Apple TV+ sale al 6% di adozione, Netflix e gli altri perdono abbonati

Gli altri servizi streaming perdono abbonati, mentre Apple TV+ cresce.

Apple TV+ ha superato il 6% della quota di mercato dei servizi streaming, mentre tutti i suoi concorrenti continuano a perdere abbonati.

apple tv+

Negli ultimi anni, il mercato dei servizi di video streaming ha visto l’ingresso di numerose nuove realtà, con ripercussioni sulle piattaforme consolidate come Netflix e Amazon Prime Video. Una nuova ricerca di JustWatch ci mostra che Apple TV+ ha superato il 6% della quota di mercato globale, mentre i suoi concorrenti continuano a perdere abbonati.

La ricerca prende in considerazione i dati da gennaio 2021 ad agosto 2022. Secondo JustWatch, gli ultimi 18 mesi sono stati ottimi per Apple TV+ rispetto ad altri grandi player. Ad esempio, la piattaforma di streaming di Apple è cresciuta del 29% in questo periodo, mentre Amazon Prime Video e Netflix sono scese rispettivamente del 19% e del 14%.

Apple TV+ detiene ora il 6,2% della quota di mercato globale delle piattaforme di streaming e si sta avvicinando più che mai a HBO Max, con il 7%. Disney+ si colloca al terzo posto con il 18,2%. Amazon Prime Video, che si trova al secondo posto, detiene ora una quota di mercato del 24,3%, mentre Netflix, che rimane la piattaforma leader del settore, detiene ora una quota del 27,3%.

I numeri confermano che le piattaforme di streaming tradizionali stanno perdendo terreno rispetto alle nuove introdotte negli ultimi tre anni. A marzo, JustWatch aveva riportato che la quota di mercato globale dell’Apple TV+ aveva raggiunto il 5,6%, per cui si registra una crescita costante, anche se in assoluto i numeri sono ancora lontani da realtà come Netflix.

Apple TV+ è riuscita a guadagnare terreno soprattutto perché i film e le serie originali di Apple hanno già vinto diversi premi, come confermano anche le ultime nomination agli Emmy Awards 2022.

Allo stesso tempo, Netflix è quella che sta faticando di più a trattenere i suoi attuali abbonati anche a causa dei recenti aumenti di prezzo. Non a caso, la piattaforma sta valutando l’idea di adottare un sistema di abbonamento più economico supportato dalle pubblicità.

Apple Watch Ultra in sconto su amazon logo

Dati di vendita