Apple cresce nel mercato dei chip per smartphone del 2021

Apple ottiene il terzo posto nel mercato globale dei chip nel 2021.

Un nuovo studio di Strategy Analytics sul mercato dei chip per smartphone afferma che l’anno scorso Apple ha ottenuto il 26% delle entrate nel settore.

iPhone-4

Il report afferma che l’anno scorso il mercato nel suo insieme è cresciuto di circa il 23%, con ben 30,8 miliardi di dollari. Nei primi cinque posti, oltre ad Apple, troviamo anche Qualcomm, MediaTek, Samsung e Unisoc. Qualcomm mantiene il comando con una quota di mercato del 37,7%, nonostante Mediatek, che si posiziona al secondo posto con una quota del 26,3%, ha un vantaggio di 75 milioni di unità. Al terzo posto, per pochissimi punti, troviamo Apple, con una quota di mercato del 26%. Tutti, tranne Samsung, hanno aumentato la loro quota di mercato rispetto all’anno precedente.

apple mercato chip

Il report non analizza nel dettaglio quale dei chip per smartphone di Apple ha guidato questo aumento della quota di mercato, ma è molto probabile che possa trattarsi del chip A14 dell’iPhone 12. I chip Android più venduti, invece, sono stati i Qualcomm Snapdragon 888/888+, 750G e 662 e il Mediatek Dimensity 700. Google, invece, ha ottenuto solo una quota dello 0,1% con il suo nuovo chip Tensor.

Anche il 5G è stato anche un grande fattore trainante nella crescita, con le spedizioni di modem compatibili con 5G in aumento dell’84% su base annua, rappresentando il 46% del totale dei modem per smartphone spediti l’anno scorso.

Quest’anno, secondo i report, Apple svelerà la nuova linea iPhone 14 entro la fine dell’anno, ma solo la variante “Pro” riceverà un nuovo processore. Le versioni standard, infatti, utilizzeranno lo stesso chip della serie iPhone 13.

Apple iPhone 13 Pro Max in sconto su

Dati di vendita