Altri due Note 7 “sostituiti” prendono fuoco, Samsung sospende la produzione di tutti i modelli! [AGGIORNATO]

10 ottobre 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)
"]

La decisione era nell’aria, ma dopo la notizia di altri due Galaxy Note 7 esplosi malgrado fossero dispositivi sostituiti e quindi “sicuri”, Samsung ha deciso di sospendere la produzione di questo smartphone!

18579-17739-zuis-top-l

L’azienda sudcoreana ha comunicato che la produzione dei Galaxy Note 7 è stata momentaneamente sospesa, al fine di fare le verifiche del caso e capire la natura del problema che provoca un surriscaldamento della batteria e la successiva esplosione. Tra l’altro, negli USA sia AT&T che Verizon fanno sapere che sostituiranno gli smartphone incriminati solo con altri modelli, e non con ulteriori Note 7. Il motivo è semplice: anche le versioni sostitutive prodotte da Samsung hanno gli stessi problemi dei modelli precedenti.

I forti rischi per la sicurezza degli utenti hanno quindi convinto Samsung a bloccare la produzione del Note 7, e gli operatori USA a non venderne più, nemmeno in sostituzione dei modelli ufficialmente richiamati.

Un vero e proprio incubo per Samsung…

AGGIORNAMENTO: a quanto pare, sembra che in realtà l’azienda non voglia sospendere del tutto la produzione dei Note 7, come confermato dalla dichiarazione ufficiale: “Stiamo modificando temporaneamente il programma di produzione dei Galaxy Note 7, al fine di adottare ulteriori misure per garantire qualità e sicurezza. Stiamo lavorando con le autorità e con esperti di terze parti, e condivideremo i risultati quando avremo completato l’indagine. Anche se ci sono poche segnalazioni, vogliamo rassicurare i clienti che stiamo prendendo seriamente la questione. Se l’indagine stabilirà che ci sono problemi di sicurezza, Samsung prenderà serie misure per risolvere la situazione”. 

Queste parole risollevano solo in minima parte la situazione. Peggio, per Samsung, non poteva andare, visto che sul web continuiamo a leggere quasi ogni giorno di nuovi Note 7 esplosi in aerei, ristoranti, auto e case. Già 2,5 milioni di dispositivi sono stati ritirati dal mercato, per un danno stimato di un miliardo di dollari, senza contare le perdite per il valore azionario del titolo Samsung. Anche se l’azienda parla di pochi casi isolati, solo negli ultimi giorni si contano 5 Note 7 letteralmente andati a fuoco negli Stati Uniti, compresi due modelli appena sostituiti da Samsung. Proprio per questo motivo, sempre più utenti stanno perdendo fiducia nel marchio: già oggi, il 34% di coloro che hanno uno smartphone dell’azienda dice che passerà ad altre marche, e di questi oltre 1/3 opterà per l’iPhone.

Chi, in futuro, acquisterà ancora un Note 7 dopo l’ennesimo richiamo? Pochi, molto pochi. Nessuno vuole rischiare per la propria sicurezza, malgrado le ottime potenzialità di questo modello. E ci saranno problemi di vendita anche per il Note 8, visto che per l’utente medio Samsung è ora “l’azienda che fa i telefoni che scoppiano“. Frase esagerata, ma il messaggio che sta passando tra i meno informati in tecnologia è proprio questo.

A beneficiarne saranno i concorrenti, soprattutto Google con il suo Pixel XL ed LG, oltre ai tanti produttori cinesi che ormai realizzano smartphone Android di tutto rispetto. L’LG V20 è un ottimo terminale che potrebbe sostituire senza problemi il Note 7 anche tra i fedelissimi di Samsung. E poi ci sono gli iPhone, con sempre più persone che stanno optando per il modello Plus in sostituzione proprio del Note 7 che hanno acquistato o che avevano intenzione di acquistare.

 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • shinder80

    sono molto dispiaciuto , dietro a problemi di questo genere, ci sarà sempre qualche (o parecchi) padre/madre di famiglia , che perderà il posto di lavoro.

  • Simone Pignatti

    Dopo aver fatto rischiare la vita a molte persone, mi sembra il minimo.

  • shinder80

    non ci vedo di certo, la volontarietà nell’errore..

  • Gino

    c’è comunque una responsabilità, altrimenti ci sarebbe stato dolo che era ancora peggio… se sei capra non sai fare il tuo lavoro ne cerchi un altro… non è che siccome non voleva allora non fa niente

  • Cece

    aziende cosi grandi mi aspetto che abbiano interi team da centinaia di persone dedicate a “stress” test post produzione.. trovo assurdo che un problema del genere sia passato inosservato.. anche perchè i vari casi di esplosione, non sono capitati perche la gente ha messo i note 7 dentro un forno, ma sono capitati in circostanze comunissime.. bah..

  • shinder80

    io non sto discutendo su questo, è ovvio che qualcuno abbia sbagliato ed anche gravemente. Ho fatto solo una costatazione morale ed “umana”, pensando che qualcuno perderà il posto di lavoro, che non è mai bello , se non in conseguenza di dolo e consapevolezza del torto

  • Salvo

    Possono fare la Bear Gryll’s Edition per accendere il fuoco in caso di necessità ?

  • capomastro

    Chissà se prenderanno ancora per i fondelli i proprietari di iPhone perché ” vivono ” attaccati ai muri
    I proprietari di Note 7 devono vivere in trincea

  • capomastro

    Dovrebbero essere i responsabili a dare le dimissioni

  • CAIO MARIZ®

    8 esplosioni di Note 7 sostituiti accertate per ora in tutto il mondo

  • mirco

    Quindi Mercedes Toyota Ferrari la 458 richiamata per problemi che si incendiava mi sembra per colpa della colla ecc.ecc. sono capre? per fortuna esiste un genio come te….
    Sempre a godere sulle disgrazie altrui e poi ci lamentiamo di come vanno le cose…

  • Gino

    io nel mio lavoro ho delle responsabilità, se sbaglio pago, se sbaglio sono capra e devo trovarmi altro da fare, soprattutto quando hai anche la responsabilità della sicurezza altrui, non sono un genio, ma è grazie a gente che la pensa come te se ci troviamo un sacco di gente incompetente a fare lavori che non sa fare.

  • Nessuno

    Per quanto non ami “Samsung” come brand, sopratutto legata agli smartphone, questo è davvero un duro colpo da incassare.
    Perde soldi in borsa e forse peggio, ci sta rimettendo la faccia.
    Spero risolva i problemi e riesca a sfornare questo “maledetto” phablet senza ulteriori problemi.

  • Bad Linhat

    Penso che convenga a Samsung di progettare un telefono nuovo.
    Chi è un minimo informato non vorrà più comprare un Note 7 secondo me

  • capomastro

    Note 8 con batteria ancora più potente

  • Claudio

    È un fatto molto grave, sembra impossibile che nessuno sia riuscito ad individuare questo problema prima della commercializzazione.
    In questo caso la responsabilità è a più livelli, è evidente che ci sono state gravi lacune in più settori.

  • AndreaDiVita

    ???

  • Nessuno

    Sarebbe la cosa più giusta da fare, ma anche la più costosa in questo momento, credo che si metteranno a cercare i “vari” problemi e “risolverli” per far ripartire le vendite.
    Tanto ci sono centinaia di migliaia di fanboy che non aspettano altro che averlo fra le mani

  • Nessuno

    Così se esplode come si deve non rimangono le prove del fattaccio hehehehe

  • ElApple

    batteria da 20.000 con la porta jack che funge da innesco come il c4

  • Ingo

    Anche gli iPhone cominciano ad esplodere
    http://www.telefonino.net/Apple/Notizie/n45494/anche-iphone-esplodono-in-usa.html
    Che succede, Congiunzione astrale sfavorevole ?

  • Ivan

    Tra l’altro sono anche modelli precedente che ad oggi sono esplosi solo in rari casi…

  • ElApple

    dalla foto non mi sembra esploso da dentro, vicino alla telecamera poi XD

    comunque tutti possono esplodere il litio è instabile, bisogna cercare di non tenerli oltre i 35 gradi esterni (es: cruscotto dell’auto), evitare di usarlo se ci sono stati danni considerevoli dopo una caduta o piegatura, non tenerlo troppo in carica oltre il 100%, non usarlo troppo mentre lo si ricarica.

  • Ingo

    Io ripporto solo la notizia con tanto di riferimento a chi l’ha scritta.
    Nulla più, nulla meno.

  • ElApple

    se vuoi ti riporto tante notizie in cui si dice che anche l’s7 edge esplode. Oppure Nexus 6p o vari Xiaomi, tanto per fare altri esempi.

  • Ingo

    Era una battuta per ridere, certo che la faccenda che sta coinvolgendo Samsun è una cosa molto seria e anche preoccupante,
    Smile please !

  • Edo

    che sputtanamento

  • Fabiusco

    Shenhua *__*

  • capomastro

    Era più bella nel 2001 che adesso nella nuova versione

  • Callea

    Dovrebbero dargli la medaglia?

    Capisco che per la mentalità italiana, di chi vive in un paese dove il lavoro degli incapaci viene tutelato a prescindere, è difficile da comprendere.

    Ma nei paesi normali così come ti prendi i meriti ti prendi anche le responsabilità e se per un lavoro non sei tagliato te ne cerchi un altro.

    Ma ripeto, per chi ragiona all’italiana come te è difficile da capire.

  • Fabiusco

    Si, decisamente, ma quella mostrata all’annuncio di Shenmue 3 era solo un placeholder… aspettiamo un trailer ufficiale!

  • Gauch146

    Va bene tutto, grossa figura di m… e quello che volete ma, non esplodono, non è che fanno saltare in aria un palazzo, prendono fuoco (non che la cosa sia meno grave) ma se lo avete in mano non credo che all’improvviso vi ritrovereste senza dita.

  • gioviskius

    bellissimo 😀 😀 😀 ahahahaha

  • Andrea Skakkomatto

    Sapevate che nei voli Alitalia prima della partenza le hostess dicono di non mettere in modalità aereo i Note 7 e di non metterli assolutamente in carica?

  • ElApple

    le batterie al litio “sfumano” all’aria, non riesce ad entrare troppa aria altrimenti farebbero la fiammata di 30-40cm, se prende colpi può esplodere (esempio: inizia ad essere talmente caldo da creare ustioni, cade nell’asfalto, colpisce il punto giusto ed esplode, guarda su youtube qualche video per farti un’idea di cosa succede quando una batteria viene bucata o martellata)

  • ElApple

    era una battuta o riporti le notizie?

  • Gauch146

    Hai detto bene, “se prende colpi”, se prendi a martellate il tuo telefono meriti che ti esploda in faccia non mi sembra che questi siano i casi, prende fuoco mentre è in carica niente altro

  • ElApple

    e ti pare poco?

  • Gauch146

    Forse non hai letto bene il primo post che ho scritto

  • Michele C.

    Ricordo anche(cosa importantissima) non usare caricatori cinesi!! Io l’ho provato una volta prima di andare a dormire ed ero in stanza al buio completo e appena appoggiai il jack vicino all’entrata del vano di carica del telefono fece una micro scintilla.. poi provai con l’originale e non lo faceva!!! Non sottovalutiamo questa cosa.. materiali scadenti ecc ecc

  • ElApple

    io anni fa presi un clone del primo iphone, non c’era nemmeno android erano ancora i tempi delle cinesate con i sistemi operativi proprietari o basati su qualche OS limitatissimo. Il telefono faceva pena ma l’avevo pagato pochissimo ed erano i tempi di cambiamento quindi volevo anche provare questi telefoni bizzarri senza tasti. Il caricatore è leggermente scoppiato proprio mentre lo infilavo (anche prima di attaccarci il telefono), per fortuna che in italia abbiamo almeno il salvavita. Ovviamente non essendo una batteria ma solo un caricabatteria non c’era molto, a parte lo scoppietto del corto non è una bomba (era più pericolosa la corrente, infatti ci sono stati casi in cina addirittura una ragazza, appena uscita dalla doccia e probabilmente senza salvavita in casa). Io con il mio iphone sto anche usando cavi certificati ma non originali (sai, per tenere tutto più pulito mi sono preso un paio di quei cavi retrattili da amazon, funzionano) li uso ma non mi fido per tante cose.

    ps. struscia l’hdmi nella relativa porta, o anche lo spinotto dell’antenna di una tv XD meglio staccare la corrente.

    pps. avevo letto un articolo in cui avevano fatto il teardown di un caricabatteria di iphone, ci sono tanti motivi per cui VALE quel che costa.

  • ElApple

    si che l’ho letto, io ho parlato di condizioni normali di telefono, ci vuole una martellata e un coltello per provocare danni alla batteria, ma se è già andata, anche una caduta (normalissimo se hai il telefono in mano o in tasca ed inizia a bruciare) può ricevere un danno tale da permettere la classica fiammata o esplosione di queste batterie.

  • Gauch146

    Ma stiamo parlando di casi specifici come il note o in generale? Io ho detto che se prende fuoco o esplode la cosa è grave allo stesso modo, ho solo specificato che non è vero che i note esplodono ma che prendono fuoco, le cose sono differenti, se una cosa esplode ha delle conseguenze se prende fuoco ne ha altre. Se il telefono prende e ti esplode in una mano puoi salutare qualche falange cosa che con i note non è accaduta perchè prendono fuoco.

  • Cece

    lo dicono sostanzialmente in tutte le compagnie aeree.. a me è capitato mese scorso con la american airlines

  • ElApple

    se prende fuoco ci sono più possibilità che esploda e lo ripeto per la terza volta: se la batteria è già compromessa i casi sono due, o fa la fiammata o esplode, abbiamo visto che i note riescono a contenere la situazione facendo un po’ di fumo e soltanto bruciando maledettamente come temperatura. Quindi se non fa la fiammata significa che il note diventa un contenitore, quindi il note è due volte più portato ad esplodere più che a fare la fiammata (1 perché la batteria è già compromessa, 2 perché non sfoga), se prende un brutto colpo come quando si lancia in aria il telefono perché scotta può esplodere perché la batteria sta sfogando poco o nulla.

  • ElApple

    https://www.youtube.com/watch?v=tOt8kuklnbI

    Abbastanza esplicativo, poche parole ma ottime.

  • Ingo

    mammamia, ma come sei permaloso

  • ElApple

    non hai risposto perché ti vergogni?

  • Ingo

    ma io non mi vergogno affatto.
    a cosa mai dovrei rispondere?

  • ElApple

    non lo so, ti ho chiesto se volevi riportare una notizia (come hai detto in un tuo commento) oppure se volevi fare una battuta (come hai detto in un secondo tuo commento), hai glissato totalmente perché probabilmente sono scuse e ti vergogni di qualcosa, mi fa ridere che una persona non parla e non dice le cose ma non vuole nemmeno essere frainteso.

  • shinder81

    Ascolta bimbino , se ti fossi soffermato a leggere i commenti precedenti, anziché sfociare immediatamente nella demagogia mediocre del tuo, avresti percepito che il mio commento era puramente basato sull’aspetto morale. Non mi pare tu possa aver letto da parte di nessuno qui, una difesa a spada tratta dell’operato delle persone che hanno sbagliato. Su come ragiono astieniti dal dare valutazioni, appari stupidamente saccente giacché non ti conosco ed ignoravo la tua esistenza finché non mi hai infastidito col tuo commento qualunquista. Mi auguro che tu non commetta mai un errore (privo di negligenza), visto che in seguito coerentemente dovresti dimetterti. Ora da bravo, torna a riposare leoncino da tastiera..

  • Basta flame

  • shinder81

    Beh, se permetti, trovo offensivo anche rispondere in maniera saccente e giudichevole da parte di altri membri. Se poi veniamo classificati tra figli e figliastri è un altro discorso.