Guida: sbloccare iPhone 3G (stranieri) con yellowsnOw

Come vi abbiamo anticipato ieri, è stato rilasciato tramite Cydia il deamon yellowsnOw che consente di effettuare l’unlock sugli iPhone 3G stranieri. Vediamo come.

3gulc_0228_voda_u191

Innanzitutto yellowsnOw funziona soltanto su iPhone 3G stranieri e non sbloccati ufficialmente (come avviene in Italia) e con firmware 2.2 (baseband 02.28.00), per cui se avete un firmware precedente la prima cosa da fare è aggiornare l’iPhone tramite iTunes.

Ora:

  • Effettuate il jailbreak tramite QuickPwn (WindowsMac)
  • Disattivate il 3G dalle impostazioni dell’iPhone
  • Installate yellowsnOw tramite Cydia (source: http://apt9.yellowsn0w.com/) o tramite Installer (source: http://i.yellowsn0w.com/)
  • Tornate al menù principale
  • Riavviate l’iPhone con inserita una SIM diversa rispetto a quella abbinata al contratto (quelle italiane vanno tutte bene…)
  • Ora dovreste vedere il nome dell’operatore in alto a sinistra. Se questo non avviene, togliete la SIM e reinseritela. In alternativa aspettate che compaia la scritta “Nessun servizio” e procedente togliendo e inserendo la scheda.

Alcune SIM che utilizzano particolari applicazioni (STK , SIM Toolkit) potrebbero avere problemi con lo sblocco, ma è sufficiente reinserirle per risolvere il tutto. 

Dalle prime prove effettuate è emerso che, anche per le SIM “normali”,  è necessario reinserire la scheda ogni volta che accendiamo l’iPhone.

l DevTeam ci tiene a precisare che questa prima versione (o.9) del programma è ancora una beta e che ogni operazione viene fatta a vostro rischio e pericolo, malgrado sia stata testata più volte.

iPhone 12 (64GB) in offerta su

Guide