Siri, Google e Bing: Gli esperti eleggono il migliore!

06 ottobre 2017 di Luca Ansevini

Durante l’evento di Google dedicato alla presentazione dei Pixel, Pixelbook e Google Home ci si inizia a porre diversi interrogativi su quale dei tre più noti assistenti vocali sia effettivamente il più avanzato come funzionalità.

Come abbiamo potuto ammirare Google Assistant ha compiuto passi di gigante in termini non solo responsivi ma anche funzionali, mostrando il gran lavoro ma sopratutto la grande attenzione di Moutain View verso il loro assistente vocale. In un mercato consumer sempre più invaso dall’intelligenza artificiale è lecito quindi domandarsi  quale servizio offra le migliori prestazioni tra Siri, Bing e Google Assistant; altro interessante quesito riguarda l’effettivo quoziente intellettivo dei tre assistenti vocali, che ci consente di capire quanto questi servizi risultino realmente intelligenti.

Un team di ricercatori cinesi ha provato a rispondere ad entrambe le domande, testando il QI di tutti gli assistenti attraverso un test appositamente sviluppato. Da questo test è emerso come Google Assistant, con un punteggio di circa 47 punti, si avvicini come quoziente intellettivo a quello di un bambino di 6 anni; seguono Bing, con un punteggio di circa 32 punti, ed infine Siri, che totalizza il misero punteggio di 24 punti.

Un miglioramento sicuramente costante di Google in questi ultimi anni, con Apple che arranca non poco in termini di miglioramenti effettivi della sua cara Siri.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Riccardo Ravaioli

    Si aspettava qualche miglioramento a Siri con ios11 ma nada.. Peccato perché è partita molto bene poi negli anni non si è evoluta abbastanza per rimanere al passo con i tempi..

  • FoggyPunk

    il problema è che sia Microsoft che Google hanno alle spalle dei loro Assistant la mole di algoritmi ed informazioni derivanti dai rispettivi motori di ricerca.
    ad Apple manca un bel pezzo per raggiungere la concorrenza. secondo me è lì la sua debolezza. stando così le cose, potrebbe essere sempre quella che insegue

  • Francesco1996

    Ad ogni modo non è che si sia impegnata molto con Siri nelle ultime versioni di iOS…

  • CAIO MARIOZ

    Con iOS 11 funziona bene Siri, mi localizza anche i miei dispositivi

  • ROOT

    I problemi di Siri sono altri.

  • Stefy

    D’accordissimo: Siri è improponibile.E questa sarebbe la più grande azienda del mondo!!!

  • pan_e_gaban

    Concordo: Siri ha margini di miglioramento molto ampi. E nel confronto non hanno nemmeno considerato Alexa di Amazon…

  • Davide De Marco

    Semplicemente perchè Alexa, come Bixby, fa letteralmente pena come dimostra questo video: https://www.youtube.com/watch?v=BkpAro4zIwU

  • centrale

    Bixby farebbe pena solo nella ricerca web, e comunque quel video è vecchio e Bixby viene aggiornato costantemente.