Petizione per rendere legale il Jailbreak

Ogni tra anni viene revisionata la DCMA (Digital Millennium Copyright Act), una sorta di legge sul diritto d’autore vigente in USA, da parte del Library of Congress, il quale tiene conto anche di suggerimenti provenienti da associazioni operanti nel campo del copyright.

Questa volta è il turno dell’Electronic Frontier Foundations, la quale ha suggerito di rendere legale il jailbreak  dell’iPhone ((in USA considerato contro legge)) in nome della libertà sui prodotti liberamente acquistati dall’utente.

La stessa fondazione ha lanciato una petizione che potete leggere qui.

[fonte]

News