Come eliminare applicazioni su iPhone

Il vostro iPhone è arrivato ormai al limite della sua memoria e non sapete come liberare spazio sul vostro dispositivo? Beh, sicuramente una delle migliori soluzioni è quella di disinstallare ed eliminare applicazioni che utilizzate di meno.

Le applicazioni fanno ormai parte della nostra vita quotidiana. Ne abbiamo una per ogni occasione e spesso ci consentono di semplificare la nostra vita quotidiana, aumentare la produttività o semplicemente di passare qualche minuto di svago.

I nostri amati dispositivi Apple hanno però una memoria limitata, pertanto installare tante applicazioni può spesso portare al riempimento della memoria del nostro dispositivo. Una delle soluzioni per liberare memoria è certamente quella di andare a cancellare le applicazioni meno utilizzate così da liberare spazio.

Leggi anche: Come cancellare app vecchie per liberare spazio su iPhone

Se non sapete come fare vi illustriamo in questa semplice guida come rimuovere le applicazioni dal vostro dispositivo Apple in tutta facilità. Il metodo che vi andiamo a illustrare in questo tutorial è quello più semplice ed utilizzabile dal primo modello di iPhone sino ai più recenti smartphone iOS disponibili sul mercato; non perdiamo quindi altro tempo e vediamo la procedura.

Eliminare le applicazioni da iPhone

Per prima cosa dovrete appoggiare il dito sull’applicazione che volete eliminare, mantenendo il dito sul display per alcuni secondi. L’icona dell’applicazione assumerà una tonalità più tendente al grigio che vi indicherà la corretta pressione.

Molto importante è fare attenzione alla forza esercitata sul display! Questo perchè da iPhone 6S e successivi Apple ha introdotto una funzione chiamata 3D Touch, che abilita una serie di scorciatoie rapide dell’applicazione che possono essere attivate mediante una pressione più decisa sul display.

Dopo pochi secondi tutte le icone inizieranno a tremare ed in alto a sinistra delle icone comparirà una X che vi segnalerà la possibilità di eliminare l’applicazione.

A questo punto premendo sulla X potrete iniziare il processo di rimozione dell’applicazione. Il telefono vi chiederà una seconda conferma per essere sicuri della vostra scelta; vi basterà premere sul tasto Elimina evidenziato in rosso per eliminare l’applicazione definitivamente.

Potete anche scegliere di disisntallare più applicazioni alla volta; una volta rimosse tutte le applicazioni non più gradite dovrete uscire dalla modalità di rimozione applicazioni e per farlo dovrete compiere una delle seguenti azioni:

  • Premere sul pulsante virtuale fine in alto a destra se il vostro iPhone non è dotato del pulsante home frontale (es: iPhone X, iPhone XS e iPhone XR)
  • Premere sul pulsante home frontale se il vostro iPhone ne è provvisto (es: iPhone 8, iPhone 7 o precedenti)

Come eliminare automaticamente le applicazioni meno usate

Con iOS 11 e versioni successive è stata introdotta una nuova funzionalità che ci aiuta a gestire al meglio la memoria del nostri dispositivo Apple, cancellando in automatico le applicazioni meno utilizzate dal nostro iPhone. E’ bene ricordare che questa procedura elimina solo l’applicazione ma non elimina i dati in essa contenuti; pertanto non correrete alcun rischio di perdere dati e vi basterà installarla nuovamente per accedere ai dati precedentemente memorizzati.

Per utilizzare questa nuova funzionalità dovete accedere alle impostazioni del telefono e premere sulla voce iTunes Store e App Store. Scorrendo vero il basso potrete notare la voce Rimuovi app che non usi e sulla destra il pulsante di attivazione.

Attivate l’opzione indicata ed il sistema inizierà in automatico ad eliminare applicazioni che non vengono utilizzate, risparmiando spazio sul dispositivo in caso di memoria prossima all’esaurimento.

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo