Disney+ pronta a lanciare un piano economico con pubblicità?

Arriverà presto la pubblicità su Disney+: per quale scopo?

Il mercato dello streaming è davvero molto agguerrito. Netflix fa fatica a mantenere i propri clienti anche storici e gli altri servizi, per quanto stiano crescendo, cercano in tutti i modi di convincere l’utenza a sottoscrivere un piano in abbonamento. Disney+, proprio per far fronte a questo discorso, sta per lanciare un piano economico con pubblicità annessa. Ecco tutti i dettagli.

disney+ italia

Se tutti gli utenti volessero vedere tutte le serie tv disponibili dovrebbero sottoscrivere molti abbonamenti a vari servizi di streaming disponibili sul mercato. Fino ad oggi, per evitare di spendere un capitale, in molti hanno deciso di condividere i propri abbonamenti con amici e parenti per condividerne anche le spese.

Per evitare questa pratica, i servizi di streaming stanno cercando di offrire alternative. In particolare, Disney+ sembra stia per lanciare un piano economico con pubblicità.

In base alle notizie trapelate sul web, la pubblicità su Disney+ non sarà troppo invasiva. Cosa vuol dire tutto ciò? A quanto pare, nel corso della visione di un film, gli inserimenti pubblicitari non supereranno i 4 minuti così come durante la visione di 1h di serie tv.

Disney+ curerà in modo certosino l’approvazione degli spot da mandare in onda. Probabilmente la piattaforma escluderà annunci rivolti principalmente al pubblico adulto e, ovviamente, sarà esclusa la pubblicità delle altre piattaforme di streaming.

Altro aspetto importante riguarda il Profilo bambini: Disney+ non inserirà pubblicità durante la visione dei programmi per bambini. Inoltre, anche tutti i contenuti fruiti dai profili standard non vedranno inserimenti pubblicitari se indicati come contenuti per il pubblico in età prescolare.

Come detto in apertura, Disney+ sembra quindi che voglia attuare una politica light per quel che riguarda gli inserimenti pubblicitari. Ciò che appare ancora poco chiaro è la riduzione del prezzo dell’abbonamento. La speranza è che la piattaforma non introduca la pubblicità per non far alzare il prezzo dell’abbonamento, ma per abbassarlo. Il dubbio sorge dal fatto che questo dato non è trapelato da nessuna parte, anzi. Qualche tempo fa si parlava della possibilità che Disney+ potesse aumentate il prezzo degli abbonamenti.

La pubblicità su Disney+ arriverà in USA entro la fine dell’anno. Gli altri paesi dovranno attendere al 2023.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Serie TV