Importare iPhone dagli USA: tutto quello che c’è da sapere

28 marzo 2008 di Nicolò Canal (@nicolocanal)

Basta fare un rapido calcolo per capire che con l’attuale tasso di cambio Euro-Dollaro comprare l’iPhone negli USA conviene decisamente, perchè viene a costare il 35% in meno circa rispetto a quello che sarebbe il prezzo in Euro. Esistono fondamentalmente tre modi per importare un iPhone in Italia: comprarlo da un negozio online americano che spedisca in Italia; farselo comprare e spedire da un parente o un amico che vive negli USA; comprarlo e riportarlo in Italia in aereo. Vediamo, sinteticamente, quali sono i vantaggi e gi svantaggi di ciascun metodo e a cosa andate incontro se importate un iPhone in Italia.

Comprarlo da un negozio online americano

Dal momento che Apple Store USA non spedisce all’estero (e dal momento che non conviene affidarsi alle caselle di posta ‘temporanee’ perchè incidono molto sul prezzo totale), si può comprare da negozi online americani che vendono iPhone ad un prezzo leggermente maggiorato rispetto a quello ufficiale e che spediscono anche in Europa.

Senza fare pubblicità a nessuno di questi negozi, basti dire che comprare da questi siti americani è conveniente perchè comprate l’iPhone in USD e quindi potete giocare sul cambio favorevole, spendendo meno rispetto all’acquisto da un altro stato europeo.

Lo svantaggio principale riguarda la spedizione. Oltre al costo della spedizione (che è in genere piuttosto elevato poichè spediscono quasi sempre con corriere assicurato) c’è da considerare che, al momento dell’arrivo in Italia, il pacco passerà obbligatoriamente per la dogana e subirà la tassazione italiana. Verrete così a spendere circa il 25% (tra IVA, spese di gestione doganali e dazi) del prezzo fatturato dal negozio online (in genere non spediscono senza fattura perchè è illegale). Oltre a questo, il vostro iPhone potrebbe rimanere fermo per un periodo che arriva anche al mese e mezzo per l’espletamento delle procedure doganali e fiscali.

Nota: alcuni negozi online americani propongono di dichiarare un valore in fattura inferiore a quello reale di acquisto. Questo ha il vantaggio che la tassazione italiana potrebbe non essere applicabile (è il caso delle famose dichiarazioni ‘gift’ o ‘promotional sample’ di valore inferiore ai 100 USD) . Anche ve lo tassassero, spendereste meno, perchè tasserebbero circa 1/5 del valore reale. Questo però è un rischio non da poco: se il corriere perdesse o danneggiasse l’iPhone vi rimborserebbero al massimo la cifra dichiarata, quindi circa 1/5 del valore reale. Attenzione a rischiare troppo: spesso il gioco non vale la candela.

Farselo comprare e spedire

Se avete parenti o amici che risiedono negli Stati Uniti potete farvi acquistare un iPhone da un Apple Store fisico (o da quello online) e quindi farvelo spedire. Il vantaggio rispetto alla soluzione precedente è che il prezzo che pagherete sarà inferiore: corrisponderà al prezzo che vedete sull’Apple Store USA online con un’aggiunta di circa il 7-8% di tasse americane.

Lo svantaggio riguarda la spedizione, anche in questo caso: andate incontro esattamente alla stessa procedura di tassazione del caso precedente.

Comprarlo e riportarlo in Italia a mano

Questa è senza dubbio la soluzione ideale, soprattutto per chi viaggia per lavoro. Oltre a poter giocare sul cambio favorevole (quindi pagate il prezzo dell’Apple Store USA online + 7-8% circa di tasse) non avete il problema della spedizione (risparmiate i soldi del corriere assicurato).

Ma ci sono due problemi da affrontare. Il primo è che, in teoria, al rientro in Italia, se vi controllano alla dogana, dovreste dichiarare il valore dell’oggetto acquistato all’estero e pagare le tasse italiane su quel valore (anche in questo caso, il 25%). In pratica, però, questo difficilmente succede – almeno stando alla mia esperienza personale – e importare qualche gadget per uso personale non costituisce un problema.

In particolare, il rischio c’è quasi esclusivamente per i voli diretti USA-Italia, mentre si riduce praticamente allo zero per i voli che fanno scalo intermedio in altre città europee.

Attenzione però al secondo problema: i furti nei bagagli. Come è stato reso noto dalla cronaca degli ultimi tempi, alcuni addetti al trasferimento bagagli di alcuni aeroporti (si veda il caso Malpensa ad esempio) hanno il vizietto di aprire le valigie e tenersi qualche ricordino. Per evitare il furto dell’iPhone, tenetelo in tasca durante tutto il viaggio, lasciando la scatola ben nascosta in valigia. In questo modo sarà anche più facile passare i controlli in dogana all’arrivo.

L’abbonamento con AT&T è obbligatorio?

No, assolutamente no. Lo era all’inizio, quando iPhone era stato lanciato. Ma attualmente la sottoscrizione di un abbonamento biennale con il gestore americano AT&T è assolutamente facoltativa.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

  • Francesco

    Tanto per curiosità: è possibile sapere qualche nome di store online usa che fa spedizioni internazionali. Ho provato a cercare ma ammetto la mia deficienza in questo senso.

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    chronochrono, international-orders sono tra i più citati in genere

    /n.

  • Leo

    Per evitare i problemi al rientro in Italia, nel caso vi foste comprati l’iphone negli U.S.A. vi conviene buttare la scatola e tutto ciò che lo fa ricondurre ad un prodotto nuovo. In questo modo potrete sempre dichiarare che il cellulare lo avevate già e non lo avete comprato durante il viaggio. ;)

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    nel mio caso (e in molti altri) non è stato necessario buttarla.

    /n.

  • Leo

    Beh, ovviamente non ti hanno fermato ;)
    Se ti fermassero e trovassero tutto il pacchetto potrebbero anche farti storie e farti pagare il dazio, anche perche’ dovresti dichiarare in uscita dall’Italia che e’ appena comprato, cosi’ da evitare problemi al rientro…
    Solita burocrazia.
    Poi nessuna vieta di tenerne uno in tasca e un certo quantitativo nascosto in giro… he he he
    (Nemmeno fosse DROGA!!!)

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    infatti! eheheh comunque a quanto pare i controlli sono molto ‘leggeri’….!

    /n.

  • trottolino

    domanda stupida. ma per entrare negli usa ci vuole passaportoo giusto?
    in tal caso dove si fa quello giusto che serve (so che esistono uno o due tipi diversi)

    saluti

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    si, guarda qua.

    /n.

  • Leo

    Per entrare negli USA ci vuole un passaporto particolare, se non lo hai e lo devi fare devi RICHIEDERE che sia per gli USA. se lo hai gia’ e’ possibile che vada già bene, a seconda di quando e’ stato rilasciato.
    Per ogni dubbio, visitate il sito della polizia di stato sezione passaporti per gli USA.
    http://www.poliziadistato.it/pds/cittadino/passaporto/passaporto_usa.htm

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    grazie per il link leo ;)

    /n.

  • 7h31ll3g4l

    Consiglio di usare la FEDEX il costo e di 130$ esempio los angeles – Milano
    però nn si dovrebbero avere problemi alla dogana in genere funziona, certo puo andare di sfiga…

    :P

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    in teoria la dogana blocca e controlla tutti i pacchi. soprattutto di questi tempi con un cambio che incentiva le importazioni parallele!

    /n.

  • LucaVNere

    Si, devi avere il passaporto che puoi ottenere nella questura della tua città, richiede circa un mese di tempo farlo.

  • trickisim

    scusate….potreste dirmi qualche negozio americano che spedisca in italia… per poter aquistare un iphone… non sono pratico di spedizioni oltre oceano… vi chiedo una mano…

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    ne ho scritti un paio sopra, commento #2

    /n.

  • Davide

    qualcuno sa quanti iphone si possono comprare dall’america andando di persona e poi portare in italia?

  • Leo

    Se ne compri uno, lo puoi spacciare come tuo (vedi commento sopra) e sicuramente non paghi nessun orpello.
    Poi ne puoi prendere quanti ne vuoi, tieni presente pero’ che piu’ di 2 nei vari apple store non te li vendono.
    E già quando ne ho chiesti 2 mi hanno guardato male…

  • Davide

    azz…perchè un mio amico me lo porterebbe a casa ma informandosi gli hanno detto che può prenderne max 5 con carta di credito…

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    non mi piare ci sia più il limite di 2, dovrebbe essere 5 per ogni carta di credito.

    non è vero che se ne compri uno lo puoi spacciare come tuo: stando alla legge ha un valore superiore alla soglia consentita e quindi andrebbe tassato. ma siamo in italia, quindi si sa come vanno queste cose..

    /n.

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    di certo prenderne tanti aumenta il rischio di tassazione.. perchè vedrebbero un intento ‘commerciale’ nei tuoi acquisti, che ovviamente non sono per uso personale..

    /n.

  • Davide

    oddio…allora meglio che li spedisca no?cmq sarebbero tassati…e se butta via la scatola?

  • rovigno

    me lo hanno portato da miami da un apple store.. ed ho pagato solamente il 7% di tasse USA, es. Iphone 8GB = 284,00 euro

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    si, anche io circa…! in effetti è meno del 10%, ora lo correggo.

    /n.

  • Davide

    ottimo…allora quale sarebbe la soluzione migliore per portarne a casa 5?

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    5 è rischioso secondo me.. però penso che convenga sempre comprarli negli usa e portarli a mano se hai occasione di viaggiare. mal che ti vada paghi le tasse e quindi risparmi comunque la spedizione.. che come detto non è prorio economica!

    /n.

  • Davide

    sarebbe quell’8% a telefono vero?cmq sarebbe fattibile…

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    l’8% lo paghi a telefono e sono le tasse americane e le paghi in ogni caso. poi hai un altro 25% di tasse italiane se ti va male.

    /n.

  • Davide

    quella sarebbe una mazzata…25% a telefono?è tantissimo!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    25% a telefono o sul totale è lo stesso ;) cmq si è una vera mazzata!

    /n.

  • Leo

    Se ne compri uno, e ci metti su la tua sim, e lo usi… e’ praticamente sicuro che non ti dicano nulla, in quanto loro non possono dimostrare che lo hai comprato negli U.S.A.
    Ovviamente devi “buttare” tutto ciò che farebbe presupporre che sia nuovo, quindi scatola, etichette varie ecc ecc…

    Poi, di solito i controlli ci sono per i viaggiatori che arrivano con un volo extra cee, quindi quando arrivate e prendete il bagaglio, uscite dalla porta dei voli cee :)
    A Malpensa ci sono 2 uscite praticamente indistinguibili, a volte non c’e’ nemmeno un nastro separatore.
    In alto c’e’ comunque l’indicazione.
    Le probabilità di essere fermati diminuiscono.
    Poi, senza farvi notare, vedete se stanno già perquisendo altre persone… se sono già occupati e’ difficile che vi fermino…

  • gio

    scusate un domanda stupida..
    ma quando lo compri in un apple store in america devi fare per forza l’abbonamento con il gestore?

  • Davide

    altro che 007!cmq l’areoporto sarebbe quello di Venezia…io ormai lo aspetto da tantissimo l’iphone…ora con la scusa del viaggio del mio amico il mio piccolo desiderio potrebbe diventare realtà!speriamo bene…:)

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    no, non è obbligatorio!

    /n.

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    a venezia (tessera) non so come sia la situazione, ma penso controllino meno che a malpensa sinceramente

    /n.

  • Davide

    Grazie Nico!ottima notizia…io ero già stato a NY e a VE nessun controllo al ritorno…ora nn so come sia la situazaione…io spero…ormai manca meno di un mese al suo viaggio…sbavv!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    magari ora con il cambio così sono più rigidi i controlli.. è anche questione di fortuna. chi me l’ha comprato non ha avuto alcun controllo 1 sett fa a malpensa!

    /n.

  • Leo

    In 5 viaggi negli USA non mi hanno mai fermato.
    A volte all’uscita non c’era nessuno.
    Solo una persona che conosco è stato fermato, ma essendo residente negli USA non hanno nemmeno controllato cosa avesse.
    Con uno o due, anche se ti fermassero… difficile che ti facciano storie.
    Con molti di più… :)

  • hilk

    Mi sono fatto portare in iphone 8 G da New York .. tutto k !!
    Ma uno un mese prima me lo hanno sottrtto a Malpensa gli addetti ai bagagli dalla valigia.
    Sono stato poco attente perche’ avevo paura della dogana visto che ne avevo altri.
    Era un 16 G e se chi lo ha sottratto legge questi post gli voglio dire che appena saro’ informato dei licensiamenti in Alitalia spero che lui , con tutto il cuore sia uno di quelli . E comunque se lo meritano tutti gli addetti ai bagagli perche’ sanno e stanno zitti senza salvaguardare l’aziinda che gli da o dava lavoro . Io brindero ‘ !!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    eh si. il problema dei furti è un problema reale e molto diffuso e non solo a malpensa purtroppo.. occhio!

    /n.

  • Leo

    Quando esci dagli USA, spesso aprono i bagagli per i vari controlli di sicurezza.
    Non è detto che i furti avvengano nell’aereoporto di arrivo.
    Comunque MAI mettere le cose di valore in valigia, ma sempre portarsele nel bagaglio a mano.
    Tanto se alla dogana ti fermano, ti fanno svuotare la valigia, non e’ che danno solo una sbirciatina!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    esattamente!

    /n.

  • Leopoldo

    O.T.
    dove e da chi posso far riparare il mio povero iphone con lo schermo rotto ??? mi devo rassegnare e prenderne uno nuovo o posso mandarlo allì”apple store di roma o sono spacciato ?? e nel caso devo formattarlo prima di mandarlo a riparare ?!?

  • Leopoldo

    specifico che c’è cascata una sedia sopra e ha piegato il case con la zampa e si sono “rotti” i cristalli liquidi… il telefo fa ma lo schermo solo per metà .
    lo possono riparare come se fossse un ipod touch in italia ?!?!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    dovresti ripristinarlo prima di mandarlo.. ma sinceramente non penso ti convenga.. solo di spedizione spendi diverse decine di euro e magari non è nemmeno riparabile o è riparabile ma non in garanzia. forse ti conviene prenderne uno nuovo.. e al massimo vendere quello rotto su ebay come oggetto rotto per ricavarci alcuni pezzi di ricambio magari.. un 20-30 euro li recuperi.. magra consolazione, vero. ma meglio di niente

    /n.

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    no, non penso si possa riparare come se fosse un ipod tocuh, però in effetti tentare non costa nulla! magari informati presso un centro di assistenza autorizzato apple!

    /n.

  • Testo

    Mi sono appena fatto portare iPhone (diventato iTesto) da USA e mi sono informato:
    – controlli a Malpensa praticamente assenti
    – se te lo trovano senza scatola, puoi provare a spacciarlo per tuo ma dovresti produrre documentazione preparata ALLA PARTENZA con la quale puoi dimostrare che lo avevi prima ancora di partire (procedura solo teorica, non lo fa nessuno); tale procedura andrebbe seguita con tutti le apparecchiature tecnologiche (quindi anche con portatili e altri gadget)
    – se te lo trovano e fanno i pignoli, l’IVA e le tasse doganali si applicano solo sulla parte che eccede 175€, dato che tale franchigia è ammessa per le importazioni dagli USA senza alcun problema
    – il prezzo nei negozi Apple + circa 430$ e non 399, perché ci sono anche tasse addizionali
    – in € lo ho pagato 286
    :-)

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    la tassazione dovrebbe essere sulla cifra complessiva che io sappia, non solo sulla frazione eccedente i 175 euro (che io credevo fossero 165 per inciso). comunque anche io l’ho pagato circa come te.. 290 euro :)

    /n.

  • rickyrickydj

    io me lo sono fatto portare da un’amica della mia ragazza direttamente dagl’USA,ne ha preso uno per me e uno per la mia ragazza,li ha messi in valigia per paura dei controlli ed è andato tutto liscio..

  • Leopoldo

    ah grazie…ne compro uno nuovo e quando esce in italia lo mando a riparare.. mi terrò due iphone !
    Io l’ho pagato 260 preso in mano a miami e fatto volare con il bagaglio a mano… ne avevo 2 + 2 ipod ahah non mi hanno detto nulla cmq..per inciso avevo anche una bottiglia di gatorade aperta e non mi hanno detto niente ma quello negli usa… il che mi sembra molto peggio !!

  • Leopoldo

    Ho telefonato all’apple store e al centralino.. in italia perdiamo la garanzia e nemmeno lo possono riparare … quindi una vola rotto diventa un ELEGANTE FERMACARTE !!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    si.. comunque valuta la vendita su ebay come oggetto danneggiato utilizzabile per ricavarci pezzi di ricambio (es. la batteria) per riprenderci qualche euro :)

    /n.

  • trickisim

    ragazzi…. mi date qualche link dove posso comprare un iphone in modo sicuro e senza spendere oltre i 300 € totali????
    nn sto riuscendo a trovarne nessuno

  • paolino

    la mia amica aveva circa 12 fra iPhone e iPod erano un gruppo di 8. gli hanno fatto storia per la bottiglietta d’acqua.

  • fabiobianco

    io ho acquistato facendo uso di una casella di posta temporanea (usamail1) e mi sono trovato benissimo.

    ecco secondo me i vantaggi:

    1 – puoi acquistare più cose, parcheggiarle da loro per un certo periodo e poi farti fare un solo pacco con tutto (puoi anche chiede che tolgano le fatture dai vecchi pacchi);

    2 – puoi scegliere il tipo di spedizioniere che preferisci, io ad esempio prendo sempre Fedex perchè in 3 gg consegna e non sgarra mai;

    3 – la cosa più importante è che sei tu a dichiarare il valore e il contenuto del pacco cosi puo i decicere a priori le spese doganali a cui andrai in contro;

    è veramente difficile che spedizionieri come Fedex perdano i pacchi, il problema ci sarebbe invece con le poste italiane(come è capitato a me con USPS perchè appena il pacco arriva in italia viene preso in carico dalle poste italiane ed auguri…).

    il rischio c’è sempre, come che il telefono arrivato non funzioni e visto che la garanzia non c’è auguri…

  • EMILIANO

    Scusate la mia profonda ignoranza in termini di firmware…ma se io compro un iphone adesso in america e me lo tengo li’ buono buono senza usarlo, una volta che esce anche in italia io posso fare il contratto con la TIM(?) ed iniziare ad usarlo all’epoca aggiornandolo e mettendoci dentro una SIM ufficiale o questo iphone rimarrà sempre un oggetto di simil-contrabbando che potrò usare solo con escamotage informatici??? Grazie in anticipo per la pazienza e per le risposte…emiliano

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    @trickisim: se ce ne fossero la gente non spendere 450 euro su ebay.. ;) e avrei scritto sull’articolo se esistessero ovviamente..

    @emiliano: non è detto che gli iphone che usciranno in italia saranno gli stessi americani. non si può sapere se quello che dici sarà fattibile

    /n.

  • trickisim

    scusata ancora…ma c’era qualche commento in cuoi qualcuno ha precisamente detto che ha speso meno di 300 €… o mi sbaglio.. e si è portato a casa un iphone dagli usa… come ha fatto?

  • Testo

    Facile: trovi un amico/amica che deve andare negli USA, glielo fai comprare in un negozio in USA dove lo paga in dollari e col cambio a 1.57 i 430$ diventano circa 290€.

  • leo

    io l’ho pagato 285€… A NY :)
    O ci vai di persona o qualcuno ci va per te!

  • Pingback: Apple Store New York, iPhone Sold Out()

  • antonio

    vi posto la mia testimonianza: sono appena tornato da new york con 5 iphone… 2 li avevamo messi in tasca con la nostra sim e tre nascosti nel bagaglio a mano senza l’imballo… al jfk nessun controllo anche se io al momento di passare il gate mi sentivo il protagonista di fuga di mezzanotte!! insomma sono solo telefoni e non droga quindi state sereni! ciao

  • USA

    Ciao ragazzi,
    io quest’estate vado negii usa e pensavo di prendermi una decina di iPhone. Però ho paura di metterli in valigia per il rischio furti. Se ne metto 10 nello zaino a mano al gate in partenza mi faranno storie?
    All’arrivo in Italia non ci saranno problemi perchè volo con Iberia e faccio scalo a Madrid.

    x paolino
    ma la tua amica dove aveva messo tutta quella roba? nel bagaglio a mano?

  • k3cco90

    ragazzi avrei una domanda sulle sim
    se io prendo un Iphone dagli USA… le sim sono di grandezza uguale? eee se io un giorno volessi mettere la wind… cosa succede? dovrei sbloccarlo vero? eee qlk1 è sicuro che funzioni? rispondete vi prego :’-( sono in crisi… LO VOOOOOGLIO

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    si, le sim sono uguali e devi sbloccarlo per usarlo

    /n.

  • Misterfilter

    OK aggiungo le mie esperienze……
    Andato a NY e tornato a Malpensa con 5 iphone nel bagaglio a mano = nessun controllo e nessun problema.
    Un mio carissimo amico che ora lavora a LA è ritornato in Italia con 6 iphone nel bagaglio a mano ( zainetto ) e… anche lui nessun problema ( sempre Malpensa)…quindi direi che vale la pena tentare !!!!
    Ora usiamo spedizione DHL, abbiamo aperto un account DHL e decidiamo in anticipo il valore da dichiarare così sappiamo esattamente cosa pagheremo di tasse. Una volta deciso il valore, che non deve essere troppo basso ( ca 150/200 $ ), spediamo 4/5 iphone che arrivano in 3 giorni senza fare una piega.
    PROVARE PER CREDERE !!!

  • Diggei

    ecco quindi che io sono davvero il più pirla..comprato su ebay a 450€..pero’ almeno era nella mia città me lo sono andato a prendere di persona già sbloccato e tutto..e con la fattura via il 20% di iva..better than nothing:D

  • 7h31ll3g4l

    No nn sei il piu’ pirla ma fessacchiotto perche hai fatto arricchire gli aguzzini che vendono iphone su ebay… per nn dire ladri visto i prezzi che mettono

    Bye..,.

  • USA

    x Misterfilter

    Grazie mille dell’info!

    Per la spedizione via corriere espresso vorrei chiederti: se spedisco attraverso un corriere e dichiaro valore 5$ e contenuto “manual/guide” dovrebbe passare la dogana senza problemi? Te lo chiedo perchè una volta ho acquistato da Singapore un ricevitore GPS e il tipo me la mandato via Fedex dichiarando pochi dollari e contenuto “manuale cartaceo”. Non ho pagato un euro di tasse doganali.

    Se ho capito bene la tua tattica consiste nel spedire 4-5 iphone nello stesso pacco e dichiarare 150-200$ in modo da pagare poco di tasse ma non rischiare di pagare molto di più? Ma se dichiarassi 5$ e contenuto “manual” non ti converrebbe?
    Che cos’è un account DHL? Perchè hai scelto DHL? Quanto paghi di tasse in %? E quanto ti costa la spedizione?
    Scusa per le moltissime domande e grazie mille se mi risponderai!

  • USA

    Un’ ultima domanda: le tasse doganali si pagano al corriere che arriva a casa? O all’ufficio DHL quando spedisci?

    Grazie mille!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    dipende dal corriere. e cmq è illegale dichiarare un valore inferiore per evadere le tasse, quindi non si deve più parlre di questi metodi su questa pagina.

    /n.

  • USA

    Chiedo scusa ma il primo a parlarne è stato Misterfilter quindi pensavo non fosse un problema.
    So che è illegale ma non sono un evasore di professione. Semplicemente non mi va di pagare la doppia tassazione (al governo americano quando compro l’iphone e a quello italiano quando arrivo in Italia) perchè è obiettivamente ingiusto. Pagare le tasse sì ma pagarle due volte no. Il fatto è che i paesi si guardano bene da restituire le tasse agli stranieri in uscita (lo fa solo parzialmente il Canada dove sono stato 2 anni fa e un solo stato degli USA).
    Comunque chiudo l’off topic ed evito di riparlarne.

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    si, io la penso come te. però purtroppo ci sono molti che evadono le tasse per speculare sulla vendita di iphone e noi miriamo ad evitare che accada, o almeno evitare di facilitare il compito di queste persone.

    /n.

  • silvias

    ciao a tutti e grazie per il topic utile! dall’applestore US sembrerebbe che il piano AT&T è obbligatorio…in ogni caso, per sbloccarlo come funziona? lo si porta da qualche parte? e quanto costa solitamente? grazie!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    per sbloccarlo lo fai tu stessa usando le guide che trovi sul nostro sito. il contratto at&t non è obbligatorio

    /n.

  • carmelo83

    Ciao ragazzi Sono tristissimo ho scoperto l’iphone troppo tardi, stavo per averlo in mano, perchè tramite un parente lo stavo prendendo negli usa, ma li hanno ritirati Non ce ne sono più pazzesco…
    Ora cerco una strada per la gran bretagna… Qualcuno sa se lo danno come la AT&T senza abbonamento??? forse c’è un amico che vive li ma può comprare tranquillamente come negli usa o deve farsi l’abbonamento per pagarlo al prezzo di 210 euro. Che scarogna.!! chiunque sappia notizie mi faccia sapere grazie

  • Matteo

    Salve a tutti…volevo chiedervi un chiarimento visto che non sono molto esperto…ho degli amici che vanno negli US e vorrei farmi comprare un apple iphone, l’attuale versione di firmware è la 1.1.4, ma ho visto che nella 2.0 ci sarannò novità importanti.
    La domanda è questa: se me lo faccio comprare e non lo sblocco, sarà possibile aggiornare il firmware alla versione 2.0 per poi sbloccarlo in seguito?
    Help!!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    ripeto anche qua: abbiamo un forum per queste domande.

    /n.

  • Essio

    Salve a tutti la mia ragazza è in california e quando è andata in un negozio per comperarmi un iPhone le hanno detto che l’abbonamento era obbligatorio, è vero? Poi come mai quando finiscono le scorte nei negozi degli USA non vengono più riforniti? non è che per caso sta per uscire un modello nuovo? Grazie e complimenti per il sito!!!

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    ciao, per questi interventi abbiamo un forum! si sta parlando proprio di questo, iscriviti!

    /n.

  • Sergio

    ciao, ho degli amici che per il ponte del 25 aprile vanno a NY e mi porterebbero 2 iPhone, per il viaggio gli dirò di tenerli nel bagaglio a mano, ma non so se dargli dei contanti in dollari o se preparare una carta di credito ricaricabile, cosa mi consigliate? Grazie

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    puoi pagare in entrambi i modi, con i contanti di sicuro eviti qualsiasi tipo di problema. comunque non so se a ny le nuove scorte siano arrivate! leggi sul nostro forum per sapere se troverai iphone a NY ;)

    /n.

  • USA

    Se non sbaglio gli Apple store non accettano più contanti per l’iPhone già da fine dell’anno scorso.
    Ma comunque non mi preoccuperei degli Apple Store: loro dicono che l’abbonamento è obbligatorio perchè altrimenti (a meno di unlock) il telefono non funziona. Ma l’abbonamento non si sottoscrive presso l’Apple Store ma via internet, una volta a casa tua (almeno si dovrebbe). Una marea di persone ha comprato l’iPhone negli Apple store e poi li ha sbloccati senza mai farsi l’abbonamento mensile e Apple non si mai rifatta su di loro (altrimenti i forum e siti web di tutto il mondo ne avrebbero riportato la notizia). Del resto Apple vende il telefono ma non è un operatore telefonico. Se invece lo compri nei negozi AT&T allora dubito che ti fanno uscire senza aver firmato un contrattino…

  • Sergio

    mi sono informato ed effettivamente a quanto pare non si può pagare ne con contanti ne con carte ricaricabili tipo visa electron o postepay quindi, corregetemi se sbaglio, l’unico modo è che chi acquista usi la propria carta di credito il che potrebbe scocciare a chi già mi sta facendo un favore.

  • USA

    In un altro forum ho letto che gli Apple store americani accettano la postepay.
    http://www.italiamac.com/forum/showthread.php?t=233278&page=16
    (ultimo messaggio in fondo)

  • MARIO

    salve ho letto i VS commenti su come importare iphone io ne ho uno alcuni amici lo hanno visto e lo vorrebbero, in totale 15 come potrei fare per farli arrivare in italia legalmente intendo ma a prezzi contenuti sia 8G che 16G oppure e meglio aspettare il 3G UMTS comunque me ne servono 15.
    informazione riservata io lavoro a Malpensa non ai bagagli li posso portare fuori senza problemi

  • Mauro

    Compratelo da qualche rivenditore Powerseller Americano consolidato, io cosi ho fatto anche businees…LOL

  • misterfilter

    Ciao mitici, sono appena tornato da LA ed ho letto solo ora il commento in merito al mio messaggio.
    Lungi da me il pensare di volermi arricchire a discapito di altri o lucrare professionalmente sulla vendita degli iphone importati dagli USA.
    Inoltre penso che sia stata equivocata la mia frase in quanto i 150/200 $ sono per ogni singolo iphone che viaggia assicurato.
    Questo escamotage serve solo, come giustimente ha detto anche USA, per evitare di pagare doppia tassazione ed evitare di avere sorprese ( ho già avuto esperienze di aperture dei pacchi con rottura di oggetti e/o uso improprio dell’oggetto )all’arrivo del pacco stesso.
    Detto questo, vorrei dirvi che comunque ce ne sono ancora di iphone in america e si possono pagare a vs. discrezione in qualsiasi modo e non c’è lìobbligo dell’abbonamento AT&T basta non comprarlo nei loro store ).
    L’ultimo consiglio che vi posso dare è quello di tenervi la scheda telefonica AT&T che trovate all’interno dell’iphone perchè nel malaugurato caso in cui il vs. iphone si dovesse bloccare completamente senza possibilità di utilizzo, lo potreste reinviare ad un Apple Store USA (mediante un contatto in loco ) per farvelo o riparare o sostituire inserendoci detta scheda .
    Saluti a Nico.
    Grazie . Ettore

  • marco

    @ misterfilter: quindi se compri online via assicurata con fedex o ups,non paghi le tasse 2 volte? scrivimi su marcoclive@hotmail.com

  • marco

    @fabiobianco: ma tu hai usato veramente usamail1 ? non mi sembra molto affidabile…chi mi dice che mi spediscano la merce?

  • massi

    ragazzi ne sto prendendo due dall’america, sperando che il mio contatto al momento dell’acquisto ne trovi nello store dell’apple e senza abbonamento..avevo pensato:
    tutti e due nel bagaglio a mano, che ne dite??ti ci danno anche la scheda AT&T e io ce la metto dentro..sciolti ovviamente, senza scatola, quella semmai me la farò spedire..oppure la piego all’interno??dite che mi fermano il bagaglio amano e mi controllano?

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    dipende da caso a caso. puoi avere fortuna o sfortuna.

    /n.

  • Daniele

    Potrei sapere quali modifiche deve subire iphone che viene importato? Ho saputo che c’è da fare una modifica che però disabilita la funzione bluethoot in ricezione e in trasferimento di immagini ecc…. è vero?

  • Antonio

    Il mio iphone 1.1.4 dopo aver installato alcuni programmi non si accende piu’
    L’ho comprato negli states
    Cosa devo fare ?

  • Zani

    sALVE A TUTTI
    sono intenzionato a farmi prendere 1 iphone in america da conoscenti..
    qst blog mi ha chiarito moltissimo le idee apparte un punto.. HO CAPITO K NON SERVE FARE IL CONTRATTO CN AT&T …MA DANNO 1 SIM??? nn ho capito molto bene .. thanks a k mi kiarisce l ultimo dubbio;)

  • Giuseppe

    si la sim la trovi dentro perchè c’è in tutti gli iphone, ma non è attiva. La mettono perche in america se vuoi te la fanno attivare personalmente tramite itunes

  • andrea

    Sono a new york e all’applestore non vendono iphone se non con contratto, conoscete negozi che li vendono senza contratto?

  • An.Pa.

    Ciao a tutti, avvrei la possibilità di farmi acquistare un iphone a S.Francisco, vorrei chiarimenti sul contratto, ho letto che non è più obbligatorio, ma l’utente Andrea dice il contrario..
    Acquistandolo ora che versione è? è già completamente sbloccabile? ci sono problemi noti? (leggendo qualche commento sopra sembra di si…)

    GRAZIE

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    ciao, oggi è difficile trovarne, ormai sono esauriti. quei pochi che si trovano pare dalle esperienze dei nostri utenti che li vendano solo a cittadini americani, non so perchè.

    /n.

  • An.Pa.

    grazie della rispista, chi me lo dovrebbe acquistare lavora da qualche anno la quindi per la ID non ci dovrebbero essere problemi, cmq inutile parlarne se non se ne trova più!

  • carlo

    l iphone mio l ho tolto mentre andava ziphone nn si spegne nn va nnt
    cm faccio?? aiutatemi sn morto”£”””””

  • Zomarco

    Ciao,
    Io sono ora in USA, ho girato vari APPLE STORE e di IPHONE non c’è traccia,
    un commesso AT&T era disposto a vendrmelo senza contratto ma quando ha capito che sono italiano ha cambiato idea!!
    Per quanto riguarda IPHONE 2 i commessi APPLE non si aspettano che esca nelle prox. 2 settimane in quanto non hanno variazioni sui turni di lavoro ( quando esce il nuovo IPHONE dovranno fare turni più lunghi )

    P.S.
    non voglio confondere nessuno ci sono 2 posti oggi dove si può comprare IPHONE in USA, il primo è l’APPLE STORE e non serve il contratto il secono è un negozio AT&T ( gestore telefonico ) e si stipula un contratto con il gestore.

  • Giulio

    ciao ragazzi ho letto i vostri commenti, ma ancora non ho tutto ben chiaro.. tra un mese vado a NY ed avevo intenzione di comprare un iphone. Sempre se riesco ad acquistarlo volevo sapere una volta in Italia come comportarmi per averne un totale utilizzo. Grazie

  • danie

    a luglio vado in america trovero un iphon da comprare

  • zomarco

    ciao,
    ho letto da qualche parte che iphone negli apple store usa costerà 199$ ma si dovrà firmare il contratto con at&t nel momento dell’acquisto, questo infrangerebbe le speranze di chi sperava di risparmiare qualche soldo comprandolo in usa…
    avete sentito qualcosa a riguardo?

  • tommy4374

    ciao
    chiedo se qualcuno ha notizie sull iphone 3g che uscirà il 13 lugio.
    mi interessa sapere questo: se vado in un apple store posso prenderlo senza sottoscrivere un contratto e pagarlo 199 dollari?????
    grazie in anticipo!

  • 7h31ll3g4l

    uahuahauhauahaauh! ma allora non hai letto e capito nulla LOL…

  • Giuseppe

    @7h3

    lol

    @tommy

    è proprio tutto il contrario di quello che hai detto: l’iphone uscira l’11 luglio e non si puo acquistare senza abbonamento, almento in USA. 199 dollari è il prezzo con contratto vincolante per 24 mesi con at&t

  • Zani

    ma qndi se voglio comprarmi un iphone in america mi conviene prendere l edizione vecchia ,se ancora disponibile’?
    mi sembra esagerato 500 euro in Italia

  • tommy4374

    ma allora anche negli apple store lo venderanno con il contratto?????

  • Giuseppe

    non si sa ancora coem sara con gli appstore, probabilmente si prala di una forte penale in caso di ancata attivazione entro 30 giorni…

  • tommy4374

    quanlcuno gli puo avere sbloccati aprezzi buoni?

  • zomarco

    Il modello vecchio in usa è introvabilile nel senso che è più facile incrociare una fiat127 per le strade di New York, a quanto pare non è possibile comprare senza contratto in nessun luogo…ma se Bob vuole regalate un iphone a Jhon cosa deve fare?
    forse Jhon una volta ricevuto l’iphone deve recarsi in un apple store o at&t per l’attivazione…e se si scoprisse che in realtà Jhon si chiama Mario e torna in Italia? Bho…forse una volta che presenti la carta di credito Italiana ti negano l’acquisto…a questo punto credo che solo il tempo ci risponderà…

  • Marco

    Vorrei prima di tutto ringraziarvi per questo forum! Avrei una domanda, avete qualche negozio da consigliarmi dove acquistare l’ipone?? grazie mille…

  • Marco

    Avrei un’altra domanda ma se compro L’iphone in usa sarà solo in inglese? e come faccio ad attivarlo??

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    no è anche in italiano, non lo devi attivare lo devi sblocare. attualmente non ci sono negozi online che vendano l’iphone

    /n.

  • Marco

    E come dovrei fare per “bloccare”???

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    devi sbloccarlo usando ziphone ma il 3g non si sa ancora se sarà sbloccabile.

    /n.

  • Marco

    3g? scusa la mia ignoranza ma che cosa è??

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    il nuovo iphone umts. basta cercare sul sito e trovi le info che ti servono

    /n.

  • Marco

    ecco, io ho letto vari forum… si dice che ora non vendono più Iphone 2g ma solo Iphone 3g (nella quale sei obbligato a fare un contratto). E quindi ora sono nella merd*!!!!!! hai qualche consiglio da darmi?

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    si è proprio come dici. non c’è nessun consiglio da dare per il momento, non resta che aspettare 9 mesi e vedere se lo venderanno anche senza vincolo contrattuale

    /n.

  • Marco

    Nooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!! Ma se io facessi il contratto l’ipod andrebbe solo con quella sim? ovvero At&T??

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    non puoi fare il contratto se non sei cittadino residente negli USA. per farlo andare con altre sim dovresti sbloccarlo.

    /n.

  • Marco

    noooooooooooooooooooooooooooooooooo! cmq grazie mille!!!! e scusa per il disturbo….

  • ricky

    ragazzi,sono ignorante in materia;se uno compra adesso come adesso qualsiasi i phone in inghilterra?è fattibile la cosa??chiaritemi le idee please!
    ciao!

  • faghi

    Buongiorno a tutti…
    sto pensando di importare iPhone dagli stati uniti, mi dicono però che non c’è la lingua italiana…è vero?non si può nemmeno installare?scusate se la domanda vi sembrerà scema…
    grazie per le eventuali risposte

  • Marco

    Allora se volete l’iphone 3g dagli states andate su http://www.international-orders.com

  • rishi06

    In teoria la lingua italiana dovrebbe esserci, se è un telefono che si rispetti come minimo è multilanguage. Il problema non è la lingua, ma
    1) che ora come ora, comprarne uno è difficile e molto dispendioso
    2) che dei metodi di vendita del nuovo, in uscita la settimana prossima, si sa poco o niente

  • simone

    x favore rispondete……..quanti iphone si possono portare in aereo???….c’è un limite?

  • marco

    ma quindi un iphone comprato in america sarà possibile utilizzarlo con una qualsiasi sim card?? e c’è la possibilità di selezionare la lingua italiana??

  • Enrico

    Ciao a tutti io non me ne intendo molto, ma se lo compero in america la scheda sim della vodafone funziona? Altrimenti che bisogna fare?

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    @simone: dipende da quanta fortuna hai.. meglio non più di 3..

    @marco, enrico: gli iphone 3g si possno comprare solo in abbonamento e solo da cittadini americani

    /n.

  • Lara

    Ciao a tutti chi mi puo’ dire il sistema per sbloccarlo? Grazie dell’attenzione…

  • Paolo

    Salve.
    Un mio cugino italo-americano, residente a New York, sar mio ospite in Calabria nel mese di Dicembre . Credo che per lui non dovrebbero sorgere problemi di sorta per portarmi un iPhone! Nel peggiore dei casi , se cioè qualcosa non dovesse andar bene, potrebbe riportarselo indietro e tenerselo per sé….
    Cosa ne pensate ?
    Visto e considerato che in America costa una manciata di peperoncini…opterò , naturalmente, per il modello da 16 Giga….
    Cordiali saluti per tutti e ringraziamenti anticipati a chi mi risponderà..
    Paolo

  • riccardo

    scusa ma su crhono crhono costa 780 $ un iphone..dove sta la convenienza??grazie

  • TONY

    una domanda e spero che qcuno possa rispondermi. Saro’ a New York in settembre e desidero acquistare un iphone nel negozio apple in fifyh avenue. il problema e':
    si potra una volta in Italia farlo “crackare” in modo che si possa usare con u na scheda wind ricaricanbile? Alcuni amici mi dicono che questo era possibile con la prima edizione di iphone. con l’ultima versione cio sembra impossibile. Cosa ne pensate?
    grazie per una risposta
    Tony
    cremonese@libero.it

  • andrea

    ma se io prendo un iphon 3g in america lo posso sbloccare in italia e uanto mi verrebbe a costare?!

  • fede1984

    domani vado in america e ho intenzione di comprare piu di un iphone.. sara un rischio metterli in valigia??se qualcuno ne sa qualcosa mi farebbe un grande favore.. poi li vendono vero senza contratto la??

  • Alfa3G

    Sono appena tornato dagli USA e non li vendono più senza contratto. Devi firmare un contratto di 24 mesi prima di uscire dal negozio quindi il giochino che si faceva con la vecchia versione non si può più fare… Inoltre ci vuole il Social Security Number per acquistarlo e se non sei cittadino usa non ce l’hai…

  • fede1984

    ma nn c’è il modo di prenderlo anche pagando una penale??
    c’è chi mi dice che lo prende senza contratto??

  • Alfa3G

    Mi sembra che AT&T preveda la possibilità di rescindere il contratto dopo 30 giorni e tenersi l’iphone ma devi pagare una forte penale, almeno il primo mese di abbonamento e forse anche l’activation fee (vedi il sito AT&T). E comunque ti mancherebbe ancora il Social Security Number dato che non sei cittadino Usa.
    Aggiungi anche il fatto che al prezzo dell’iPhone devi aggiungere le tasse (che in USA variano a seconda dello stato, di solito tra il 5% e il 10%, e non sono comprese nel prezzo dell’oggetto a scaffale), il dollaro che si è leggermente rafforzato nei confronti dell’euro, tutto il tempo che perderesti per lo sbattimento, la mancanza di garanzia (mentre comprandolo in Italia avresti 2 anni) quindi alla fine non so quanto ti convenga…
    Poi vedi tu. Se riesci a prenderlo a un prezzo che ne valga la pena facci sapere.

  • cami

    ciao io sto per partire per gli states e vorrei comprarmi lì un iPhone,tutti mi dicono che in america il contratto è obbligatorio…è vero?! grazie

  • cami

    ciao io sto per partire per gli states e vorrei comprarmi lì un iPhone,tutti mi dicono che in america il contratto è obbligatorio…è vero?! anche voi non sembrate tanto convinti delle vostre risposte. se c’è qualcuno che ne sa qualcosa di certo vi prego di rispondermi…
    grazie

  • Alfa3G

    L’ho già scritto sopra. Il contratto è obbligatorio. L’ho chiesto all’Apple store di Boston.
    Se poi riesci a disdire il contratto dopo un mese è un altro discorso ma per i motivi scritti sopra non so quanto ti convenga…

  • casty

    mia zia è appena partita per l america e ha chiesto in un negozio apple e ldicono che l i phone sicomppra con l abbonamento ma se chiedo si può comprare senza? è obbligatorio l abbonamento? risposta urgente garzie

  • http://www.iphoneitalia.com Nico

    prova a vedere, dovrebbero vendere quello senza contratto a 499 dollari

    /n.

  • Alfa3G

    L’abbonamento di 24 mesi è obbligatorio e basta!!!!! Lo so perchè sono appena tornato dagli USA.
    All’inizio di luglio l’americana AT&T aveva annunciato (fonte http://www.engadget.com) che in futuro avrebbe venduto anche una versione senza abbonamento a 599 dollari per gli 8 GB e 699 dollari per i 16 GB (e non 499 dollari). Il problema è che questa data futura non è ancora arrivata. Per ora in USA gli iPhone si vendono solo con abbonamento.
    E anche se tua zia fosse ancora lì il giorno che AT&T deciderà di vendere la versione senza abbonamento considera che ci devi aggiungere le tasse (variabili da uno stato all’altro e nell’ordine del 5-10%) e la versione americana sarà operator lock, quindi dovresti sbloccarlo. Come se non bastasse il dollaro ha recuperato sull’euro e non avresti un tubo di garanzia.

  • Pier

    infatti ormai si può solo comprare in Italia. È tornato un mio amico oggi e non è riuscito a comprare, negli Apple Store, l’Iphone 3G. Deducete voi.

  • http://www.queenair.it www.queenair.eu

    in USA il phone da 16 gb mi costa Price : $ 750,00 piu’ spedizione piu’ tasse del 25% se non va tutto liscio , a che scopo meglio comprarlo in Italia , non credete …

  • vinchi

    se io ho ordinato un ogetto eibay come posso fare ad disddire la spedizione

  • anna

    Partiro x Miami x un mese, e mi piacerebbe komprare in IPHONE ma non parlo bene l’Inglese. Per komprare un Iphone ke funzioni in Italia ce da kiedere kualkosa al momento del akuisto?????? Devo dire ke sono Italiana e dovro usarla in Italia ????? Penso!!! GRAZIE

  • marcello

    da come scrivi non sembra tu sia italiana,cmq se un mio amico va a washington dove ha altri amici e va con loro ad acquistare un iphone quanto spende e in più sapete se deve fare un contratto biennale o simile o gli viene semplicemnte rilasciata la ricaricabile statunitense???qualcuno saprebbe darmi qualche informazione?ringrazio in anticipo….

  • bikkie

    è vero che in giappone si possono comprare iphone 3g a soli 100 euro ?

  • Fra

    In sostanza la soluzione migliore secondo voi quale sarebbe??

  • Federico

    Ciao ragazzi!
    Io dovrei fare un viaggio in inghilterra… per caso sapete quanto costa l’iphone lì, e se è possibile comprarlo senza abbonamento?
    Gli iPhone inglese sono come quelli italiani che funzionano con tutte le sim? e soprattutto, sono come gli iPod in cui ci sono già tutte le lingue preimpostate oppure me lo devo sbloccare?

    Grazie,
    ciao

  • NICOMATTO

    io posso prendere l’iPhone 3G in America e poi al ritorno in ITALIA posso farlo diventare TIM…????…rispondete grazie…

  • Alfa3G

    Ma chi ve lo fa fare di comprarlo all’estero?

    In inghilterra viene venduto anche senza abbonamento ma è bloccato sulla sim O2 e a oggi non esistono metodi per sbloccarlo. Il famoso Dev Team ci sta lavorando ma non si sa quando avranno successo. Forse domani, forse fra tre mesi… E anche se riuscissi a sbloccarlo a ogni aggiornamento di firmware dovresti cercare il modo di risbloccarlo… Inoltre non avresti un tubo di garanzia mentre comprandolo in Italia hai ben 2 anni!
    Non so quanto ti convenga lo sbattimento…
    Prezzi e info su http://www.o2.co.uk

    In USA all’inizio di luglio l’americana AT&T aveva annunciato (fonte http://www.engadget.com ) che in un imprecisato futuro avrebbe venduto anche una versione senza abbonamento a 599 dollari per gli 8 GB e 699 dollari per i 16 GB. Ma che io sappia per ora in USA gli iPhone si vendono solo con abbonamento.
    La versione americana sarà bloccata sulla sim AT&T e come sopra oggi non si sa come sbloccarlo.
    Inoltre considera che ci devi aggiungere le tasse (variabili da uno stato all’altro e nell’ordine del 5-10%) e il dollaro ha recuperato sull’euro e non avresti un tubo di garanzia mentre comprandolo in Italia hai ben 2 anni!
    Ti costa uguale comprarlo in Italia e hai anche la garanzia!!!
    Prezzi e info su http://www.att.com

  • Miky

    Ma se poi l’iphone si dovesse rompere come faccio??? Lo devo riportare in america??? rispondete grazie!!

  • marcello

    si prendi su i braccioli….un salvagente per la notte e ti fai un viaggettino in america per riportarlo indietro….cazzo ci vuole tanto basta fare la traversata….è una scoreggia da qui all’america….

  • Alfa3G

    @ Miky
    Probabilmente devi riportarlo in USA.

    Io non capisco perchè volete comprarlo in USA. Fatti i conti con le tasse americane (vedi mio post appena sopra) comprarlo in Italia costa uguale, hai 2 anni di garanzia ed è sbloccato (quindi non devete sbattervi per sbloccarlo a ogni aggiornamento di firmware).
    NON HA SENSO COMPRARLO IN USA!!!

  • marcello

    giusto….se vuoi spendere poco ti compri il 2g su ebay, con 250 euro lo porti a casa volendo…..bella

  • carmine

    guarda che vi sbagliate io vivo a miami da 15 anni qui con att l iphone te lo danno solo con il contratto di 2 anni non c è altro modo di comprarlo e inoltre anche se lo compri in america per portarlo in italia che te ne fai. tutti gli i phone americani sono bloccati e funzionano solo con sim att

  • carmine

    ricordate inoltre che il jailbreak ve lo libera solo da apple ma non vi toglie il blocco gestione sim diatt.

  • carmine

    l ultima cosa attenti a scricare brothers in arm il nuovo gioco per iphone con iphone con jail break non funiona vi manda il telefono in tilt se lo ripristinate funziona benissimo

  • marcello

    è vero che a parigi l’iphone costa 99 €??? me l’ha dtt una mia amica

  • http://TUTTOGRATIS MIKY

    HO COMPERATO UN IPHONE DALL’ AMERICA SOLO CHE,NN C’E’ LA LINGUA IN ITALIANO.COME FACCIO?

  • betta

    ma quindi è proprio obbligatorio il contratto per 2 anni?nn c’è un modo per toglierlo??xk mio fratello è la e potrebbe prendermelo..ma se c deve fare il contratto biennale nn mi serve a nnt qua…
    e comunque..in cosa consisterebbe questo contratto biennale?

  • marcello

    che devi mandare ogni mese per due anni i soldi tramite carta di credito alla att o altro gestore…..se vuoi puoi prendere il telefono con il contratto mandare dei soldi ogni mese poi lo porti in italia e provi a sbloccarlo, ma non va perchè non hanno ancora trovato il modo di sbloccarlo…,morale della favola: quelli dell’apple non sono dei coglioni, hanno pensato a tutto per non farsi fottere, se volete comprare l’iphone prendete il cash e lo comprate qui in italia oppure su ebay con qualche rischio in più ma spendendo molto meno, per il 2G addirittura la metà

  • carmine

    rispondo ancora una volta atutti coloro che pensano di poter comprare un iphone in usa io vivo in usa da 15 anni e ho comprato l iphone in italia per averlo sbloccato UNA VOLTA PER TUTTE IN USA E’ BLOCCATO CIOE FUNZIONA SOLO CON SIM DI ATT E SI COMPRA SOLO CON CONTRATTO BIENNALE DA MINIMO 59,99 AL MESE PIU 36 DOLLARI PER L ATTIVAZIONE. PIU CHIARO DI COSI.

  • Tommy

    Ciao ragazzi, ho da poco acquistato un iphone su ebay 2g 4GB di importazione USA.
    Sbloccato per sim italiane, il firmware è 1.1.4 mi è stato detto che se lo aggiorno probabilmente ritornerò ad avere il blocco sim USA, e dovrei risbloccarlo!
    la mia domanda è, se seguo questa guida il firmware sarà aggiornato e cmq il cell non sarà bloccato per sim USA ?

    grazie anticipatamente

  • Gino

    ragazzi la mia domanda è molto semplice… oramai gli usa hanno il predominio a livello di prezzo infatti ho letto da poco la notizia ke sono disponibili quelli refurbished ovvero ricondiizonati alla modica cifra di 99 dollari..e solo per domani ovvero 31 dicembre a 49 euro.. parlo della versione 8gb.. che dire.. un prezzo all’osso proprio!!! Il guaio però è ke sono vincolati da conttratto biennale AT&T ..ovvero l’abonamento.. sbloccare la sima non è un problema..tanto c’è powersim o turbosim… sbloccare le applicazioni nemmeno tanto c’è il jailbreak… l’unico problema non è nemmeno la garanzia.. tanto anche quelli italiani quando facciamo il jailbreak la perdono… dicevo l’unico problema sarebbe OVVIARE AL CONTRATTO BIENNALE… non c’è un escamotage a parte rescindere e pagare la penale (i cui costi sono cosi alti da far lievitare il prezzo a una cifra superiore di quanto costi in italia) con cui ovviare al contratto? Mi chiedo infatti..quelli venduti su ebay.com ke diamine di iphone sono? cioè se sono tutti vincolati a un contratto come fanno a vendersi su ebay??? non penso ke si vendono col contratto.. sono tuti sbloccati? allora mi chiedo un modo sarebbe quello di comprarlo facendo il contratto e poi portarlo fuori dal paese d’origine? Funziona cosi?… cosi si evita il contratto.. i guai poi li passa chi ha sottoscritto il contratto.. e allora tutti i proprietari dei contratti degli iphone venduti su ebay.com come fanno? sono stati tutti registrati con dati falsi? Non capisco veramente.. non penso ke paghino la penale e li mettano su ebay…il prezzo sarebbe maggiore di quello a cui si vendono.. almeno per recuperare la penale… bhu……….

    se potete illuminatemi

  • Alberto

    E’ tutto molto semplice (sono a NY ora). Non c’è verso di scamparla perchè la apple o la at&t chiede addirittura la social nsurance number per fare il contratto e darti l’iphone. L’unico modo in teoria è che chi ha un contratto denunci la rottura del 3g e chieda uno nuovo, dando via il vecchio a chi lo vuole… ma puoi ha due tessere… insomma un caos-

  • Alessandro

    ciao sto per andare in maerica e come molti volevo prendere l’iphone per il cambio favorevole. ma non ho capito una cosa: se io prendo l’iphone dall’apple store, la sim funziona tranquillamente anche per gli operatori italiani?

  • Alfa3G

    Ma leggi i commenti sopra!

  • Vale

    Ciao a tutti .. ho bisogno di aiuto… ho acquistato il mio iphone a NY , purtroppo mi si è rotto il vetro e l’assistenza italiana mi ha risposto che devo ripararlo nel luogo dove l’ho acquistato… non è una cosa facile parlare con un operatore americano!!! aiutoooooo

  • roberto

    quindi la sim card nn viene inserita già nel telefono? cmq io sapevo ke solo i cittadini americani potevano comprere iPhone. ma l’iPhone funziona senza sim card??? grazie

  • roberto

    scusate ma nel vostro sito nn capisco come si fa a sbloccare! insomma si fa da soli, con il pc, soltando cambiando lingua. vorrei sapere, se io metto la mia sim, funziona??? aiuto vi prego…………….

  • Andrea

    Buongiorno a tutti…scusate la domanda ma è un dubbio che oramai è un po di tempo che ho…ma se l’abbonamento con At&t è facoltativo, come scritto in fondo a quest’articolo, ci sarà una variazione d prezzo prendendolo direttamente la senza abbonamento!? perchè da quel che ho capito con l’abbonamento avremo un iphone 16 gb a 299$ ma da pochi giorni è uscito l’articolo che appunto l’abbonamento con il rispettivo operatore è divenuto facoltativo con un aumento del prezzo che lo porta a 699$…. so che qua c’è scritto tutto in modo molto chiaro e preciso però se qualcuno m desse spiegazioni approfondite e accurate partendo da cm comprarlo la e rispondendo anche alla prima domanda…ne sarei molto grato! grazie!!

  • supesatro

    Io ho comprato attualmente 4 iphone 3g 16gb marcati at&t usa ovviamente.ù
    li ho sbloccati e aggoirnati sono una favola…e pagarli 420 euro con l apple care compresa nel prezzo poi è ancora meglio. :)))

  • Alfa3G

    @ Supesatro
    In Usa l’iphone 3G da 16 gb costa 699 dollari.
    Vedi link: http://www.engadget.com/2009/03/27/iphone-3g-finally-available-contract-free/
    Aggiungendo 5-10% circa di tasse (variano da uno stato all’altro) e con un cambio euro/dollaro di 1,33 si ha che il prezzo finale è di almeno 552 euro!!!
    E’ impossibile che tu l’abbia pagato così poco. Oppure spiegaci la tua magia.

  • valerio

    Salve sto iniziando a leggere i post, in quanto appena tornato da NY abbiamo avuto diversi contatti loschi per comprarci l’iphone a poco prezzo diciamo 300$
    con la possibilità di poterlo portare qui in italia a mano.
    leggendo tutte i post qui sopra, stiamo ovviamente parlando di cell
    rubati? e quali sarebbero i test da farsi in loco x assicurarsi un buon acquisto?
    please help me

  • Alfa3G

    In Usa vengono ufficialmente venduti dalla AT&T senza contratto a 600-700 dollari + tasse.
    A 300 dollari è impossibile. E’ meno della metà!!! O sono rubati o sono taroccature cinesi.

  • valerio

    si immagino , posso essere anche tarocchi cinesi, ma se inserisco la scheda sim italiana, se navigo ed ascolto musica, più qualche altro test, mi dà la possibilità
    di stare al sicuro sull’acquisto? o credete si debba fare altro?
    credo nell’impossibile

  • Alfa3G

    Dovresti provare a usare anche l’app store e provare a installare il nuovo firmware 3.0 beta per vedere se te lo accetta. E anche così per essere sicuro dovresti letteralmente smontarlo e confrontare la circuiteria interna con un iPhone sicuro. E comunque non avresti certezza sulla qualità e sull’affidabilità dei componenti nel tempo. E ovviamente non avresti un tubo di garanzia.
    A giugno Apple presenterà nuovi iPhone. Fossi in te aspetterei così magari quelli attuali li troverai in occasione in Italia e soprattutto sicuri.

  • anto92

    SCUSATE…
    Ma l’iphone negli USA ha un programma diverso a quello che vendono in Italia o sono tutti uguali????? rx pls

  • anto92

    SCUSATE…
    E quanto costa in USA l’Iphone? mi hanno detto 199 $ circa per l’Iphone 8 GB sicuri?

  • stefano86

    Scusate. Io mi sto facendo comprare all’applestore di NY l’8G a 199 $. Alla fine sono 150 €. volevo capire se adesso per lo sblocco è tutto ok visto che gli ultimi post a riguardo sono vecchi di un po di mesi…

  • stefano86

    Io mi sto facendo comprare all’applestore di NY l’8G a 199 $. Alla fine sono 150 €. volevo capire se adesso per lo sblocco è tutto ok visto che gli ultimi post a riguardo sono vecchi di un po di mesi…

  • Alfa3G

    Basta con questa storia…
    NON si può comprare l’iphone a 199$. Il giochino che si faceva con l’iPhone 2G non funziona più con il 3G perchè a 199$ te lo danno solo se prima di uscire dal negozio sottoscrivi con carta di credito un abbonamento di due anni (70$/mese) con il gestore americano AT&T!!!
    Senza abbonamento costa 600$ + tasse (ed è bloccato sulle sim AT&T) e allora ti conviene prenderlo qua così non devi sbloccarlo e hai anche 2 anni di garanzia!

  • Stefano86

    @Alfa3G: .
    Ma allora come mai alla fine dell’articollo si dice che la sottoscrizione dell’abbonamento è facoltativa? E questo è un’articolo di più di un anno fa. ti farò sapere tra una settimana quando forse l’avro in mano o forse no.

  • Alfa3G

    L’articolo è del marzo 2008 cioè PRIMA che uscisse l’iPhone 3G a luglio 2008.
    Quando uscì l’iPhone 2G a luglio 2007 bisognava attivare il contratto biennale perchè non erano ancora disponibili i crack. Nei mesi successivi (fine 2007 e fino a metà 2008) sono arrivati i crack e quindi era possibile comprare un iphone 2G e poi crackarlo comodamente a casa perchè non ti facevano attivare il contratto in negozio ma si fidavano che l’avresti fatto a casa via internet. Quindi non era più “obbligatorio” nel periodo in cui questo articolo è stato scritto.
    A partire da luglio 2008 con l’iPhone 3G la politica di vendita in USA è cambiata. Per evitare le furbate ora bisogna obbligatoriamente sottoscrivere un contratto biennale PRIMA di uscire dal negozio con carta di credito.
    Ad agosto 2008 io ero in USA quindi fidati che è così. A quel prezzo non lo avrai mai. Per la versione senza contratto (ma bloccato sulle sim AT&T) sono 600$ + tasse ma allora ti conviene prenderlo in Italia così non devi sbloccarlo e hai due anni di garanzia (invece di zero).

  • gianluca

    ragazzi buongiorno,
    ma la turbo sim si deve comprare?

  • gianluca

    alfa ma è vero ciò che dici?

  • Alfa3G

    Certo che è vero. Chiedi a chiunque sia stato in USA dall’11 luglio 2008 in poi.
    Ma secondo te Apple e AT&T sono così scemi da vendere iPhone a 199$ senza essere sicurissimi che poi pagherai l’abbonamento? Si sono fatti fregare una volta (nel 2007) ma due volte no. AT&T e Apple sono aziende a scopo di lucro e non enti di beneficienza.

  • gianluca

    GRAZIE DELLA RISPOSTA ALFA 3G… MA SECONDO TE CI SONO MODI PER RISPARMARE?

  • Alfa3G

    A giugno Apple dovrebbe presentare dei nuovi iPhone. Se è così è probabile che le scorte rimaste di quelli vecchi costeranno meno.

  • gianluca

    magari!!!!

  • gianluca

    sei un grande alfa3g

  • ruggy

    ma io avevo sentito che comprando un iphone in america in italia non funzionava….. è vero????

  • sdriccina87

    Salve a tutti una mia amica dato che il padre è andato in america si è fatta comprare l’iphone li oltre ai negozzi ci sono i marocchini come in italia che vendono per strada un 2g da 8gb gia sbloccato lo ha pagato 50 euro quindi se qualcuno va cerca questi venditori ambulanti e se ne prende uno a 50 euro io vi parlo di un’anno e mezzo fa…lo ha riportato tranquillamente!!quindi se evitiamo di andare a comprarne uno al negozio risparmiamo direi molto!!

  • pino

    scusate la mia ignoranza ma qst operazione è legale perke ho un parente a NY e dice ke si dv per forza fare un ciontratto telefonico seno nnn entra la scheda sim italiana…. poi qst operzioni sn legali??RISP per favore…ho urgenza…

  • Tonyvenice

    e’ gia’ un bella notizia che ,se si ha la possibilita’ di andare negli states , si puo’ acquistare senza l’obbligo dell’abbonamento alla rete statunitense. la mia domanda: un volta arrivati in italia, si deve crackare l’iphone GS? questa operazione e’ difficoltosa e si potra’ usare l’iphone con una nostra normale scheda ?
    grazie

  • Alfa3G

    @sdriccina87
    Per favore smettiamola di fare disinformazione! Un anno e mezzo fa l’iphone 2G in USA nei negozi Apple costava 300-400 dollari cioè 240-320€! Se la tua amica lo ha avuto a 50€ allora era un tarocco cinese o roba rubata!

    @Pino
    Ti fanno firmare il contratto telefonico di due anni prima di uscire dal negozio altrimenti tutti lo comprerebbero a 200-300 dollari e poi lo sbloccherebbero senza pagare i due anni di contratto come succedeva con l’iphone 2G

  • pino

    io voglio l IPHONE dall america si potrebbe prendere risparmindo e in italia cm si po risparmiare? poi se lo prendi in america la presa di ricarica va bn anke in ita ?risp please AIUTo

  • mino

    io voglio l IPHONE dall america si potrebbe prendere risparmindo e in italia cm si po risparmiare? poi se lo prendi in america la presa di ricarica va bn anke in ita ?risp please AIUTo

  • mino

    rispondete

  • marci

    se vuoi fare il figo con l’iphone c’è una lista di cose da fare:
    1) Esci di casa con 500 euro nel portafoglio
    2) Vai al negozio di cellulari più vicino a casa
    3) Tiri fuori i 500 euro, li dai al commesso e l’iphone è TUO
    nn ha senso farsi mille sbatte per voler fare il figo con un oggetto ma poi nn si ha i soldi per comprarlo……come quelli che qui a milano marittima vanno in giro con la ferrari in rotonda primo maggio poi vanno dal benzinaio e fanno 10 euro di benzina….dai è un contro senso

  • Ivan

    Ciao a tutti,

    io ho una domanda da farvi che va un po’ contro corrente, ma se acquisto l’iphone in italia sbloccato se sono in america posso inserire liberamente schede at&t, comcast o altro gestore? Non vi sono problemi di banda o altro?

    Ciao e grazie

  • Alfa3G

    @ Ivan
    L’iphone è quadribanda gsm e tribanda umts quindi funziona con qualsiasi rete gsm/umts del mondo. Se l’iphone è sbloccato puoi inserire qualsiasi sim ricaricabile AT&T o T-Mobile se sei in USA. Io l’ho fatto l’estate scorsa proprio in USA evitando così le assurde tariffe di roaming.
    Gli iPhone venduti in Italia credo siano liberi ma per sicurezza è meglio se chiedi in negozio se c’è differenza tra quelli venduti da Tim, Vodafone e 3 e se c’è differenza tra quelli venduti in abbonamento e quelli a prezzo pieno senza abbonamento.

  • davide

    ciao qualcuno mi puo’ dire x favore con sicurezza se mi faccio comprare iphone in usa se qui va o se devo sbloccarlo? quanto lo pagherei il 3g s?? grazie in anticipo

  • Simo

    mi hanno detto che l iphone 3g comprato in usa e portato in italia non puo funzionare conle classiche sim (vodafone tim wind ecc) è vero?

  • Nico

    Quest’estate vado in America e mi piacerebbe comprare un iPhone. Quanto lo pago in Usa? Se compro un iPhone devo fare per forza il contratto At&t? E quando torno in Italia come faccio a utilizzare una sim Tim?
    RISPONDETE! GRAZIEEEEE!

  • Antonio

    cari amici, ho un amico OGGI a NY. mi ha mandato un sms che diceva di aver trovato 2 Iphone 8G a 99$, addirittura 6 a 199$.
    cosa mi consigliate di fare???
    è inutile che vi dica la fretta nel ricevere dei vostri preziosi pareri!
    Grazie in anticipo!!

  • Alessandro

    “cari amici, ho un amico OGGI a NY. mi ha mandato un sms che diceva di aver trovato 2 Iphone 8G a 99$, addirittura 6 a 199$.
    cosa mi consigliate di fare???
    è inutile che vi dica la fretta nel ricevere dei vostri preziosi pareri!
    Grazie in anticipo!!”

    ma sei sicuro? sui siti di apple e di At&t, è chiaramente riportato che questi prezzi sono riservati a coloro che fanno l’abbonamento per 2 anni. Altrimenti i prezzi sono 499$ 599$ 699$, praticamente come prenderlo la oggi in italia con la 3

  • Mene

    Effettivamente essendo periodo di vacanze sarebbe buono dare un’aggiornata a questo post visto che magari alcuni di noi passeranno per gli USA :)

  • Alfa3G

    @ Antonio
    E’ già stato spiegato innumerevoli volte che quelli sono i prezzi dell’iphone con due anni di abbonamento con AT&T!!!
    Leggi qui:
    http://www.wireless.att.com/learn/internet/iphone-faq.jsp?source=IC98K1ipc00jtlFQ
    Quelli a prezzo pieno costano 499,599,699 dollari ma funzionano solo su AT&T. Dovresti poi crackarli in qualche maniera, sempre che sia già possibile… E non avresti un tubo di garanzia in Italia per quegli iphones.

  • Pingback: iphone USA - Triumphchepassione! Il Forum Triumph piu attivo d' Italia()

  • Lorenzo

    Ma per quanto riguarda il problema della sim card che in america nn hanno, cm si risolve???E quanti ne posso portare in italia???

  • Alfa3G

    In America non hanno le sim card??? Ma certo che le hanno!!! Solo i cell CDMA (cioè Sprint e Verizon) non le hanno ma i cell GSM/UMTS come AT&T e T-Mobile le hanno! Pensa che nel cassetto ho una sim prepagata T-Mobile comprata l’anno scorso in Usa.
    Quanti iPhone puoi portare in Italia? Se paghi le salate tasse nostrane quanti ne vuoi (ma allora ti conviene prenderli in Italia…), se non vuoi pagarle neanche uno sempre che tu non sia disposto a rischiare…

  • Paola

    Scrivo per far presente a chi vuole acquistare l’iphone in America che oltre al fatto che non si riesce ad usarlo in Italia (vedi l’ultimo modello) si e’ obbligati a sottoscrivere un contratto con AT&T per un periodo minimo di due anni. Questo lo dico con certezza in quanto sono stata oggi in un centro apple per chiedere tutte le dovute informazioni !

  • giulia

    io in questo momento sono negli usa..vorrei comprare un iphone ma a quanto pare cè il problema dell’abbonamento con At&t anche se non mi sono informata bene..!!

  • Enrico

    Aggiornati ad oggi è possibile sapere se l’acquisto di un iphone in america è permesso senza l’abbonamento alla AT&T e senza avere un indirizzo americano?

  • Emace

    se io chiedessi a mio zio (è italiano ma per lavoro spesso va in America) di prendermi l’Iphone….avrei problemi x la sim e per in un secondo momento sbloccarlo??

  • http://facebook jess

    ciao ma ho saputo ke l’iphone portati dalla america qui nn funzionano!!! ma e vera questa cosa??la scheda (tim/ vodafon/wind)ecc li legge?

  • enrico

    tra 15 giorni vado a miami, lo compro o no??? aiuto!!!

  • marcello

    sul mio i phne tutte le volte che provo a connettermi a youtube mi dice impossibbile connettermi…lo fa sia con il 3g che con il wireless…soluzioni ???
    ringrazio in anticipo

  • elizabeth

    Non e’ vero, l’abbonamento con AT&T e’ sempre obbligatoria. L’iphone assolutamente non funzionera’ in italia se comprato negli stati uniti. Lo so di sicura, sono di New York. Tutti i iphone sono bloccati, e funzionano solo col AT&T. Non si puo nemmeno usare un’altra compagnia negli stati uniti.

  • sicibanez

    Dopo alcune ore trascorse a confrontare le spese di spedizione di tutte le compagnie di spedizione di pacchi menzionate in questo forum e in altri forum del web, ho scoperto che Viadress.com, tramite il proprio sito http://www.viaddress.com offre le spese di spedizione piu basse rispetto agli altri siti.
    Il servizio di spedizione di Viadress é gratuito, senza tasse aggiuntive per il servizio o altre tasse mensili per la partecipazione, offre anke un servizio gratuito di assistenza personalizzata! Le altre compagnie, invece, aggiungono dal 5 al 15% per le spese di commissione.

    Bene, tutte queste caratteristiche interessanti mi hanno convinto a provarlo e sono felice di averlo fatto: l’ho usato per comprare su Ebay, negli Stati Uniti e su un altro paio di siti sempre statunitensi che non effettuano spedizioni al di fuori del paese. In questo modo ho potuto risparmiare molto sulle spedizioni mettendo tutti i miei ordini in un unico grande pacco GRATUITAMENTE! Si può ottenere il servizio di spedizione di vari ordini in un unico pacco usando lo strumento “Unione di pacchetti” (Package Consolidation) sul proprio account su Viaddress.com

    Potete trovare tutte le info su: http://www.viaddress.com

  • mar

    salve a tutti…io stavo pensando di comprare l’iphone 3gs nell’apple store usa costa 299 dollari e farmelo spedire all’indirizzo americano di bongo international e poi farmelo spedire da loro….secondo voi è conveniente???ma la dogana il dazio lo applica sui 299 dollaro???o sul prezzo italiano??? grazie

  • Davide

    salve a tutti vorrei capirci qualcosa su iphone, io tra breve vado a NY mi piacerebbe sapere se acquistando i phone in america qui in italia poi funziona. E’ bloccato o no ? si puo sbloccarlo ? la garanzia c’e’ oppure non la riconoscono se preso in america . se qualcuno di voi mi rispondesse al piu presto . GRAZIE.

  • Davide

    Chiedevo se eventualmente fosse bloccato in italia ci fosse un modo per sbloccarlo se ci fosse modo si puo sbloccarlo in modo fai da te o bisogna portarlo in un centro di telefonia. parlo sempre dell’I PHONE GS.

  • Davide

    Ma all’acquisto dell’I PHONE bisogna o meglio e’ obbligatorio fare il contratto con la compagnia AT&T. Oppure si acquista e stop.

  • Luca

    Ma se lo prendo direttamente in uno store USA e lo porto in ITA, fuona senza problemi o bisogna fare qualche cosa per adattarlo alle linee italiane ??

  • andreaaa

    io ho un amico che va negli USA e il costo (vedendo dal sito dell’apple store usa) è di 99$ cioè circa 77€…quali sono le spese in più?

  • Visca

    Possibile che su EGU SHOP (link di seguito) http://egushop.com/
    vendano i 3GS 32GB a soli 200 euro?

    Qualcuno ha provato a comprarli da li ?
    anche se ci fossero 50 euro di spese postali… sarebbe conveniente

  • Fede!

    Ragazziii, fra meno di un mese parto per New York ed ovviamente pensavo di comprare l’iphone… potreste illuminarmi su piccole cose?!
    1)lo comprerò all’apple store sulla 5th avenue… me lo vendono?
    2)quando arrivo alla dogana devo tenerlo con me e buttare lo scatolo,mettendo in valigia solo il libretto di istruzioni e il carica batterie?
    3)e se alla dogana mi chiedono di accenderlo e vedono che non funziona?(perchè ovviamente devo ancora sbloccarlo…)
    4)posso sbloccarlo tranquillamente in italia?
    5)che prezzo ha al momento negli states?

    Scusate per tutte queste domande, ma ovviamente prima di fare qualche cavolata vorrei informarmi meglio… Grazie in anticipo!

  • Simone

    @Leo:
    Leo, ma tu come hai fatto per sbloccarlo e usarlo in Italia dopo averlo comprato lì? e esattamente quanto l’hai pagato all’apple store o dove l’hai comprato? ho un’amica che abita a NY e torna tra una settimana lo farei comprare a lei, ma vorrei capire se lo posso usare dopo tranquillamente in Italia e quanto mi costerebbe esattamente. Sono interessato al 3gs

  • @Simone

    Guarda che nessun Apple store ti vende l’iphone senza sottoscrizione di contratto biennale con AT&T.

  • http://www.atravelaroundtheworld.com marta

    confermo, sono appena tornata dagli states e nessun apple store ti vende iphone senza il contratto biennale con AT&T e nemmeno se non sei ufficialmente residente negli states. lo puoi trovare comunque in vendita presso altri negozietti ma non saprei quanto affidabili possano essere. io alla fine non l’ho comprato…

  • Marco

    @simone. ciao, sei sicuro che sia obbligatorio il contratto?

    L’iphone americano,funziona comunqe in Italia con i nostri operatori?

  • Federico

    Domanda per chi è tornato dagli states:
    Rimborsano il VAT (la tassa sugli acquisti 8%-9%) sugli acquisti tecnologici con valore significativo (400+ euro) alla partenza dagli Stati Uniti visto che non si è residenti americani!? E’ una richiesta da fare in aeroporto prima di partire no?
    Grazie!

  • matteo

    quindi funziona in italia l’iphone comprato in america giusto?

  • ciutti

    ciao! al momento sono a ny e sto vedendo se posso comprare o meno un iphone qui e poi portarmelo a casa. sa qualche parte ho letto che ti fanno l-abbonametno x 2 anni, da un-altra parte il contrario… poi ho letto che bisogna sboccarlo, etc.. io non ci sto capendo nulla!
    chi mi sa dire qualcosa di certo??? qua stiamo parlando di un buon affare… un ihone a meno di 300 dollari…

  • daluen

    ho visto che sul sito della apple store usa l’iphone 3gs 32gb costa 199$ e ha l’abbonamento at&t.
    ho chiesto ad un amico che sta là di informarsi su come sbloccarlo ma gli hanno detto che le reti americane son diverse da quelle italiane ergo se lo compro là, oltre all’abbonamente at&t non posso utilizzalo qua. è vero?

  • Edo

    ma sul sito ufficiale apple (USA) dice che è obbligatorio un contratto bienale con AT & T, è vero o no???

  • Andrea

    Ciao, Nico tu ai detto che non ai avuto problemi acquistando un Iphone negli Usa.
    Io a Luglio parto per gli Usa e vorrei comprarlo li, e ho ascoltato i vari consigli di tenerselo in tasca e buttare la scatola ecc.
    Ma quando torno in Italia, io ho Vodafone mi funziona lo stesso l’iphone?
    E quindi non avere problemi con gli operatori Vodafone?
    E la lingua poi la posso cambiare da inglese ad italiano?

  • leonardo

    salve a tutti io vorrei sapere se comprando un iphone dagli usa poi qui in italia si puo cambiare la lingua senza avere problemi?

  • Adriano

    Salve… vorrei sapere se un mio parente che vive in america mi comprasse un iphone4 dall’america e me lo portasse in italia quando vienie per le vacanze estive ci sarebbero complicazioni o problemi in generale per quanto concerne tasse aggiuntive ecc?? vorrei inoltre sapere se funzionerebbe in italia, intendo rete,servizi ecc… grazie mille

  • Laura

    scusate volevo un informazione, il mio ragazzo vorrebbe comprare un iphone in america xo la sua preoccupazione è di non riuscire ad usarlo in italia con la sua scheda wind, non vorrebbe fare nuovi contratti, è possibile?

  • alba

    volevo fare una domanda..ma se dall’america mi portano un iphone..siamo sicuri ke poi in italia mi va?? basta ke ci metta la scheda oppure devo fare dei cambiamenti????

  • seba

    facciamo un po’ di chiarezza:
    leggendo sul sito dell’apple si deduce che:
    l’iphone 4 lo si paga 199$ solo se si sottoscdrive un contratto con AT&T, mentre se si compra sfuso lo si paga 599$, che al cambio attuale potrebbe anche non convenire, dato che se da un lato si risparmia (ma nn molto) sull’acquisto del telefono, si deve spendere almeno 50€ per sbloccarlo qui in Italia. infatti l’iphone comprato in america in Italia NON FUNZIONA con le sim ialiane, ma VA SBLOCCATO! c’è poi da rischiare alla dogana!
    detto questo credo che quello di poterlo mettere in italiano sia il minor problema (comunque si, si può mettere in italiano).
    se lo si vuole comunque comprare, il metodo migliore è il seguente:
    1) farselo comprare da un residente in America (anche perchè non ve lo vendono altrimenti)
    2) buttare la scatola e tenere il telefono in tasca, nascondendo o sparpagliando leinstruzioni nel bagaglio. in questo modo, se verrete fermati alla dogana, potrete sempre dire che lo possedevate già prima del vostro viaggio.
    migliore ancora è se avete qualche parente americano che viene a farvi visita. in questo modo lo potranno comprare senza problemi e poi, sempre buttando la scatola, spacciarlo per il loro telefono .

  • mario

    mi puoi spiegare meglio come stanno le cose sul fatto del contratto con la at&t…….. e se io lo compro ad un apple store come faccio per dirli ke non voglio fare il contartto?. GRAZIE

  • matt

    sono in vacanza in america e sono andato a chiedere informazioni alla apple..il telefono lo vendono anche senza contratto ma a 599$ +tasse(che non so quanto sono)…quindi con il cambio euro – $ il prezzo e’ 467 euro..ma il telefono va sbloccato e c’e’ molta gente che lo fa..una volta sbloccato il telefono perde la garanzia e non si possono piu’ fare gli aggiornamenti…ora non so quanto costa in italia ma = o – siamo li con il prezzo…

  • tuzzo77

    Pure io ad un apple store in USA l’altra settimana mi sono informato: mi hanno risposto che posso comprarlo a prezzo pieno (599 $ + tax) ma che non garantiscano funzioni in Europa. E che vuol dire? E’ sim free o no gli ho chiesto…..e lui continuava a dirmi di si….non capisco allora quale tipo di blocco possa avere….sta di fatto che con sta pulce nell’orecchio non l’ho comprato…..

  • SOS

    IL TUO IPHONE CON VETRO ROTTO LO PUOI RIPARARE TE CON ACCESSORI IN VENDITA SU INTERNET NON DEVI COMPRARNE UNO NUOVO MA SISTEMARE IL TUO E FACILE CREDIMI SONO SOLO 4 VITINE UNA VENTOSA E IL GIOCO E FATTO

  • corrado

    iphone 4GS acquistato negli USA,poi funziona anche in ITALIA ?
    Se no ,come mi devo comportare?
    Grazie

  • andrea

    Salve,sono ritornato ieri da NY e per quando riguarda comprare iphone in america:vi dico che sono stato nel negozio ufuciale e mi hanno detto che il prezzo e dapertutto uguale altrimenti bisogna fare un abonamento per 2 anni per avere quei prezzi che leggo in giro su internet percio vi consiglio di non stare ad ascoltare le stronzate che vi dicono in giro

  • giammaria

    @Nico:
    ciao…ma hai avuto problemi di rete? di sim? posso usare la mia vecchia sim? e poi è possibile cambiare la lingua e metterla in italiano

  • http://www.myparcelguru.com JesikaParker

    Grazie per i suggerimenti, io sto usando http://www.myparcelguru.com. Il sito è tenuto $ 50 per un anno e fornisce anche tanti sconti sui prodotti e di spedizione.

  • Ari

    Ciao.. io fra poco parto x new york… e ho l intenzione di comprarmi un iphone 4…. funziona in italia?

  • lorenzo

    ciao volevo fare la stessa domanda di ari. gli i phone 4 comprati in america, in italia funzionano senza modifica alcuna o comunque bisogna metterci le mani??

  • GIULIO

    ciao a tutti, io un po’ di anni fa, ho comprato l’iphone in america, ho comprato il primo modello di iphone uscito, e sono riuscito a portarlo in italia liberamente senza storie. Dopo un po’ di tempo l’ho perso, e l’ho ritrovato due giorni fa. Ho provato a scaricare delle applicazioni dall’App Store, ma mi diceva che le applicazioni che volevo scaricare non erano compatibili con l’iphon che possiedo. Ho provato ad effettuare l’aggiornamento, ma l’iphone si è bloccato, l’ho fatto risbloccare da un amico, e adesso mi trovo nella stessa situazione, ovvero che non riesco a scaricare le applicazioni. Ho scritto quindi perchè volevo sapere come faccio ad aggiornare l’iphone senza che si blocchi, per poter quindi scaricare le applicazioni. Grazie in anticipo

  • Juan

    ragazzi mi hanno detto ke comprando un iphone a ny nn potrei utilizzarlo in italia xkè non funziona cm le sim italiane ma sl cn le sim americane è vero??

  • Asckott

    Umm nessuno dice che il maledetto Iphone4 è bloccato ed è molto difficile da sbloccare , quindi quello americano non funziona in Italia, almeno io ci sto provando da un po anche con shede inglesi fatte per lphone..ma ancora non sono riuscito, e non è stato comprato con contratto ,se trovate un modo per sbloccarlo ummsarebbe interessante. Ma nessuno sà se lo compro qui se funziona con le schede americane?

  • Nasty

    Ciao a tt, ho comprato in iPhone in America e adesso non va più !!! Mi aiutate???

  • gianluca

    ma funziona ugualmente con le nostre sim senza problemi??? se potete spiegarmi qualcosa in più su questo argomento. GRAZIE

  • kiki

    Salve io sabato parto per Los Angeles e guardando sul sito della Apple ho isto che l’ i-phone4 16gb costa 199$ = 138euro quindi pensavo di comprarlo li ma poi funziona in italia con sim Vodafone?!?? GRAZIEEEEEE a tutti! Baci

  • alessi

    posso sapere quanti dollari costa l’iphone 4 in america?? tutti i modelli??? grazie

  • greta

    ragazzi ma è vero che un iphone comprato negli u.s.a. per essere usato qui deve essere prima sbloccato? cosa significa di preciso? perchè io andrò ad agosto e vorrei comprarlo, ma ho paura poi di non poterlo poi usare.. grazie
    cmq se vai sul sito apple e cambi il tuo stato di appartenenza importando usa, ti da tutti i prezzi di tutti i prodotti in dollari. se consideri che il tasso di cambio è una cosa del tipo 1,50 (un pochino meno) il prezzo in euro è grosso modo la metà!;)

  • Chiara I Depalma

    Ciao a tutti,
    io ho acquistato l’iphone 4 in USA.
    Non ho sottoscritto contratto con AT&T.
    Il negoziante me lo ha impostato in modo che mi funzionasse anche durante la mia permanenza in USA usando la mia sim vodafone!
    Ora, rientrata in Italia, non mi funziona la rete e collegandolo ad itunes mi dice che non riconosce il carrier.
    Vi prego aiutatemi!
    Grazie davvero.
    Chiara

  • Chiara I Depalma

    Ciao a tutti,
    io ho acquistato l’iphone 4 in USA.
    Non ho sottoscritto contratto con AT&T.
    Il negoziante me lo ha impostato in modo che mi funzionasse anche durante la mia permanenza in USA usando la mia sim vodafone!
    Ora, rientrata in Italia, non mi funziona la rete e collegandolo ad itunes mi dice che non riconosce il carrier.
    Vi prego aiutatemi!
    Grazie davvero.
    Chiara

  • Claudia Lum

    scusate la mia ignoranza… tra poco andrò negli usa e pensavo di compare l’iphone5… ma una volta arrivata in italia cosa devo fare?? il telefono funzionerà oppure bisogna abilitarlo in qualche modo?
    vi prego datemi una risposta! magari qualcuno ha già fatto questa cosa… grazie

  • Antonio

    Leggevo di sfuggita (spero sia una baggianata) che bisognava sbloccare il tel perchè configurato con gli operaetorischede americane..è vero?
    E c’è qualche altra precauzione da prendere o da osservare? Garanzia? Lingua? Assistenza? Grazie.

  • Antonio

    Leggevo di sfuggita (spero sia una baggianata) che bisognava sbloccare il tel perchè configurato con gli operaetorischede americane..è vero?
    E c’è qualche altra precauzione da prendere o da osservare? Garanzia? Lingua? Assistenza? Grazie.

  • Antonio

    Leggevo di sfuggita (spero sia una baggianata) che bisognava sbloccare il tel perchè configurato con gli operaetorischede americane..è vero?
    E c’è qualche altra precauzione da prendere o da osservare? Garanzia? Lingua? Assistenza? Grazie.

  • luca

    io li ho visti qua a prezzi scontatissimi puo darsi li importano dall america
    http://www.digitalcomputer.it

    saluti

  • Carmen Massari

    I PHONE 4S costa 199$ + tasse solo con l’abbonamente AT&T o anche senza?
    FUNZIONA in Italia o devo fare qualche procedura di sblocco?

  • Tino

    MA tutto ciò è possibile anche ora? dopo tre anni?

  • Erny

    Ormai queste sono informazioni vecchie, ecco invece una guida valida per comprare il nuovo iPhone 4S dagli USA: http://www.golook-technology.it/2011/10/guida-completa-comprare-iphone-4s-dagli-usa-risparmiano-anche-sulla-spedizione.html

    Spero di esservi stato utile ;)

  • Erny

    Ormai queste sono informazioni vecchie, ecco invece una guida valida per comprare il nuovo iPhone 4S dagli USA: http://www.golook-technology.it/2011/10/guida-completa-comprare-iphone-4s-dagli-usa-risparmiano-anche-sulla-spedizione.html

    Spero di esservi stato utile ;)

  • Busseiluca

    ma la garanzia di beni acquistati in USA è valida in Italia ?

  • Domy933f

    Scusatemi,una mia amica americana mi vuole spedire un i-phone 4 Posso avere dei problemi con gli operatori italiani??…o se lo sincronizzo con il pc mi si può bloccare?

  • alessandro

    ma non ci sono problemi “tecnici” di un iphone americano rispetto al sistema che utilizziamo in Italia?
    come si intuisce dalla domanda non sono un tecnico né tanto meno un appassionato ma dato che mi si presenta l’occasione di acquistare l’iphone a NY volevo essere certo che una volta tornato a casa tutto funzioni come deve
    grazie

  • Ro&Pè

     Salve…vorrei porvi una domanda. Io ho dei parenti in America e dovrei farmi spedire un iphone (4s). Volevo sapere quell’8% in America di tassa a quanto corrisponde e quindi quanto si paga dall’America per farlo arrivare (escludendo quella dell’italia). Fatemi sapere al più presto :) grazie in anticipo!

  • Federicofar

     ciao ma l valore di 200 dollari per ogni telefono o complessivo nella fattura?

  • Giuseppe

    ma se si ha un parente che vive in america, e questo quando viene in vacanza in italia ha uno o due iphone sim-locked (sigillati) nel bagaglio a mano gli fanno problemi o passa tranquillamente?

  • Princess Pink6699

    come fare per sbloccarlo?

  • Rosario

    ma l’iphone 5 portato dagli USA funziona usando schede europee tipo vodafone, tim ecc??

  • Luke

    Quindi io prendo un iphone 5, lo porto in italia, cambio la sim e funziona??

  • Freddie Boellis

    Salve. Ma nel caso io dovessi comprare un iPhone 5S negli USA quando lo porto in Italia si deve sbloccare? Se si come posso fare? Devo portarlo in un negozio Apple?

  • Federico

    sapete quanto rischio ora iportando un iohone 5s dall’america per quanto riguarda costi aggiuntivi utilizzando servizi di packaging forwarding? Tipo tasse ecc l’iphone costa 650$ + 50$ di servizio spedizione verrebbe sui 700$…è possibile evitare tax e quantaltro?

  • Marco

    Vi volevo chiedere se è esistono problemi con la ricezione del segnale?

  • Mariarita

    L’iphone americano dà problemi di qualsiasi tipo in Italia? Come il funzionamento, l’accesso ad applicazioni, o compagnie telefoniche italiane ecc..?

  • giano

    tra l’altro, si può evitare di pagare anche le tasse americane, non essendo cittadini usa si possono far scaricare dal prezzo dell oggetto di questo sono sicuro, ma non so come si faccia….

  • Alessandro Cecchi

    Conoscete questo sito: http://eeelectronicsltd.nethouse.me
    Potrebbe essere affidabile?