Apple scende al secondo posto nel mercato degli smartphone

Il mercato degli smartphone è in calo in tutto il mondo.

Le spedizioni globali di smartphone sono diminuite dell’11% nel primo trimestre del 2022, con Apple che è scivolata dal primo posto al secondo posto nella classifica dei maggiori produttori a livello globale.

display iphone 13 pro

I dati condivisi da Canalys ci dicono che, nel primo trimestre del 2022, Samsung ha riconquistato la prima posizione ai danni di Apple. Il calo globale delle spedizioni di smartphone è dovuto principalmente alle condizioni economiche sfavorevoli e alla guerra in Ucraina.

Samsung ha conquistato il 24% del mercato, rispetto al 19% del quarto trimestre del 2021. Apple scende al secondo posto, passando dal 22% del Q4 2021 al 18% del primo trimestre del 2022. Xiaomi si conferma al terzo posto con una quota del 13%, mentre OPPO e vivo si posizionano rispettivamente al quarto e quinto posto con il 10% e l’8% della quota di mercato. Gli altri produttori di smartphone rappresentano una quota del 27% totale.

Il passaggio di Apple al secondo posto non deve sorprendere. Storicamente, l’azienda rimane indietro rispetto ai suoi rivali a sei mesi dal lancio della gamma iPhone autunnale.

Il mercato globale degli smartphone è stato frenato da una situazione commerciale instabile nel primo trimestre“, ha affermato Nicole Peng, VP of Mobility di Canalys. “I mercati hanno registrato un picco nei casi di COVID-19 a causa della variante Omicron, anche se ricoveri in calo e alti tassi di vaccinazione hanno contribuito a normalizzare rapidamente l’attività dei consumatori. I fornitori devono affrontare una grande incertezza a causa della guerra Russia-Ucraina, dei blocchi della Cina e della minaccia dell’inflazione. Tutto ciò si è aggiunto alla domanda stagionale tradizionalmente lenta“.

La gamma iPhone 13 sta quindi vendendo molto bene, anche meglio rispetto alla generazione precedente. Discorso diverso per l’iPhone SE, anche se ci sono enormi margini di miglioramento.

Malgrado dati sfavorevoli sulle vendite dell’iPhone SE 3, Canalys ritiene infatti che questo smartphone può essere ancora un importante motore di crescita per Apple nei mercati emergenti: “Mentre la serie iPhone 13 continua a catturare la domanda dei consumatori, il nuovo iPhone SE lanciato a marzo sta diventando un importante driver di volume di fascia media per Apple. A un prezzo simile al suo predecessore, offre un chipset aggiornato e prestazioni della batteria migliorate e aggiunge la connettività 5G richiesta dai canali degli operatori“.

Gli analisti di Canalys affermano che i produttori devono attrezzarsi per rispondere rapidamente alle opportunità e ai rischi emergenti rimanendo concentrati sui loro piani strategici a lungo termine. Tra l’altro, la carenza di forniture potrebbe presto migliorare, il che potrebbe mitigare le pressioni sui costi e favorire l’intero mercato.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Dati di vendita