Come non farsi vedere su Telegram

Non farsi vedere su Telegram è ormai un’esigenza per molti utilizzatori della nota applicazione di chat che sta piano piano soppiantando WhatsApp. Essendosi ormai diffusa in modo capillare, Telegram è attivamente utilizzata da milioni di utenti un po’ in tutto il mondo. Se hai paura di essere contattato da sconosciuti, in questo articolo ti spieghiamo come è possibile non farsi vedere (e spiare) su Telegram.

non-farsi-vedere-telegram

Telegram è probabilmente l’app di messaggistica più completa e avanzata che ci sia attualmente. Tra le funzioni che la fanno preferire a WhatsApp c’è la gestione multipla e cloud based degli account, il supporto a gruppi, super-gruppi e canali, i bot, gli stickers e una community sempre attiva. Tutto ciò ha portato Telegram a costituirsi un seguito davvero interessante, soprattutto negli ultimi anni. Motivo per cui sempre più gente sta abbandonando WhatsApp in favore di Telegram. Se questa è sicuramente una notizia positiva per molti aspetti, non lo è per pochi altri, tra cui c’è il rischio, potenziale, di essere contattati da perfetti sconosciuti che sono entrati in possesso del nostro account Telegram. Come facciamo quindi a risolvere questo problema? Come non farsi vedere su Telegram? Ci sono alcune rapide operazioni da fare per renderci completamente invisibili su Telegram.

Leggi anche: Come tracciare le spedizioni su Telegram

Nascondere le spunte su Telegram

La prima è disattivare le spunte che, esattamente come WhatsApp, indicano in primis l’avvenuta ricezione di un messaggio e poi segnalano che quel messaggio è stato letto. In realtà il funzionamento è leggermente diverso rispetto alle spunte di WhatsApp. Qui abbiamo infatti solo due spunte: la prima che testimonia il corretto inoltro del messaggio al destinatario e la seconda che corrisponde alla lettura dello stesso da parte dell’altra persona. Ciò che vorrete probabilmente evitare è quindi la comparsa della doppia spunta grigia che indica l’avvenuta lettura di un messaggio che avete ricevuto. Purtroppo su Telegram non è possibile disabilitare solamente le ricevute di lettura, questo perché il sistema di Telegram è interamente basato su cloud – come dicevamo anche prima – e quindi bisogna ricorrere ad un piccolo stratagemma.

Questa procedura che ora descriveremo può essere messa in atto esclusivamente dall’app di Telegram per iPhone (e anche per iPad, ovviamente) ed è attualmente l’unico modo per nascondere la nostra attività su WhatsApp. Per nascondere le ricevute di lettura in una chat dovrete chiudere la chat in questione e, dopo essere tornati nell’elenco, dovrete fare uno swipe da sinistra verso destra sempre sulla stessa chat e quindi selezionare “Non letto”. In questo modo sia nella vostra chat che in quella dell’interlocutore scomparirà la seconda spunta e i vari messaggi torneranno ad essere apparentemente non letti.

Nascondere lo stato su Telegram

Un’altra operazione da portare a termine per non farsi vedere su Telegram è quella di nascondere lo stato del nostro account. In questo modo i nostri contatti non potranno sapere quando stiamo scrivendo un messaggio e l’ultimo accesso all’applicazione. Per farlo dovrai recarti nella sezione Impostazioni di Telegram (ultimo tab a destra) e quindi in “Privacy e Sicurezza”. Fatto questo potrai nascondere l’ultimo accesso e lo stato (in linea/non in linea) per tutti gli utenti oppure potrai scegliere di condividere (e di non condividere) queste informazioni con una determinata lista di contatti.

Altre opzioni

Tra le ulteriori opzioni a disposizione nello stesso menu “Privacy e Sicurezza” troviamo la possibilità di far visualizzare il nostro numero di telefono a tutti i contatti, ai soli contatti presenti in rubrica o nasconderlo del tutto; anche qui, inoltre, si potranno creare whitelist e blacklist dedicate. Con le medesime modalità potrete inoltre nascondere la foto profilo, limitare  le chiamate in ingresso sul nostro numero/account, limitare l’aggiunta del nostro account a gruppi e canali creati dai soli nostri contatti e di scegliere se collegare il nostro account agli eventuali nostri messaggi inoltrati al di fuori della chat in cui sono disponibili.

Non farsi vedere su Telegram non è quindi semplicissimo, ma con questi semplici consigli riuscirete ad occultare buona parte della vostra attività all’interno dell’applicazione di messaggistica. Se non avete ancora scaricato Telegram, potete farlo direttamente da questo link.

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo