umts

Multimedia

La fotocamera è la stessa del precedente iPhone, quindi 2 mpx. Non si possono registrare video (se non con applicazioni terze, come accade ora) e non è presente nessuna fotocamera anteriore.
Confermato invece il supporto al Geo Tagging, utile per localizzare il luogo in cui vengono effettuate le foto.

Anche la capacità è rimasta invariata: ci sarà un modello da 8 gb ed un modello da 16.

Per quanto riguarda l’audio la risposta in frequenza va da 20Hz a 20.000H e i formati supportati sono: AAC, Protected AAC, MP3, MP3 VBR, Audible (formati 1, 2 e 3), Apple Lossless, AIFF e WAV.

I prezzi e la commercializzazione

L’iPhone sarà venduto a partire dall’11 luglio in 22 paesi, tra cui l’Italia.

Lo stesso Steve Jobs ha assicurato che il prezzo medio dell’iPhone 3G sarà di 199 dollari per la versione da 8 gb e di 299 dollari per quella da 16.

Non è stato specificato esplicitamente, ma appare chiaro che tali prezzi si riferiscano ad iPhone collegati a contratti con i vari operatori telefonici.

Secondo il Customers Service della AT&T, almeno negli USA, si potrà acquistare l’iPhone senza firmare il contratto, che poi dovrebbe essere stipulato tramite iTunes, proprio come è avvenuto per la versione EDGE.

Software

Per quanto concerne le novità prettamente software e del firmware 2.0, implementato di default nel nuovo iPhone, vi rimando all’articolo completo sul Keynote.

Per maggiori informazioni andate sul sito della Apple.

News