Malware mobili in ascesa negli ultimi mesi

24 marzo 2016 di Giuseppe Migliorino (@GiusMigliorino)

Check Point ha realizzato uno studio per segnalare i tipi di malware più coinvolti negli attacchi alle reti e ai dispositivi mobili aziendali a febbraio 2016, in tutto il mondo. L’Italia registra un aumento del 14% degli attacchi, penalizzata non solo dai vari Conficker, Dorkbot e Sality, ma soprattutto dal malware mobile Hummingbad, che si classifica come la seconda minaccia informatica più diffusa a febbraio 2016. L’Italia è stato il terzo paese europeo più colpito, dopo Serbia e Romania, ed è balzato al 35° posto nella classifica mondiale dei paesi più attaccati a febbraio 2016.

102341295-168414952.530x298

Per la prima volta, il ceppo di malware che prende di mira i dispositivi mobili rientra tra i 10 più diffusi, dato che HummingBad, che prima era un perfetto sconosciuto, si afferma al settimo posto tra i malware più aggressivi verso le reti e i dispositivi aziendali a livello globale. Scoperto proprio dai ricercatori di Check Point, Hummingbad colpisce i dispositivi Android, introducendo in questi dispositivi un rootkit e, in seguito, app fraudolente e attività malevole, come l’installazione di key-logger, per sottrarre alla vittima credenziali, e scavalcare le email criptate utilizzate dalle aziende, con lo scopo di intercettare dati aziendali. Nessuno rischio per i dispositivi iOS.

Check Point ha individuato più di 1.400 tipi di malware diversi nel mese di febbraio. Per il secondo mese di fila, i gruppi di malware Conficker, Sality e Dorkbot si sono rivelati i tre più diffusi, responsabili, insieme, del 39% degli attacchi a livello mondiale.

La ricerca di Check Point ha denunciato anche i malware mobili più diffusi a gennaio 2016 e, ancora una volta, gli attacchi contro Android sono stati molto più frequenti di quelli ai danni di iOS. I malware più diffusi sui dispositivi mobili sono stati:

  • Hummingbad – Malware che attacca Android installando un rootkit nel dispositivo, seguito poi da applicazioni fraudolente, e favorisce inoltre ulteriori attività malevole come l’installazione di key-logger, che sottraggono credenziali e scavalcano i sistemi di criptaggio email utilizzati dalle aziende.
  • AndroRAT – Malware che si inserisce in un’app mobile legale e si installa all’oscuro dell’utente, offrendo a un hacker il completo controllo da remoto di un dispositivo Android.
  • Xinyin – Classificato come Trojan-Clicker che esegue truffe su siti di pubblicità cinesi

 

I criminali informatici guardano sempre con maggiore interesse il mondo mobile.

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS. Iscriviti al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!

REGOLAMENTO Commentando dichiari di aver letto e di accettare tutte le regole guida sulla discussione all'interno dei nostri blog.
  • Anthony1986

    Apple da sempre fornisce prodotti sicuri, affidabili e dall’ottimo design. Anche per questo ne vado fiero.

  • IlNonno

    bello scaricarsi gli apk in giro eh? Un pò come fare jailbreak e andare su cydia, ma basta non farlo per stare sicuri.

  • Anthony1986

    Purtroppo neanche sul Play Store di Android si sta tranquilli e io ne so qualcosa… numerosi ripristini e rallentamenti vari.
    Per fortuna che quei tempi sono finiti da quando sono passato ad iPhone.

  • Jacopo Sega

    Sicurezza o no non cambia molto
    Nessun os è perfetto e mai lo sarà finché sarà creato da umani
    Cambia solo il tempo che ci vuole per bucarlo
    Ovviamente più un os è diffuso e più è facile colpire qualcuno, quindi se un hacker deve scegliere un os da bucare va su quelli che hanno più bacino di utenza, per questo motivo su iOS sono arrivati solo da un paio di anni i malware pericolosi.

  • IlNonno

    su play store meno dello 0.1%, fisiologico visto che è un sistema a sorgenti aperti.
    Anche app store ha i suoi bei problemi, basta non cercare il giochino strano del programmatore russo.

    Perchè iphone non rallenta e la stessa apple non consiglia un ripristino come soluzione a molti problemi, ti tiro fuori l’articolo del supporto?

  • Saccente

    Poi senti gli utenti Android dire “io non hai avuto problemi di malware”. Come se il malware si presentasse con uno splash screen!

  • IlNonno

    Molto probabile, visto che ben pochi hanno modo e conoscenza di andare su store alternativi

  • Saccente

    Cambia poco, visto che per stessa ammissione di Google nel Play Store “vivono” costantemente decine di app con malware.

  • IlNonno

    Qualche decina su 1800000?
    Un ago in un pagliaio!!

    Qualcosa ci sarà vista l’architettura a sorgenti aperti, è fisiologico

  • Saccente

    “Qualcosa ci sarà”
    Non “ci sarà”, C’È.
    Buona fortuna.

  • IlNonno

    Sì certo, a che Apple ha avuto i suoi e probabilmente ne ha ancora ma si parla di percentuali ridicole , 0.000%

  • Giova91

    Incrementa la tua conoscenza in campo informatico per favore

  • Anthony1986

    Ahahahahahaah Purtroppo ti sei rivolto alla persona sbagliata. Per tua sfortuna, da oltre 25 anni installo e opero su sistemi Windows quindi la morale non farla a me. Utilizzo il PC da quando uscì Windows 3.1 con MS-DOS 6.22 che installai perfettamente con i floppy disk 3.5 (lettore Floppy che inventò Apple). Ricordo che feci anche l’aggiornamento (simile ad un service pack) a Windows 3.11 dopo alcuni mesi.
    Da alcuni mesi sto provando il sistema Apple OS X è devo dire che è semplicemente eccezionale.
    Prima di giudicare, passati la mano per la coscienza. 😀

  • IlNonno

    osx è un sistema e con prodotti di nicchia, adatti solo per uso generico o molto specifico.

    manca completamente un prodotto home o un desktop replacement o di un prodotto per gaming o per cad, ad esempio, tutto è orientato verso l’uso ultrabook (poco spazio, poche porte, prezzi alti) che è solo uno dei possibili usi.

    Poca integrazione con windows, che ricopre comunque più del 90% dell’utenza.

    ha i suoi pregi, specie nel mondo moderno in cui si parla di ecosistema, ma il riferimento per la casa ed il lavoro rimane sempre windows, che piaccia o no.

  • Anthony1986

    Certo è che ogni volta cerchi sempre di arrampicarti sugli specchi! Ahahahahahah
    Comunque quello che vorrei farti capire è che iOS è un sistema molto protetto e che Trojan e Rootkit che prendi di normale amministrazione su un telefono Android, su iOS non ne arrivano.
    Da parecchi anni ho anche un iPhone 4S 32 giga (e ci girano programmi come AutoCad) e proprio ieri ho effettuato l’aggiornamento a iOS 9.3. Devo dire che funziona perfettamente; anzi va ancora meglio rispetto a iOS 9.2.1.
    Da quando ho l’iPhone non ho mai effettuato un ripristino e sono orgoglioso che Apple abbia rilasciato costantemente, in tutti questi anni, gli aggiornamenti, compreso l’ultimo 9.3 per iPhone 4S. Questo è indice di serietà e disponibilità anche verso i clienti con dispositivi più vecchi. Peccato che Adroid snobbi gli utenti dopo poco tempo, rendendo i suoi dispositivi non aggiornabili.

  • Giova91

    Non è Android che snobba gli utenti ma il fornitore del dispositivo, poi se dici che Google dovrebbe imporre regole più rigide sono daccordo.
    Google aggiorna i Play Services a tutti gli utenti e questo protegge molto i devides.

  • Anthony1986

    Non sono d’accordo perché Google dovrebbe garantire le stesse regole su tutti i dispositivi. Comunque io mi riferisco anche a dispositivi tra cui Samsung che costano oltre 700 euro e non certamente solo a quelli di fascia bassa. Molti dispositivi vengono abbandonati da Google, perché Android è un sistema pesante e poco fluido.

  • IlNonno

    Google abbandona i dispositivi….certo
    Su android si prendono malware di normale amministrazione, e anche su windows pc no?
    l’iphone 4s va meglio di quelli nuovi (anche se fior di class action dimostrano il contrario), non ci sono più le mezze stagioni…

    Altri luoghi comuni?
    Ah si, la formattazione, da fare un giorno si e uno no su un pc o telefonino.

    E saresti un utilizzatore windows e android di vecchia data, certo certo, capito.

  • Anthony1986

    Prova a far girare Autocad su un sistema Android e poi fallo girare su iOS: noterai enormi differenze. La fluiditá di iOS se la sogna Android.
    Io parlo per esperienze personali e non uso il cell solo per Facebook o Whatsapp.
    Molti fan frustrati di Android vengono su questo forum dedicato all’iPhone per cercare di infangare un prodotto che è eccezionale senza neanche averlo mai provato. Questi sono solo stupidi preconcetti da tifoso.

  • Anthony1986

    Uau ma la veritá ti rende un tantino nervosetto?
    Tu non hai un iPhone né un Mac ma sai solo criticare questi prodotti. Come fai a criticare se non usi uno di questi prodotti nella vita quotidiana? Poi perché ti trovi su un forum dedicato all’iPhone? Qual é il tuo scopo? Far vendere qualche prodotto in piú a Google?
    Ti do un consiglio: non fare il tifosetto di serie D. 😉

  • Anthony1986

    Come fai a giudicare se non hai un Mac? Quanti preconcetti che hai… Hai in informatica la mente offuscata come la nebbia in Val Padana… 😀

  • Giova91

    Scusami ma come fai a dire di avere conoscenze informatiche?
    Trovami il senso di confrontare due applicazioni differenti, scritte diversamente e con diverse funzioni (Autocad iOS e Autocad Android non sono proprio identici).
    Solo per farti un esempio, i browser per iOS e quelli per Android sono molto differenti, e dico molto, eppure la struttura che un utente vede di chrome da iPhone e da Android è identica.
    Tornando al tue esempio Chrome gira meglio su Android che su iOS quindi? Android è meglio per Chrome e iOS è meglio per Autocad? Ha senso?

    Sarà che Autocad è scritto megliosu iOS e Chrome su Android ma ci saranno altre migliaia di app nelle quali c’è una differenza considerevole.

    Comunque chi sostiene che in Apple sono più intelligenti sostiene che i dipendenti di Apple sono geni e quelli di Microsoft/Android sono stup1d1 il che è semplicemente ridicolo

  • Anthony1986

    Questo discorso lo potevi fare circa 20 anni fa, quando Microsoft prese il sopravvento… allo stato attuale tutti i software che trovi per PC li trovi anche per Mac. Non condanno Windows assolutamente, infatti mi piace molto e lo uso da una vita, ma ora uso entrambi i sistemi e, credimi, OS X ha una marcia in piú a 360 gradi. I programmi su Mac girano in modo fluido senza lag e sono molto soddisfatto.

  • Anthony1986

    Infatti non hai capito il senso della mia risposta.

  • Giova91

    Non è assolutamente vero! All’epoca di XP sicuramente Apple aveva un SO migliore, con i vari Windows 8/8.1 Windows aveva fatto un lavoro non ottimo con la grafica. Attualmente con Windows 10 Microsoft ha fatto un prodotto assolutamente all’altezza di OS X, anzi, sotto molti aspetti è molto migliore!
    Ho usato dispositivi Mac per molte volte e sostenere che vadano benissimo significa non utilizzarli a fondo, come anche per Windows.

    Estremamente importante è il fatto che con la Apple non si risparmia e quindi ovvio che mi trovo estremamente bene se compro un fisso da 3000€ e prima avevo un notebook da 500€ Acer!!
    Occorre fare raffronti seri utilizzando almeno lo stesso budget, ad oggi gli ssd creano un boost prestazionale assurdo ed Apple li adotta da molto, grazie al cavolo che un MacBook Pro di 4 anni fa fa meglio di un notebook pessimo, basta guardare che oggi servono 1500€ per un MacBook Pro da 15” che è una cifra enorme.

    PS: tutte,e ripeto, tutte le case di progettazione meccanica o edile utilizzano pc Windows, mentre nel reparto fotografico o giornalistico si vedono più Mac, quindi questo cosa vuol dire?
    La risposta è che la differenza è nel software e non nel sistema operativo che ad oggi sono molto efficienti entrambi.

    PS2: nella mia zona conosco alcuni fotografi che sono anche famosi in quanto sono i più ricercati. Tutti hanno un pc Windows realizzato da loro che non aggiornano da almeno 3/4 anni e utilizzano i soliti sw Adobe che hanno tanto reso famosi gli iMac (tra l’altro sono computer fissi con all’interno componenti mobile, discorso assurdo, solo per avere un fisso spesso 2cm invece che 4/5, come se 3cm dietro al monitor facessero la differenza)

    Comunque credo di aver capito che abbiamo idee parecchio differenti, amen…
    Un dato di fatto è che in campo computer Apple ha circa il 20% di share mondiale e in campo mobile circa il 10%, non dico che sia pessima assolutamente, anzi, dico solo che evidentemente quello che offre non è poi così superiore

  • IlNonno

    Se vuoi chiedo ad un mio amico appassionato di aerei o camper o auto di lusso come può giudicarle senza possederle.

    Io ho preconcetti? ma se hai tirato fuori tutti i luoghi comuni esistenti? Mancava solo la schermata blu, quella la diamo per assodata o torniamo ai tempi di xp?

    poi “fai girare su android” “fai girare su windows” cosa vuol dire? devi prendere dispositivi dello stesso prezzo e tipologia.

    Prendi un pc da 400 euro e scopri che il macbook da 2000 è meglio? Grazie
    Prendi un galaxy ace e scopri che un iphone, anche vecchio è meglio? Grazie

    Inizia a prendere portatili per gaming da 2000 euro e vediamo o top contro top…tiriamo fuori articoli di confronto?
    Siamo li ma il prezzo diventa la metà per la svlautazione

  • IlNonno

    Ho adesso un iphone 5s e in passato ho avuto un 3gs ed un ipad2.

    Non ho mai avuto mac semplicemente perchè la gamma poverissima manca di un prodotto che faccia alle mie esigenze: uso home e desktop replacement (porte usb, porta ethernet, masterizzatore, minimo 500gb spazio, prezzo home).

    Conosco benissimo ios e non ci trovo niente di cosi trascendentale, semplicemente una cosa diversa dagli altri, ti ci faccio pure l’elenco dei difetti:

    – nessuna integrazione con altre piattaforme (nessun servizio diponibile per android e windows)

    – estrema concezione del pc come di nicchia (ultrabook votato ad estrema leggerezza e mobilità, non adatto ad usi gaming, cad, automazione industriale, home ecc)

    – pesce fuor d’acqua appena lo accoppi a windows (93% di share), dove ancora si va con pesanti programmi che distruggono pc datati

    – presenza scarsissima di app di sistema, che costringe alla ricerca per mari e per terra di sostituti per fare cose banali (traferire un file al pc in assenza di internet, traduttore ufficiale ecc)

    – rapporto qualità prezzo sfavorevolissimo, con stress e rischi connessi per la lunga ricerca di prodotti a prezzi umani

    – garanzia peggiore dovuta all’acquisto su siti improbabili (apple non fornisce il 2 anno di garanzia se non si acquista presso di loro)

    – Esperienza utente sfavorevole per l’eterna lotta contro lo spazio mancante, avendo i modelli più capienti prezzi fuori controllo.

    – rallentamenti dei terminali più vecchi per accanimento degli aggiornamenti, comprovato da numerose class action.

    – generale ignoranza del sistema, che costringe a ricorrere ad assistenza costosa e spesso lontana ( anzichè pagare una birra all’amico smanettone).

    – Sgradvoli “sorprese” per funzioni ritenute assodate e banali (icloud non carica le cartelle da browser, manca la scheda ethernet per comunicare coi router, itunes incasina le cartelle delle immagini, manutenzione obbligata ed onerosa dei tag sugli mp3 ecc)

    Altre me ne verranno in mente ma è semplicemente un sistema diverso, con vantaggi e svantaggi.

  • Anthony1986

    Wewe, ora oltre alle cose assurde, dici pure le bugie? Prima dicesti che il 5S lo teneva un amico; poi lo stesso 5S lo teneva la tua fidanzata e ora lo tieni tu? Ma a chi vuoi prendere per i fondelli? Ahahahahahah
    Mi spieghi cosa ci stai a fare su un forum dedicato ad iPhone? Sei così masochista? Ma davvero speri che qualcuno, leggendo le tue caxxate, possa scegliere di acquistare un telefono che non sia iPhone? Ti do un consiglio, leva mano che è meglio se no fai perdere clienti preziosi ad Android. 😀

  • Anthony1986

    I paragoni li faccio con dispositivi a parità di potenza e rispettivamente sia iOS che OS X risultano letteralmente più fluidi e potenti. Io parlo per esperienza personale e non per sentito dire, come fai tu che segui la massa di pecoroni frustrati che vengono qui a sfogarsi.

  • Anthony1986

    Dai, non diamo i numeri con i prezzi, statistiche ecc. 😀
    Io ti parlo per esperienza personale e, ad es., lo stesso programma AutoCad (nato su Windows) girà più velocemente su un sistema OS X. Facendo una prova entrambi i computer avevavo caratteristiche simili (con SSD) e, in quel caso, aveva inciso la fluidità e solidità del sistema operativo della Apple.
    Conosco numerose aziende ed uffici che hanno computer Apple, quindi quello che dici è tutto relativo.
    Infine, come lo spieghi il fenomeno che da alcuni anni sta aumentando, ovvero quello di installare il sistema OS X su un normale pc? Anche se è illegale migliaia e migliaia di persone lo fanno… Te lo sei mai chiesto il perché?
    Comunque, stiamo andando troppo fuori topic; rimaniamo nel tema che riguardano i malware che colpiscono i sistemi Android. Buona serata.

  • IlNonno

    Prima dicevo che un mio collega ha un 5s (vero, ne hanno venduto più di uno sai ) poi dicevo che ne ho regalato uno alla mia ragazza ma non le é piaciuto, quindi lo uso io.
    Le manca sopratutto il tasto indietro, in io devi inventarti come fare in ogni pagina.

    Lo alterno ad un k zoom (praticamente un s5 mini) e li trovo abbastanza simili come prestazioni, entrambi medi gamma con piccoli rallentamenti.
    La differenza è che sono impazzito per mesi a trovare il 5s ad un prezzo decente (380), da uno store decente per via della garanzia.
    A 420 avrei preso un s6 o 950 o se tra poco, ma tutto questo stress non si conta.

    Non sto cercando di convincere assolutamente nessuno, indicati un post dove lo avrei fatto.

    Riporto semplicemente I fatti sulla terra per chi ripete luoghi comuni spesso fuori dal tempo, anche se non dovrebbe essere difficile visto che il mondo che ci circonda non va avanti certo grazie ad Apple.

  • IlNonno

    A parità di potenza le prestazioni sono le stesse, tiriamo fuori le comparazioni tra top?

    Altro luogo comune “tutti vogliono apple ma chi non può permettersela è invidioso e frustrato “, anzi no dite “rosica” vero ?
    Non te ne fai mancare proprio nessuno, dai anche un colpetto alla pirateria la prossima volta.

  • Giova91

    Il fenomeno degli hackintosh non è per nulla all’apice della sua storia, anzi.
    Solo per sapere, parli per ipotesi come ipotizzo oppure hai dei dati che dimostrano che il fenomeno stia facendo grandi numeri?

  • Luca Serri

    I paragoni si fanno a parità di COSTO, non di potenza. Un MacBook da 1000€ va confrontato con un PC di pari prezzo, non di pari hardware.

  • Anthony1986

    Ahahahah certo che ne sparate di cretinate a raffica.
    Ti faccio un esempio elementare per farti capire: Tizio ha un’autovettura chiamata Autoplus e costa 1000 euro ed è 2000 di cilindrata stessi cavalli, stessa cilindrata, stessi optional di un’altra auto chiamata Ultrauto ma, quest’ultima costa 700 euro. Bene il paragone lo fai sulla potenza e motore (elasticità, velocità, consumi) o sul prezzo?
    A volte giustificate l’ingiustificabile. Ma come fate? 😀

  • Anthony1986

    Come fai a giudicare se non hai un Mac? Io giudico per esperienza non per sentito dire come fai tu inventandoti, bugie assurde.
    Tutti possono permettersi Apple ci sono tantissime promozioni anche con i gestori telefonici.

  • Luca Serri

    Sei tu che giustifichi le prestazioni di OS X a parità di hardware (che poi è da vedere) quando non lo puoi fare perchè la differenza non è 700€ contro 1000€ ma molto di più. O esiste un MacBook con i7 + 16 GB di RAM + 1 TB di disco + scheda video cazzuta, il tutto a massimo 1000€?

  • IlNonno

    Allora abbandona pure il luogo comune dell’invidioso frustrato, poi ti demolisco gli altri.

    Come fai a giudicare se parli come se fossimo ai tempi di xp? Da un bel po’ che non vedi Windows vero ?

    Più tardi ti riporto al 2016

  • Anthony1986

    Errare humanum est, perseverare haute diabolicum.
    Credere a te è come fidarsi di Wanna Marchi. Ahahahahahah

  • Anthony1986

    Mi adeguo a te. 😀

  • Anthony1986

    Sei talmente immerso nei preconcetti che non leggi nemmeno i post che scrivo o che scrivono altri. Utilizzo sia Windows XP, sia Windows 7 e sia Windows 10 e da poco utilizzo anche Mac. Chi è fazioso sei tu che non utilizza il sistema Apple e critica senza sapere un cavolo.
    Comunque continua a scrivere che mi sto scompisciando dalle risate! 😀
    Mi rispondi alla domanda cortesemente? Cosa ci fai su un forum dedicato all’iPhone? Se davvero lo odi e lo critichi perché scrivi qui?
    Dai rispondimi per una volta! Ahahahah

  • Giova91

    Ultima cosa, comunque mi ha fatto piacere la discussione 😀
    Se su YT cerchi i confronti con Mac Pro versioni top vs pc dello stesso costo circa con Windows vedi che non è per nulla migliore, senza contare che un dispositivo è upgradabile, l’altro te lo tieni così fino a quando non lo devi cambiare.
    Come lavoro sotto molti aspetti il PC è superiore, per quanto riguarda i fps invece con Windows si ottengono valori quasi tripli di quelli ottenuti dal Mac.
    C’è anche da aggiungere che da un lato ha tutto dentro un cilindro mentre dall’altro hai le dimensioni di un classico case anche se difficilmente in un ufficio si hanno problemi di spazio per quei 50cm^2.
    Il Mac dal suo lato ha la silenziosità che in normali di condizioni di lavoro è praticamente come quella del PC ma sotto carico arriva a 15/20dB in meno. Sono valori molto bassi ma è giusto dirlo.
    Il PC invece, viste le dimensioni e le ventilazioni migliori, mantiene temperature migliori rispetto al Mac specialmente sotto carico dove si raggiungono anche diferenze di circa 20° in meno.

    Comunque, ripeto, bella discussione e buon we!

  • Anthony1986

    Ognuno ha le sue idee ed opinioni, però sono contento che con te si sia parlato a 360° a differenza di altri che vengono qui sopra solo per sfogarsi.
    Comunque a me piace molto anche Windows, infatti lo uso da tantissimi anni, ma usando gli stessi programmi noto una fluidità e stabilità maggiore su Mac e la si nota anche quando si deve installare o disinstallare un programma. Tutto avviene in modo istantaneo.
    Buona giornata.

  • IlNonno

    Uno che parla ancora di malware che si prendono facilmente, di ripristino dei telefoni è uno aggiornato ?

    Va bene si.

    Sono su tutti i blog che parlano di tecnologia , a che BlackBerry o devo possedere anche quello ?

  • Anthony1986

    Ma che cosa scrivi, hai bevuto?

  • Giova91

    Anche per me vale lo stesso discorso, ero abituato a gente più idi0t4 😀

    Guardati questo:
    https://www . youtube . com/watch?v=BFhA77i5aus

    Parliamo di due sistemi impressionanti da 10.000$ l’uno ma in tutti i test, compreso Photoshop i sistemi sono identici, ovvero che una volta vince Mac di 0,5s e una volta vince il PC di 0,5s

  • Anthony1986

    Molto interessante il video anche se rifarei un test tra OS X El Capitan e Windows 10.
    Comunque i paragoni li faccio sui prodotti di uso normale, non certamente su quelli da 10000 euro. 😉

  • Giova91

    Si infatti, averi 10.000$ da spendere in computer 😀

  • Gaznevada

    Spero l’hai capito ma questo è un trollone di professione quello che ricerca è il flame a tutti i costi , non ce la cavi , scrive delle castronerie uniche , più sotto millanta di possedere un 5s , l’avrà provato da suo cugino, tira fuori sempre per es la mancanza del tasto indietro su iOS più altre classici preconcetti. Su altro blog di Apple imperversa imperversa alla stessa maniera. Mi permetto un consiglio che ho messo in pratica : massimo un paio di batti ribatti e poi chiusura , non merita.

  • Gaznevada

    Castroneria unica , nkon devi cercare di volta in volta , il comando indietro è sempre in alto a sinistra per le App in basso a sinistra per Safari , se non li trovi è un problema di limiti …. Di chi sta dietro la tastiera …Smettila. … To l’ho già spiegato …

  • IlNonno

    Vado in impostazioni : indietro non c’è, devo per forza premere il pulsantone.
    Apro un’impostazione: appare in alto a sinistra
    Apro safari : in basso a sinistra
    Apro un filmato di WhatsApp o un allegato pdf: scompare tutto, devi capire di fare doppio click per far apparire la parola fine (non indietro) in alto a sinistra.

    Sperimentato sull’iPhone dI mio cugino che millanto di possedere.

  • IlNonno

    Spero avrai capito che questo gas Nevada é un applefart di professione : pretende di decidere chi può stare sul blog e chi no in base alle sue personali preferenze, perseguitando chi non gli è simpatico.

    Spera di non essergli antipatico anche se i suoi tentativi di creazione di un blog personale hanno avuto poco seguito finora.

  • Gaznevada

    In impostazioni solo nel primo passaggio devi usare il tasto home nei passaggi successivi freccia indietro in alto a sinistra , Safari in basso a sinistra (l’ho detto gia’ io ) ah gia’ ma leggi quello che ti fa comodo (come al solito) allegato o pdf ecc o lo vedi (in alto a sinistra) o se si è aperto l’allegato /filmato ecc a tutto shermo tap sullo schermo e non doppio click . In generale il tasto indietro di Android è piu’ comodo ma se è fisico, se è sullo schermo lo devi far comparire con le nuove versioni è stato spostato a sinistra , chi è abituato a destra (come me ) ravana . In definitiva si tratta di abitudini , di uso prolungato , prendere in mano Android un paio di giorni e dire “non mi trovo ” non ha senso , uguale per iOS. Reputo la tastiera Android migliore ma scrivo strafalcioni, con iOS vado come un treno, che sia il telefono del cugino o comprato da poco è ininfluente. E smettila cerchi sempre il flame, non attacca chiudo qui.

  • Gaznevada

    Prima ha la moglie poi la fidanzata , va spesso all’estero per lavoro dipendente poi è ingegnere informatico con studio proprio (al massimo è perito e fa manutenzione su scassoni aziendali), ultimamente ha comprato un iphone 5s e poco dopo esce un SE quando è da un bel po’ che ci sono rumors in tal senso, la fidanzata lo usa 5 minuti e non lo vuole piu’ e lo deve usare lui …non continuo va la’ … il problema è che la gente legge e ha memoria, ma lui considera gli utenti/clienti Apple dei sottosviluppati adoratori del marchio ….

  • IlNonno

    pazzesco vero che chi lavora in proprio possa essere mandato spesso all’estero dai propri clienti (essenzialmente sempre lo stesso), che possa regalare un 5s alla propria ragazza a cui non piace (INCONCEPIBILE!!!) e che quindi lo usi lui, alternato ad android?

    Una contraddizione dietro l’altra.

    mai detto di avere un SE:

  • Gaznevada

    Rigiri la frittata per il lavoro rileggi i tuoi post vecchi. Tu scrivi che hai una moglie e poi una fidanzata, che non le (chiaramente fatti suoi) piaccia dopo uso di pochi giorni non è inconcepile è infantile (scusa ) non si puo’ giodicare in cosi’ poco (anche fosse Android), allora perchè lo voleva un capriccio ? Il discorso di SE non l’hai capito (non leggi ) , hai cercato per mesi un 5S quando c’erano rumor di una uscita di un 4′ che si è dimostrato un ottimo oggetto e che forse valeva la pena di aspettare (vero costa di piu’ ). Chi si contraddice sei tu , ma non sono l’unico a dirlo …

  • IlNonno

    Chiamo moglie perchè conviviamo da molti anni ma non ho bisogno di giustificare con te.

    Pensavo che nell’se avrebbero messo l’hardware del 6 (che è poco più del 5s) e comunque lo street price avrebbe impiegato un bel pò a scendere a un umano 380, poi l’italia è sempre ultima a ricevere gli iphone.

    Tra un pò avrei fatto il regalo per il compleanno del 2017.

  • Anthony1986

    Ahahahahahahahaah è Dottor Jekyll e Mister Hyde. Dovrebbero ingaggiarlo, come regista, a fare telenovele visto che tra non molto finirà Beautiful e creerà la prima soap opera (in anteprima mondiale) targata Samsung-Android. 😀