Come scoprire se un iPhone è rubato

Quando si acquista un iPhone usato, uno dei maggiori rischi è che si tratti di un dispositivo rubato, soprattutto quando il prezzo è molto allettante. Esiste però un modo per scoprire se un iPhone è stato bloccato o meno a seguito di una denuncia.

Ricordiamo che un iPhone rubato non può essere ripristinato se il precedente proprietario ha attivato la funzione “Trova il mio iPhone“, visto che per la nuova attivazione viene chiesta la password del suo Apple ID. Tuttavia, in giro ci sono ancora venditori disonesti che vendono iPhone rubati, e spesso privi della protezione di cui sopra, facendo cadere tutti i rischi sugli ignari acquirenti.

Soprattutto quando il prezzo di un iPhone usato ti sembra troppo allettante, il nostro consiglio è quello di effettuare un piccolo ma utilissimo controllo per verificare se il dispositivo è stato rubato o meno.

IMEI

La parola magica è IMEI. Grazie all’International Mobile Equipment Identity possiamo infatti scoprire se un iPhone è stato bloccato a seguito di una denuncia alle autorità competenti.

Se hai la possibilità di toccare con mano il dispositivo, per scoprire l’IMEI di un iPhone vai in Impostazioni > Generali > Info e scorri in basso fino a trovare la voce IMEI. In alternativa, puoi usare il tastierino telefonico dell’iPhone e digitare *#06# per far comparire il codice IMEI sullo schermo del dispositivo.

Il problema si pone quando stai per acquistare online un iPhone usato. In questo caso non puoi verificare personalmente l’IMEI del dispositivo, ma puoi farti mandare dal venditore uno screenshot della schermata relativa. Per maggiore sicurezza, sarebbe perfetto se ti facessi inviare anche foto “reali” dell’iPhone con la schermata IMEI in bella vista, e magari la foto dello scontrino a conferma che quell’IMEI appartiene all’iPhone che stai per acquistare.

Clicca qui per scoprire tutti i metodi per trovare il codice IMEI.

iPhone rubato?

Ora che sei in possesso del codice IMEI, devi solo verificare che non ci siano problemi. Per farlo, ti basta aprire la pagina Apple dedicata al GiveBack (permute), inserire l’IMEI e scoprire se l’iPhone è bloccato o meno. Nel primo caso, al 99% si tratta di un iPhone rubato.

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo