Downgrade da firmware 4.0 a firmware 3.1.3 su iPhone 3G [GUIDA – WINDOWS]

Molti utenti hanno avuto difficoltà ad effettuare il downgrade dell’iPhone 3G su sistema operativo Windows, in particolare con Windows 7. In questa guida vediamo come poter effettuare questa operazione senza problemi.

Per poter eseguire il downgrade su iPhone esistono due vie parellele. Una dove alla fine dell’installazione del firmware vengono utilizzati programmi come iRecovery o Easyirecovery che però non trovano grande compatibilità in ambiente Windows, in particolare su 7, e un’altra, che vi andremo ora a mostrare, molto semplice e che consiste del dover utilizzare semplicemente i brogrammi di jailbreack che lavorano in DFU mode (redsn0w) e che quindi escono dalla modalità recovery senza dover installare usbLib o simili.

Vediamo i passaggi da seguire:

1. Eseguire il download dei firmware 3.1.2 e 3.1.3 (se siete interessati al downgrade to 3.1.3 altrimenti basta il 3.1.2) link

2. Eseguire il download di redsn0w 0.9.4 link;

3. Eseguire il download di Spirit link;

4. Installare il firmware (3.1.2 o 3.1.3) tramite iTunes facendo click su ripristina e tenendo premuto il tasto Shift per trovare il file .ipsw sul computer. All’errore 1015 rispondere ok  e chiudere iTunes;

5. Aprire redsn0w (in modalità compatibilità con winXp e come amministratore) una volta chiuso iTunes. Attenzione a non aprire redsn0w mentre iTunes non ha ancora finito, inteagiscono tra di loro generando un errore e iTunes si chiude senza completare l’installazione del firmware;

6. Cliccare il tasto Browse di redsn0w ed eseguire il patching sul firmware 3.1.2 anche se avete installato il 3.1.3 sul dispositivo. Seguire i passaggi di redsn0w e quando ci chiede se intsllare Cydia, non selezionatelo. Cydia installato con redsn0w, in quest’occasione, genera un errore e non viene eseguito dal dispositivo Apple. Una volta terminato il jailbreack con redsn0w siete fuori dalla modalità recovery

7. Sia che abbiate installato il 3.1.2 che il 3.1.3 eseguite Spirit e Rijailbreackate il dispositivo. Ovviamente il jailbreack era già avvenuto ma con Spirit installiamo Cydia funzionante.

8. per gli utenti con iPhone straniero e parte telefonica bloccata, nessun problema ovviamente! Grazie alla repo ultrasn0w preinstallata su Cydia si sblocca l’iPhone in un attimo.

9. Ovviamente non potete installare il backup del 4.0 sul dispositivo downgraded ma potete utilizzare ad esempio programmi come iPhone Backup Extractor.

La guida è stata scritta dal nostro utente Francesco (link).

Apple iPhone 14 Plus in pre-ordine su

Guide