iAd: il mobile advertising secondo Apple

Apple ha presentato la piattaforma di publbicità mobile denominata iAd.

Si tratta di una piattaforma ad hoc per supportare gli sviluppatori che investono nelle applicazioni gratuite. Steve Jobs afferma che una buona applicazione può generare 1 miliardo di impressioni pubblicitarie al giorno!

Con iAd sarà possibile anche cambiare la qualità della pubblicità rispetto a quella attuale: sarà interattiva e bella da vedere, gli utenti saranno invogliati a cliccare e questo a tutto vantaggio degli sviluppatori!

Inoltre cliccando su un banner l’applicazione non verrà chiusa, in quanto la pubblicità è integrata all’interno dell’applicazione! Non si tratta quindi di un semplice banner ma di una sorta di app vera e propria, che permette all’utente di interagire e divertirsi anche con dei mini giochi!

La revenue è del tipo 60-40, quindi 60% allo sviluppatore e il 40% ad Apple.

Nell’esempio della pubblicità Nike si vede come si tratti di un banner interattivo con il quale l’utente può interagire selezionando prodotti, visualizzando gli store e raccogliendo varie informazioni.

Se il sistema iAd avrà successo avremo tantissime applicazioni gratuite!

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo

News