Apple rilascia un nuovo aggiornamento di sicurezza per iPhone, iPad e Mac [NON PIÙ DISPONIBILE]

Apple ha rilasciato (e poi ritirato) un importante aggiornamento di sicurezza.

Rapid Security Response

Apple ha rilasciato gli aggiornamenti Rapid Security Response (RSR) per gli utenti iPhone e iPad con iOS e iPadOS 16.5.1 e per gli utenti Mac con macOS Ventura 13.4.1.

AGGIORNAMENTO: Apple ha rilasciato l’ultimo RSR per la presenza di un bug che causava l’impossibilità di visitare alcuni siti web, tra cui Facebook, Instagram e Zoom. I siti segnalavano di non essere supportati su Safari. Probabilmente questo è dovuto al fatto che l’user agent era stato modificato per includere una “(a)” alla fine, il che significava che alcuni siti Web non riconoscevano il browser.

Gli aggiornamenti di Rapid Security Response sono progettati per fornire agli utenti iOS e macOS correzioni di sicurezza senza la necessità di installare un aggiornamento software completo. Gli aggiornamenti odierni risolvono una vulnerabilità di WebKit sfruttata attivamente, quindi è consigliabile eseguire l’aggiornamento il prima possibile.

ios 16.5.1

iOS Security Response 16.5.1 è disponibile tramite il meccanismo di aggiornamento software standard nell’app Impostazioni su ‌iPhone‌ o ‌iPad‌, ma è un aggiornamento rapido, che richiede solo un paio di minuti tra download, riavvio rapido e processo di installazione. L’aggiornamento di sicurezza per macOS può essere installato tramite Impostazioni di sistema.

Una volta installato il nuovo Rapid Security Response, gli utenti iOS 16.5.1 e ‌macOS Ventura‌ 13.4.1 vedranno una versione aggiornata del software e, toccando tale versione nella sezione Informazioni in Impostazioni verranno visualizzati i dettagli sulla versione del sistema operativo installato e l’aggiornamento Rapid Security Response.

HotAcquista iPhone 15 su Amazon!
Aggiornamenti