Tim Cook mantiene tutte le azioni Apple, ma altri dirigenti no

Tim Cook è tra i pochi dirigenti Apple a non aver venduto azioni nel 2022.

Diversi dirigenti Apple hanno venduto nel 2022 più azioni della società rispetto all’anno precedente, ma Tim Cook le ha mantenute tutte.

tim cook iphone 13

Di recente, Tim Cook ha chiesto che il suo stipendio fosse ridotto del 40% e ora si scopre anche che non ha venduto azioni, mentre altri dirigenti Apple come il CFO Luca Maestri ne hanno venduto quantità importanti.

In una di queste vendite, Maestri ha venduto azioni per un valore di 16,9 milioni di dollari, ma considerando tutto il 2022 è arrivato a vendere un numero di azioni per un valore totale di 44,4 milioni di dollari. Deirdre O’Brien, vicepresidente senior per la vendita al dettaglio, ha venduto azioni per un valore di 35,3 milioni di dollari, mentre il consigliere generale Kate Adams ha venduto un totale pari a 38,1 milioni di dollari.

luca maestri

Tutti e tre hanno venduto di più nel 2022 rispetto al 2021. Il COO Jeff Williams ha venduto meno rispetto al 2021, per un totale di 18,8 milioni di dollari rispetto ai 39,9 milioni dell’anno precedente.

L’ultima vendita di azioni di Tim Cook è avvenuta nell’agosto 2021. A quel tempo, come parte del suo accordo iniziale per assumere la carica di CEO nel 2011, ha ricevuto 5.040.000 azioni. All’epoca le vendette tutte, per un guadagno di 355 milioni di dollari.

Gli esperti osservano che probabilmente le vendite di parte delle azioni Apple di Tim Cook avverranno solo a determinate condizioni, ad esempio con l’aumento del valore del titolo AAPL.

Le azioni Apple hanno attraversato un anno tumultuoso tra alti (pochi) e bassi (molti), ma tutti gli analisti consigliano di non vendere perché il titolo è destinato a crescere sul lungo periodo.

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

News