La piattaforma AppsBuilder si rinnova con nuove funzioni

01 febbraio 2013 di Giuseppe Migliorino in News

Da pochi giorni sono live le novità della piattaforma AppsBuilder per la creazione di app mobili multipiattaforma.

Schermata 2012-12-20 alle 19.22.23

On-line da circa 2 anni (aprile 2011), apps-builder.com si rinnova con importanti novità. L’obiettivo è quello di migliorare l’esperienza di navigabilità da parte degli utenti, rendendola più semplice, veloce e immediata, nonché di aggiungere nuove funzionalità in direzione di maggiori possibilità di personalizzazione delle app create.

Il risultato del restyling è una soluzione cloud per la creazione di applicazioni native, fruibili su tutti i più diffusi ambienti mobili e sistemi operativi: iPhone/iPod e iPad, smartphone e tablet Android, dispositivi Windows Phone 7.5, Windows 8, e le web app in HTML5 (il mobile web site). Una delle principali novità introdotte è proprio la compatibilità con Windows 8, per cui sulla piattaforma apps-builder.com è garantita la completa gestione dell’intero processo e la pubblicazione automatica sul Windows Store.

Un’altra importante novità della piattaforma AppsBuilder è il potenziamento delle funzioni che consentono la personalizzazione delle app create.

Delle novità, fa parte la possibilità di impostare un nome di dominio personalizzato, eliminando totalmente ogni riferimento ad AppsBuilder dalla barra degli indirizzi così che ogni fase della creazione dell’app sia interamente associata al brand dell’utente. Opzione, questa, di particolare interesse per chi sviluppa app che vengono poi rivendute a terzi.

Da segnalare, infine, la possibilità che gli utenti hanno di scegliere tra l’utilizzo di un wizard intuitivo, che in 4 operazioni da 5 minuti consente di creare un’app, oppure sfruttare le funzioni più sofisticate disponibili una volta effettuato il log in alla piattaforma.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Utente

    Scusate, io uso questa piattaforma grats ed ho letto in un vostro articolo che si può andare gratis su App Store… ma non penso sia più possibile! Inserisco Apple ID e password e, dopo poco, mi arriva una mail che mi dice di acquistare iOS Dev, io ho un piano free. Sia su AppsBuilder che su Apple Developer. Che fare?