Come “SOS emergenze via satellite” può salvarti la vita

Ecco la prima storia di un uomo salvato dalla funzione "SOS emergenze via satellite" di iPhone 14.

La funzione “SOS emergenze via satellite” è attiva da pochi giorni negli Stati Uniti, ma dall’Alaska arriva già la prima storia di un uomo salvato grazie al suo iPhone 14.

sOS emergenze via satellite

Dopo essere rimasto bloccato in una zona remota dell’Alaska, un uomo ha utilizzato la nuova funzione SOS emergenze via satellite di iPhone 14 per chiedere aiuto. L’uomo, in viaggio da Noorvik a Kotzebue su una motoslitta, è rimasto bloccato il 1º dicembre intorno alle 2 del mattino.

Fortunatamente, aveva il suo iPhone 14 e ha potuto inviare un SOS via satellite, avvisando l’Alaska State Troopers della sua posizione.

Lavorando con le squadre di ricerca e soccorso locali, il coordinatore della ricerca e del salvataggio del distretto artico nordoccidentale ha inviato quattro volontari  alle coordinate GPS fornite dall’Apple Emergency Response Center. L’uomo è stato salvato e non ha riportato ferite.

La nuova funzionalità è stata lanciata a novembre negli Stati Uniti dopo essere stata presentata alla WWDC 2022.

Da un punto di vista tecnico, “SOS emergenze via satellite” funziona utilizzando una tecnologia integrata in tutti i modelli della gamma iPhone 14 che consente di connettere gli smartphone ai satelliti in orbita intorno alla Terra per contattare i servizi di emergenza quando un utente si trova al di fuori della copertura cellulare e Wi-Fi. Apple ha creato un’apposita interfaccia che consente agli utenti di inviare messaggi ai servizi di emergenza utilizzando un questionario che pone domande fondamentali per consentire ai primi soccorritori di comprendere la situazione e inviare i soccorsi. Il messaggio impiega circa 15 secondi per essere recapitato in condizioni di cielo sereno.

Si tratta di una funzione che nessuno spera di utilizzare, ma che in effetti può essere determinante soprattutto per chi pratica determinate attività. Sapere che si possono contattare i soccorsi anche senza alcun tipo di rete nei paraggi è sicuramente importante.

Ora non resta che aspettare la sua attivazione in Italia, che dovrebbe avvenire entro pochi mesi.

iPhone 14 Pro in sconto su amazon logo

News