Su come WhatsApp porrà fine alle tue relazioni sessuali

14 settembre 2011 di Noemi Scala

Proprio stamattina, del tutto casualmente, ci siamo imbattuti in un articolo apparso sulle pagine verticali di GQ.com il cui titolo corrisponde a quello che abbiamo precedentemente tradotto. Catturata la nostra attenzione e profondamente divertiti, decidiamo quindi di riproporvi il post. Perché WhatsApp porrà fine alle nostre relazioni sessuali? Scopriamo insieme le simpatiche considerazioni del giornalista Alberto Moreno.


Poniamo per ipotesi che tu conosca Paqui negli anni ’80
Paqui studia Scienze Infermieristiche all’università, vive con i genitori e ride coprendosi i denti con il palmo della mano. L’hai notata in un bar e ti sei avvicinato a lei. Le chiedi se studia o lavora. E’ così che scopri che studia Scienze Infermieristiche all’università. Vi attraete, ti piace, le chiedi il numero di telefono e siccome anche tu le piaci, te lo dà. Paqui smette di uscire di casa per un paio di giorni (ancora non hanno trasmesso “Sex and the city” e non ha idea di quale sia la giusta strategia da adottare) perché aspetta a casa che tu la richiami. Vi rincontrate per andare a prendere un gelato e passeggiate per il centro. Vi sposate. Siete moderatamente felici.

Poniamo per ipotesi che tu conosca Laura a metà degli anni ’90
Siete in un bar del centro e lei ordina un *Laguna Blu con le sue amiche dell’ufficio. Tu sei un avvocato JASP [acronimo spagnolo di: giovane anche se ampiamente preparato] e per questo sei arrivato con la tua nuova Clio. Le snoccioli un paio di scemenze relativa all’ultima serie di Friends che avete seguito entrambi. Fate sesso sui sedili della tua Clio. Vi piacete. Vi scambiate il numero di cellulare. Lei continua a uscire andando a letto occasionalmente con altri ragazzi finché non riceve un tuo messaggio dopo un paio di settimane. Non è rimasta a casa perché il suo telefono la localizza (ha visto “Sex and the city” e sa che deve farti penare). Vi vedete un paio di volte e vi accorgete che la cosa funziona. Vi sposate. Siete moderatamente felici sebbene lei sia andata a letto con altri prima di te. Te ne rendi conto solo in punto di morte. La maledici, ma poi la perdoni.

Poniamo per ipotesi che tu conosca Vanessa nel 2008 sulla terrazza di un hotel del centro madrileno.
E’ una gradevole notte d’estate. Lei è una community manager e tu lavori in un’azienda che si occupa di soluzioni tecnologiche. “Internet è il futuro”, vi trovate d’accordo. Il “a casa mia o a casa tua?” si conclude andando a casa sua. La mattina dopo te ne vai via di corsa prima di chiederle il numero di telefono perché deve arrivare l’idraulico, ma ti secca svegliarla. Vi siete piaciuti, così la cerchi su Facebook [...] Vi incontrate, ma la Vanessa che si presenta all’appuntamento non è la stessa con cui eri andato a letto, però dopo aver chattato con lei per due mesi, ti sei reso conto che siete fatti l’uno per l’altro. Vi sposate e ad ogni anniversario guardate “The social network” di Fincher con vino e candele. Siete moderatamente felici fin quando l’altra Vanessa ti trova su Facebook e ti dice che se l’avessi chiamata al telefono, è sicura che le cose tra voi sarebbero andate proprio bene.

Poniamo per ipotesi che tu abbia conosciuto Marta lo scorso fine settimana
Le dici una paio di ca**ate su “The Big Bang Theory” e lei, gioviale, ti chiede se hai WhatsApp. “Certo, sono un Apple victim”, sorride. “Oh, guarda che bel telefono!”, dice lei tirando fuori un dispositivo identico, o meglio: il modello precedente. Carenza però che non la mette a disagio perché tutto sommato le appare vintage [...] Vi attraete esattamente come è accaduto ai tuoi alter ego precedenti all’interno di questa teoria ottimistica secondo la quale sembra che tu vinca sempre. Sembra perché ora le cose cambiano, dal momento che WhatsApp ti porterà soltanto dolore, morte e distruzione.

Mi spiego:

[...] WhatsApp è uno strumento del demonio perché con la sua entrata in gioco tutto è più immediato, ma allo stesso tempo più crudele.

Propongo vari scenari sfavorevoli che il corteggiamento “mobile” prevede:

1.Ti converti in un bugiardo cronico . Devi sempre inventarti qualcosa di torbido come “Ho qualcosa sul fuoco” (e non sai cucinare), “Devo uscire a comprare il pane” (e sono le 3 del mattino), “Vado a letto che sono distrutto” (e sono le 8 di sera), “Ti lascio che mia madre mi sta chiamando per cena” (e sei orfano). Perché? Perché la vita va avanti e WhatsApp gestito da una donna logorroica è un vortice che può inghiottirti. Un uragano senza fine. Un triangolo delle Bermuda.

2. Ti senti ignorato. Hai appena scritto qualcosa di piccante, ma lei risulta essere offline. Guardi lo schermo dell’iPhone 10 volte al minuto e niente, non risponde. Tre ore dopo appare connessa. Speri che il suo stato muti in “Disponibile” perché anche lei ti invii qualcosa di spinto. Niente da fare. Magari ha letto il tuo messaggio, ma semplicemente ha intenzione di risponderti più tardi. “Ma perché se tanto è gratis?” Ecco, con gli sms le cose andavano diversamente dal momento che non ricevere risposta sarebbe potuto essere indice di mancanza di credito. Con WhatsApp una non risposta volontaria è equiparabile al conficcamento di *”chiodi ardenti negli occhi”.

3. Infedeltà. Non la raccomandiamo, ma succede.
Un iPhone abbandonato alla sua sorte sul tavolo della cucina mentre ti fai la doccia, suonando come un rullo compressore in un’equazione che include una fidanzata curiosa di scoprire chi è che insiste tanto, può essere una fonte di problemi.

La tentazione di andare a curiosare è grande e WhatsApp, che mostra i messaggi recenti come se fossero un cartello di benvenuto, decisamente indiscreto.

4. Orrore sociale. Ti vedi con una ragazza per andare a fare un tipico aperitivo su una tipica terrazza in una tipica notte d’estate. Fin qui tutto normale. Poi però all’improvviso fa la sua comparsa un’amica disperata perché il fidanzato l’ha lasciata, le si è rotta un’unghia o le hanno diagnosticato una malattia del tutto inoffensiva, ma rarissima. Le due signorine, quindi, se lo raccontano attraverso WhatsApp mentre tu guardi la tua vita passare. Controlli la tua posta elettronica, butti l’occhio sulle ragazze che passano, ti fai una partitina a poker on line, riesci persino ad ottenere il record mondiale di Fruit Ninja. Lei continua a scrivere su WhatsApp e a cercare parole di conforto per la sua amica in difficoltà. Quello che si sarebbe potuto risolvere in mezz’ora di telefonata, si dispiega in tre attraverso un tetramilione di messaggi. A fine serata sei quindi fortemente indispettito e ovviamente la colpa è tua.

5. Incompetenza che stufa. Poi ci sono quelle che scrivono i messaggi velocemente. I tasti della tastiera dell’iPhone, però, sono piccoli e capita spesso di commettere errori grossolani. Ecco quindi che si assiste a conversazioni che si convertono in veri e propri “saggi dell’e/o…rrore” che alle lunghe ti innervosiscono e stufano.

Ebbene, tutto questo non porta a finali moderata(né remota)mente felici.

Ecco perché vi consiglio di tornare ai 3330 o all’abaco!

[L'articolo non si propone di fornire all'utente una traduzione letterale, bensì un riadattamento. Originale di Alberto Moreno su GQ.com]

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Paolomons

    GENIALE!!!!!

  • Paolomons

    GENIALE!!!!!

  • Anonimo

    i punti 1,2 e 3 direi che sono quintuplicati in facebook imho xD oltre ad altri che ovviamente non possono esserci in whatsapp

  • Anonimo

    i punti 1,2 e 3 direi che sono quintuplicati in facebook imho xD oltre ad altri che ovviamente non possono esserci in whatsapp

  • Mariomos94

    Ahahahaha fantastico!!!

  • Mariomos94

    Ahahahaha fantastico!!!

  • Mariomos94

    Ahahahaha fantastico!!!

  • Soma

    Ma che cavolo c’entra la foto di Geo con sto articolo del cavolo? Mah!!!

  • Soma

    Ma che cavolo c’entra la foto di Geo con sto articolo del cavolo? Mah!!!

  • Soma

    Ma che cavolo c’entra la foto di Geo con sto articolo del cavolo? Mah!!!

  • Soma

    Ma che cavolo c’entra la foto di Geo con sto articolo del cavolo? Mah!!!

  • Milk

    Minkia questo Alberto Moreno ci ha ragionato parecchio per scrivere tutto sto bell articolone

  • Anonimo

    Messaggi subliminali ahahahah!

  • Andrea

    Penso fosse una specie di battuttina molto cattiva e velata.. Geohot (se è lui come hai detto) > nerd per l’iphone > niente vita sessuale
    Molto molto cattiva

  • Mario

    L’espressione di GeoHot in quella foto mi ricorda quella di Frodo Baggins quando si prende in pancia il pungiglione della vecchia Shelob…

  • Sabri_321

    WhatsApp è fantastico!!

  • Ronin

    E chi sei? Il gran visir di tutti i NERD????:))

  • Piccas

    non ha citato la seguente che ho visto di persona in metro lei (ipotizzo) chiede a lui dove sia, lui risponde, “ma in giro” poi sento lei che alza la voce, e poi lui un po abbacchiato che si GEOLOCALIZZA. mandandogli la sua posizione…ho disinstallato whatsup ho preso un piano sms della tim, al massimo uso l’e mail.

  • http://thedarkmaster.wordpress.com thedarkmaster

    Verissimo, è identico a Frodo, l’ho sempre sostenuto! :D

  • Pharrell

    e di iMessage cosa penserá, questo tizio?!

  • http://twitter.com/Ciccio_7 Ciccio

    ahahahahah fantastico!!! :D

  • Federik95

    bellissimo articolo

  • Host

    ok si risolve il tutto mettendo il codice di blocco non ci vuole un genio cosi trombo sia con laura che con marta etc ;)

  • NewBeta1

    In realtà Frodo e GeHot sono la stessa persona ! xD

  • NewBeta1

    In realtà Frodo e GeHot sono la stessa persona ! xD

  • sfraso

    Quoto nel modo più assoluto.

    Ci stiamo rendendo complicata una vita che potrebbe essere tutto sommato facile e felice.

    Da possessore di iphone 3gs, 4, ipad e macbook Pro.

    L’esperienza di queste nuove cose è talmente bella che ti vien voglia di usarla anche se non ti serve a nulla.

    Non è Fiendly, è Drogly, come una droga.

  • Rico

    Non capisco se lavora per la Vodafone la wind o la Tim o tutt e 3…

  • Rico

    Non capisco se lavora per la Vodafone la wind o la Tim o tutt e 3…

  • frankio85

    Poniamo il fatto che mi sono rotto le balle di leggere……….

  • Giuseppe

    Ahah… bellissimooo :-)

  • Giuseppe

    Ahah… bellissimooo :-)

  • lucottero

    Si chiama “sex AND the city”. Il regista è FiNcher e nel 2008 il film “the social network” non era stato neanche immaginato. solo per dirne alcune….

  • lucottero

    Si chiama “sex AND the city”. Il regista è FiNcher e nel 2008 il film “the social network” non era stato neanche immaginato. solo per dirne alcune….

  • lucottero

    Si chiama “sex AND the city”. Il regista è FiNcher e nel 2008 il film “the social network” non era stato neanche immaginato. solo per dirne alcune….

  • Noemi Scala

    Grazie per la segnalazione. Ho corretto ;)

  • Giobuc

    manca la situazione tipo in cui entrambi, davanti al cocktail, flirtano con altre persone organizzando un dopo-cocktail porcino e dicendo “scusa, sto scrivendo un sms alla mia mamma”.

    Triste ma ormai funziona cosi’.

  • Anonimo

    quoto!!!

  • mamba71

    codice blocco???? oppure scenziato hai bisogno di un icode ????

  • Anonimo

    esatto, ciò che sto facendo io ultimamente.
    Però sarebbe bene, (e l’ho scritto anche nella recensione su AppStore) che gli sviluppatori implementassero il blocco tramite psw delle chat.

  • Max

    Fake Location?

  • Max

    Fake Location?

  • Anonimo

    non mi ha fatto ridere

  • El Gordo

    mi sa che sei malato allora.

  • ninin

    non è cosa nuova.

  • ninin

    non è cosa nuova.

  • ragugo

    Questo è il sorriso migliore di GeoHot…

  • Igor

    :-)

  • Igor

    :-)

  • Gabriele80

    Ai Nerd tutto questo non importa…tanto il risultato non cambia ne prima ne adesso!!!

  • Gabriele80

    Ai Nerd tutto questo non importa…tanto il risultato non cambia ne prima ne adesso!!!

  • Gabriele80

    Ai Nerd tutto questo non importa…tanto il risultato non cambia ne prima ne adesso!!!

  • Gabriele80

    Ai Nerd tutto questo non importa…tanto il risultato non cambia ne prima ne adesso!!!

  • Finn

    Mi sembra una minchiata colossale…

  • Simone

    quello della foto non pipa nemmeno a pagamento… ben vengano sti social-inciuci asd

  • Simone

    quello della foto non pipa nemmeno a pagamento… ben vengano sti social-inciuci asd

  • Stevejobs

    Meno male che arriva iOs 5…

  • J14CK3D

    MA KE VI SIETE FUMATI ?? NON HA SENSO NIENTE DI QUELLO CHE C’È SCRITTO SU QUESTO ARTICOLO

  • J14CK3D

    MA KE VI SIETE FUMATI ?? NON HA SENSO NIENTE DI QUELLO CHE C’È SCRITTO SU QUESTO ARTICOLO

  • I n S

    Sei il soggetto perfetto per questo articolo!

  • I n S

    Sei il soggetto perfetto per questo articolo!

  • I n S

    Sei il soggetto perfetto per questo articolo!

  • Pingback: Di come WhatsApp porrà fine alle tue relazioni sessuali « inkiostro

  • Gabriele80

    Appunto…x i Nerd non cambia niente!!!

  • Gabriele80

    Appunto…x i Nerd non cambia niente!!!

  • Piccas

    triste uguale.

  • Piccas

    triste uguale.

  • cla

    mai letto nulla di cosi idiota in 25 anni

  • cla

    mai letto nulla di cosi idiota in 25 anni

  • cla

    mai letto nulla di cosi idiota in 25 anni

  • cla

    mai letto nulla di cosi idiota in 25 anni

  • Cesare

    Grandissimo Mario :-)

  • J14CK3D

    Fottetevi voi due che non scopate mai fallitiii

  • J14CK3D

    Fottetevi voi due che non scopate mai fallitiii

  • J14CK3D

    Concordoo

  • J14CK3D

    Concordoo

  • Zerohl

    Il fatto che non ti levi più la tipa di dosso e che devi trovare delle balle per non farti rompere le balle costantemente è realtà.

  • Zerohl

    Il fatto che non ti levi più la tipa di dosso e che devi trovare delle balle per non farti rompere le balle costantemente è realtà.

  • Paolo Calcagni

    O.o
    Però ha i soldi.. :P

  • Paolo Calcagni

    O.o
    Però ha i soldi.. :P

  • kalel

    lo guardano all’anniversario…non nel 2008

  • kalel

    lo guardano all’anniversario…non nel 2008

  • Loubellucci

    vabbe ma ci pensa gia facebook a rovinarci la vita sociale …………….

  • Peppe

    e mannass tutt a zappàà…..

    poi voglio vedere se tengono vogl e perd tiemp cu stu fon ahahahahaahaa

  • Sonky

    che c;hai messo a fa la foto di geohot

  • Anonimo

    Ho conosciuto Marta lo scorso finesettimana!
    Fortuna che parliamo due linguaggi di programmazione diversi.

  • Anonimo

    Ho conosciuto Marta lo scorso finesettimana!
    Fortuna che parliamo due linguaggi di programmazione diversi.

  • myPhone

    ahaha molto divertente!! :)

  • Anonimo

    E’ purtroppo la realtà che viviamo ogni giorno…. tutta colpa della tecnologia….
    Ricordo ancora le emozioni che provavo leggendo le lettere d’amore intrise di profumo che ricevevo-inviavo quando avevo 12-13 anni….
    Mio figlio tutto ciò non lo potrà provare….
    20 anni fa nemmeno immaginavo cosa fossero i telefonini…
    Nostalgia….

  • Geohot

    Quello della foto…(come lo chiami tu) è geohot….colui grazie al quale il tuo iPhone è stato jailbreaccato!

  • Geohot

    Quello della foto…(come lo chiami tu) è geohot….colui grazie al quale il tuo iPhone è stato jailbreaccato!

  • Geohot

    Quello della foto…(come lo chiami tu) è geohot….colui grazie al quale il tuo iPhone è stato jailbreaccato!

  • Marigio

    suvvia… un pò di sense of humour !

  • Marigio

    suvvia… un pò di sense of humour !

  • Marigio

    suvvia… un pò di sense of humour !

  • Marigio

    suvvia… un pò di sense of humour !

  • Paolo Calcagni

    Pochi ce l’hanno! xD

  • Paolo Calcagni

    Pochi ce l’hanno! xD

  • Pinodeipalazzi

    articolo geniale, quoto! a coloro che criticano o lo trovano stupido consiglio di farsi una risata ogni tanto! mamma mia che tristi!

  • Antonio

    Ahahaha stupendo questo articolo!! XD e cmq ecco perché continuo ad amare gli anni 80!!! Tutto era diverso!! Ma perché non sono nato a quel tempo!!! >.<

  • Antonio

    Ahahaha stupendo questo articolo!! XD e cmq ecco perché continuo ad amare gli anni 80!!! Tutto era diverso!! Ma perché non sono nato a quel tempo!!! >.<

  • Io

    Ma nn vi vergognate a scrivere ste minkiate assurde

  • Bollicine73

    Articolo simpaticisimo!!!!
    Come faccio a cindividerlo con whatsapp?

  • Pingback: - Vivi Capena

  • Pingback: A Week in a Post – 18/09/2011: il meglio della settimana su iPhoneItalia | mobilemakers

  • http://www.facebook.com/profile.php?id=1601836632 Noemi Nappo

    Sarebbe bene che gli sviluppatori implementassero il blocco un po’ in tutte le app che comprendono messaggi con il mondo esterno.. :-D

  • Pingback: Il Blog di Alessandro

  • Pingback: Bonolis Bari Ranger » Post Topic » Come WhatsApp porrà fine alle vostre relazioni e amicizie

  • Rossimon81

    Io a 18 anni non avevo neanche il cellulare, mi fermavo e chiamavo dalla cabina! le amicizie poi erano reali ! Bei tempi…

  • Report L’ Onda Lunga Youtube

    L’ I-phone ed i cellulari in generale rendono sterili, fatevi una ricerca.. teneteli lontani dalle tasche dei pantaloni  e usate il vivavoce o l’auricolare a filo per chiamare. (in questo caso whatsapp salva un po’ dalle onde elettromagnetiche appoggiate all’ orecchio per telefonare)

  • Igor

    Che faccia da drogato!

  • Guliziagaetano

    ciaooo piacere gaetano

  • Gaerman

    L’articolo è simpatico; anche con WhatsApp, come del resto con tutto, non bisogna esagerare. Poi, sempre l’articolo, non critica l’applicazione, ma commenta la vita. Se avevi l’amante una volta potevi essere scoperto dalla posta, dal teklefono, dagli orari strani, dalle bugie, dal computer ed ora anche da WhatsApp. Niente di Più.
    Ora non penso che per questo smetteranno di esserci gli amanti….!!!!!
    Auguri a tutti

  • Stepibra

    Articolo inutile , di gente che si dispera per una mancata risposta o che nn ha un cavolo da fare da guardare 10 volte il cell..o chi deve inventare frasi per farsi figo…articolo inutile come la gente che mentre esce con una che ti spiega che ha questo problema gioca a poker online o fruit ninja invece di aiutare la bella nel conforto… articolo inutile come quelli che si STUFANO DI UNA RAGAZZA PER ERRORI DA CELL O PER ABBREVIAZIONI DA CELL .. ..insomma chi l’ha scritto ha la frustrazione di non saper allontanare le dipendenze …chi lo trova bello come articolo è un calcio in culo al progresso …fosse per voi staremmo ancora tutti quanti a pulirci il …con le pigne…. Detto questo se si avalla il modo di pagare case telefoniche per mandare 150 caratteri di messaggio …lo faccio di certo …a voi le cavolate regresso wup

  • Paolo

    Il punto 2 , la ragione per cui mi sono lasciato! che ansiaa! dipendevo da whatsapp ogni secondo lo guardavo e lei non rispondeva! 

  • Flemir

    Sto correndo ad acquistare una clio usata del 95

  • Marco Francesco Nuzzo

    I 5 minuti peggio impiegati della mia giornata…

  • Baghera

    FANTASTICO HAI TOTALMENTE RAGIONE… MA IO SONO DROGATA DI WHATSAPP.
    VOLEVO APRIRE UNA PICCOLA PARENTESI, CI SONO I PRO E CONTRO DI QUESTE TECNOLOGIE. BISOGNA SOLAMENTE DOSARLE ( QUELLO CHE IO NON SO FARE ).
    AGGIUNGO *”chiodi ardenti negli occhi” … è puramente vero!!!!!!!!  VOTO 100++++

  • sacha

    hai detto balle??

  • Franklin

    Beh ragazzi se attivato lo streminig foto, mentre fotografate l’amante, in tre minuti la vostra compagna se le ritrova sul pc e iphone…. Esperienza personale