Apple rilascia i nuovi aggiornamenti di sicurezza rapida corretti per iOS 16.5.1 e macOS 13.5.1

Apple ha rilasciato un importante aggiornamento di sicurezza precedentemente ritirato.

Rapid Security Response

Apple ha rilasciato oggi le versioni aggiornate di Rapid Security Response (RSR) disponibili per gli utenti iPhone e iPad che eseguono gli aggiornamenti iOS e iPadOS 16.5.1 e per gli utenti che utilizzano macOS Ventura 13.4.1.

Gli aggiornamenti di Rapid Security Response sono progettati per fornire agli utenti iOS e macOS correzioni di sicurezza senza la necessità di installare un aggiornamento software completo. Gli aggiornamenti odierni risolvono una vulnerabilità di WebKit sfruttata attivamente, quindi è consigliabile eseguire l’aggiornamento il prima possibile.

Gli aggiornamenti di sicurezza rapida interessati sono etichettati come iOS 16.5.1 (c), iPadOS 16.5.1 (c) e macOS 13.4.1 (c)

iOS Security Response 16.5.1 è disponibile tramite il meccanismo di aggiornamento software standard nell’app Impostazioni su ‌iPhone‌ o ‌iPad‌, ma è un aggiornamento rapido, che richiede solo un paio di minuti tra download, riavvio rapido e processo di installazione. L’aggiornamento di sicurezza per macOS può essere installato tramite Impostazioni di sistema.

ios 16.5.1

Una volta installato il nuovo Rapid Security Response, gli utenti iOS 16.5.1 e ‌macOS Ventura‌ 13.4.1 vedranno una versione aggiornata del software e, toccando tale versione nella sezione Informazioni in Impostazioni verranno visualizzati i dettagli sulla versione del sistema operativo installato e l’aggiornamento Rapid Security Response.

Questi aggiornamenti risolvono una vulnerabilità di WebKit sfruttata attivamente. Apple li aveva rilasciati già alcuni giorni fa, per poi ritirarli a causa di un bug che provocava il malfunzionamento di alcuni siti su Safari.

PromoProva Audible fino a 3 mesi gratis!
Aggiornamenti