Cacagoo Wireless Scanner, il connettore OBD II che porta su iPhone informazioni avanzate della tua auto

25 marzo 2017 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Oggi vi parliamo di Cagoo Wireless Scanner OBD II, un accessorio molto interessante che vi permetterà di leggere diversi parametri della vostra auto e di ottenere informazioni su eventuali spie e codici di errore della vettura, direttamente su iPhone.

Confezione spartana, che si addice alla tipologia di prodotto: niente fronzoli, ma funzionalità allo stato puro. Questo scanner OBD II wireless di Cagoo di piccole dimensioni si presenta in una colorazione bianca, con logo dell’azienda di colore grigio posto sulla parte frontale.

Questo accessorio va collegato alla porta OBD II della vostra vettura, presente praticamente in tutti i modelli usciti dal 1996 in poi (per trovare la posizione di questa porta consigliamo di fare una ricerca su Google in base al modello della vostra auto o l’utilizzo dell’app “Dov’è la mia presa OBD“). Cacagoo supporta i protocolli OBD II SAE J1850 PWM, SAE J1850 VPW, ISO 9141-2, ISO14230-4 KWP, ISO14230-4 KWP, ISO15765-4 CAN, ISO15765-4 CAN, ISO15765-4 CAN e ISO15765-4 CAN.

Una volta collegato lo scanner, non dovete far altro che aprire l’app Mini OBD II su iPhone, attivare il collegamento Bluetooth e attendere la connessione con il Cacagoo. Effettuata la connessione, dopo pochi secondi appariranno su iPhone tutta una serie di informazioni. 

Potrete vedere la velocità e i giri motore, il consumo istantaneo e medio, il carico del motore, il voltaggio della batteria, la temperatura dell’olio, l’analisi dei consumi e delle prestazioni (ad esempio accelerazione 0-100km/h e ripresa), oltre alla coppia istantanea e massima e tante altre info. In più, e questa è forse la cosa più utile, se si è accesa qualche spia l’app vi mostrerà l’avaria e l’errore preciso.

Effettuata la scansione, l’app registra i comportamenti di guida e offre suggerimenti per migliorare le nostre abitudini e risparmiare in termini di consumi. Chiaramente, dovrete tenere collegato il Cacagoo mentre guidate per poter registrare tutta una serie di parametri ma, viste le dimensioni contenute dell’accessorio, questo non sarà mai un problema. Due appositi LED mostrano lo stato del collegamento. Tra l’altro, questo accessorio è compatibile con qualsiasi altra app OBD II e su App Store ne esistono diverse, anche molto avanzate.

L’accessorio Cacagoo funziona bene ed è consigliato a chi vuole tenere sotto controllo tutti i parametri della propria auto e avere accesso a informazioni importanti in caso di avarie, senza magari dover ogni volta ricorrere al meccanico per capire la natura di un problema.

Il prodotto è disponibile qui al prezzo di 24,99€. Ulteriori 9€ di sconto inserendo il codice U89VJS3W in fase di ordinazione fino al 4 aprile.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Neu

    è compatibile con CarPlay? perché se lo fosse sarebbe un acquisto interessante

  • Babi

    Interessante!

  • Maury Alexander Giane

    Non mi sembra di avere una presa del genere per questo prodotto la mia macchina BMW del 2006

  • Neanderthaliano

    Una volta che ho queste informazioni che ci faccio?

  • Dal 2001 in poi ce l’hanno tutte

  • Per esempio questo
    https://youtu.be/BpH3IKdN0eI

  • Giovanni Rollo

    Sono meccanico solitamente bmw mette la presa diagnosi al altezza del batti tacco lato guida nascosta dietro uno sportellino con scritto OBD

  • Neanderthaliano

    Mai avuto un falso errore sulle mie auto. Comunque se la macchina si ferma la mando in assistenza. Non resetto un errore come quello nel filmato che potrebbe portare all’incendio dell’auto. Mi pare da irresponsabili circolare con una macchina che ha dato come errore la perdita di carburante. Non posso proprio capire chi agisce così rischiando la propria vita e quella degli altri.
    Seppure avessi un alert non mi ci posso mica mettere io a ripararlo per cui oggetto inutilissimo.

  • Andrebarca78

    …sicuramente inutilissimo per te che non sapresti cosa fartene…ma non in assoluto. Per codificare funzioni settate diversamente di default o attivarne altre ad esempio è indispensabile e per molte altre cose…

  • Nel video è specificato che la procedura non ripara alcunché, ma disattiva solo l’errore rilevato. A volte capita che errori del genere siano imputabili ad errate letture di sensori di carattere transitorio. In tal caso è utile poter intervenire in autonomia. Vuoi un altro esempio di utilizzo dei dati OBD2?

    https://youtu.be/A_dgkO1pvPE

  • Maury Alexander Giane

    Trovata

  • saviomaximo

    Preferisco vaggare

  • Cosa?

  • saviomaximo

    Possessori di audi possono usare il VAG

  • Neanderthaliano

    La mia auto quando il sensore da un falso errore si resetta da sola.

  • Neanderthaliano

    Se fai il meccanico è un altro discorso. Io purtroppo faccio l’ingegnere.

  • La mia auto se le dico di accendere l’irrigazione in giardino, lo fa!
    … E non sto scherzando!

  • Andrebarca78

    Ma quale meccanico sono un semplice appassionato che non ha bisogno di titoli..semplicemente con modestia e curiosità cerco di imparare perché non ho avuto la tua fortuna di nascere tuttologo imparato .. buona ingegneria!

  • Neanderthaliano

    Nn sono nato imparato, ho studiato. Nello studiare ho imparato che si devono ricevere solo le informazioni che puoi gestire. Queste non le puoi gestire visto che non fai il meccanico.