Come tracciare le spedizioni con Telegram

Se vi state chiedendo come tracciare le spedizioni con Telegram, allora siete nel posto giusto. Oggi vi parliamo di TrackBot, un bot per Telegram tutto italiano che consente di monitorare le nostre spedizioni senza ricorrere ad applicazioni esterne che occupano inutilmente spazio nella Home del nostro iPhone.


Telegram è ben più di una semplice applicazione per le chat. La forza di questo software sta infatti nel numero di estensioni – generalmente chiamate bot– che si possono scaricare per rendere sempre più completo il programma. Il tutto in modo completamente gratuito! Quest’oggi vediamo come tracciare le spedizioni con Telegram, un’operazione semplicissima e molto comoda che ci evita di utilizzare applicazioni specifiche per ricevere aggiornamenti per i nostri pacchi in partenza o in arrivo.

Il primo e fondamentale passo è ovviamente quello di scaricare Telegram da App Store (qualora non lo abbiate già fatto) e di attivare l’applicazione inserendo il vostro numero di telefono. Fatto questo basterà semplicemente aprire la prima schermata dell’app e digitare “TrackBot” nel campo di ricerca. Fatto questo vi sarà mostrato in prima posizione il bot che ci interessa. Premete sul suo nome e avviate una chat; quindi digitate “/start” per avviare il bot. A questo punto per tracciare una nuova spedizione dovrete digitare “/traccia” oppure potrete anche solo premere il pulsante con i quattro interruttori (quello vicino all’icona del microfono) e da li selezionare tramite tocco l’opzione di tracciamento.

A questo punto dovrete inserire il vostro codice spedizione: TrackBot supporta un grandissimo numero di corrieri e il suo database è in costante aggiornamento, quindi non dovreste avere difficoltà nel far riconoscere al bot la vostra spedizione. Una volta inserito il numero di tracciamento, inviate il messaggio a TrackBot che in pochi secondi vi aggiornerà con una risposta in chat dello stato della vostra spedizione. Nel messaggio di TrackBot verrà indicata la data di partenza della spedizione, lo stato, la previsione di consegna e altre informazioni che variano da corriere a corriere. Per ogni aggiornamento di stato, inoltre, TrackBot vi invierà una notifica Telegram così saprete sempre dove si troverà il vostro pacco. Infine quando la spedizione sarà consegnata TrackBot la eliminerà automaticamente dopo 4 giorni.

Completano il parco funzioni di TrackBot la voce “Modifica” che permette di dare un nome personalizzato alla spedizione che stiamo aspettando (ad esempio “iPhone 11 Pro” al posto di “DHL”), “Lista” che permette di consultare l’elenco completo delle spedizioni inserite in TrackBot e “Condividi” che consente all’utente di condividere le notifiche della spedizione con amici, familiari, coinquilini e così via, in modo da tenere informati anche loro in caso di assenza.

In questo modo tracciare le spedizioni con Telegram diventa semplice ed immediato. TrackBot è uno strumento che vi permetterà di soppiantare le vecchie applicazioni dedicate che molto spesso ci invogliavano ad acquistare pacchetti in-app per poter tracciare più di un certo numero di spedizioni. Con TrackBot e Telegram è invece tutto gratuito e chiaramente sincronizzato, dato che se avete configurato un account Telegram su più di un prodotto il tracciamento delle spedizioni sarà possibile su tutti i vari dispositivi.

Se siete su Telegram potete anche raggiungerci nel nostro Gruppo Telegram.

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo